USB 3.0 sui notebook: non prima di un anno

USB 3.0 sui notebook: non prima di un anno

I produttori di notebook sono convinti che sarà necessario un anno ancora prima di poter assistere ad una diffusione consistente della tecnologia USB 3.0

di pubblicata il , alle 14:00 nel canale Portatili
 

Le grandi realtà impegnate nel mercato dei sistemi notebook sono convinte che il settore avrà bisogno di almeno un anno ancora prima di passare alla tecnologia USB 3.0: i costi e la stabilità delle prestazioni degli attuali chip USB 3.0, la vera accettazione da parte del mercato e l'incremento dei costi degli altri componenti chiave di un sistema notebook sono tutti fattori che vengono al momento attentamente valutati dai produttori.

Allo stato attuale delle cose, solamente poche realtà come HP, Acer e Asustek hanno adottato l'interfaccia USB 3.0 in alcune delle loro soluzioni. Tuttavia è piuttosto piccola la proporzione dei modelli notebook dotati di tecnologia USB 3.0 sulle consegne totali e solo alcuni modelli di fascia alta hanno adottato la tecnologia allo scopo di spingere la domanda.

Il mercato dei controller USB 3.0 è attualmente nelle mani di NEC, dal momento che i produttori taiwanesi che hanno realizzato controller USB 3.0 devono ancora superare la certificazione dell' USB Implementers Forum. Il costo di un controller NEC è di circa 4-5 dollari che, unito all'incremento di costo di molti degli altri componenti e alla domanda non particolarmente brillante per queste soluzioni, molti produttori preferiscono rimandare l'adozione di USB 3.0 allo scopo di ridurre gli attuali costi di produzione.

ASMedia Technology, Etron Technology e VIA Labs, dovrebbero poter ottenere la certificazione USB-IF per i propri controller USB 3.0 entro la fine dell'anno: con maggiori concorrenti sul mercato, la situazione dei prezzi dovrebbe rapidamente cambiare. Vi sono tuttavia alcuni produttori che temono che il mercato USB 3.0 entri in una cosiddetta "price war" che potrebbe causare ai produttori minori qualched difficoltà nel generare profitti.

Ricordiamo inoltre che il supporto nativo da parte delle piattaforme mobile di Intel alla tecnologia USB 3.0 arriverà solamente all'inizio del 2012, con la piattaforma Chief River della quale abbiamo parlato nei giorni scorsi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Utonto_n°108 Novembre 2010, 14:23 #1
Però l'Asus ha già presentato un NETbook con TRE porte USB3.0: Eee Pc 1018p, dato che dovrebbe costare 400€ mi sembra possa essere alla portata di tutti, se poi anche gli altri produttori cercano di adeguarsi alla concorrenza... mi sa che queste previsioni non sono molto azzeccate, forse le ha fatte qualcuno di intel
mrcf08 Novembre 2010, 15:16 #2
oppure zio Steve ha imbeccato qualche giornalista...
Rondell08 Novembre 2010, 15:17 #3
anche i nuovi xps di dell hanno una usb 3.0...direi che il titolo non è poi così corrtto
efrite1508 Novembre 2010, 16:22 #4
Peccato che sul modello 14 dell'xps non l'abbiano messo.. aspettavo l'usb3 per acquistare un nuovo notebook... e ancora sto aspettando! modelli da 14" che lo montino mi pare ancora non ce ne siano...
E tutto per 5 dollari.... gliene pagherei 50 per un paio di porte!
al13508 Novembre 2010, 17:33 #5
quante stupidaggini...4-5 dollari non permetterebbero l'avviamento del controller usb3 prima di un anno sui portatili? ma se ci propinano roba inutile e obsoleta da 400 a 2000 euro, cosa cambierebbero 5 dollari in piu sul prezzo? ma per piacere...
sbudellaman08 Novembre 2010, 18:10 #6
Ma sembra una barzelletta... 4-5 dollari sarebbero un sovrapprezzo eccessivo per avere l'usb3 ? mah...
atomico8208 Novembre 2010, 18:12 #7
non penso il costo sia solo 4-5 dollari.. probabilmente vanno ad aggiungersi anche altri costi, altrimenti nn avrebbe senso
huema08 Novembre 2010, 23:12 #8
@atomico82

altri costi non penso, i driver li fornisce il produttore del chipset,
ai "produttori" (immagino che produttori siano, visto che i clevo in commercio han già l'usb3 come opzione già prevista) se iniziassero a diminuire i margini di profitto magari vedrebbero aumentare la domanda
( per profitto intendo quella cosa che a parità di hw fa costare un sony vaio 1600e contro i 1000e dell'hp di turno, stessa configurazione HW e monitor).

l'incremento di costo dei componenti: veramente per quest'anno son previsti cali per memorie e cpu (vedasi notizie precedenti TH), AMD incomincia a comparire tra le opzioni dei note,quindi se le cpu intel costan troppo i produttori han altre scelte. le schede video montate sull'80% dei note visti da mediaworld, expert&company son schede di fascia medio, medio-bassa (anche alcuni 18"...) e anche qui la scelta tra nvidia e ATI-AMD s'è fatta ben più ampia per i "produttori" se uno costa troppo posson passare all'altro

nel 2000 con 1400 euro avevo comprato un buon note medio (per l'epoca), durato fino a oggi.
nel 2010 alla ricerca di un note medio (odierno) mi imbatto comunque in "offerte" tra i 1000 e i 1800euro.
in dieci anni la fascia considerata media ha sempre avuto lo stesso prezzo, perciò qualsiasi cosa dicano i produttori ad incremento dei costi è sempre conseguito un aumento di prezzo RELATIVO.
oggi trovi a 50-70 euro processori più che dignitosi (risparmio del produttore), sistema video integrato capace di gestire l'HD e l'immancabile schermo illuminato a led (risparmio ulteriore, i led son più economici delle lampade ma l'lcd-tft è sempre lo stesso)

efrite1509 Novembre 2010, 09:18 #9
Sarà perché gli HP scaldano più di un termosifone, rispetto ai Sony XD Dopo aver provato diversi Hp ho deciso di eliminarla dalle "marche papabili"... buon rapporto qualità/prezzo, ma scaldano da fare schifo... ad oggi preferisco altre marche come Sony, Dell, MSI e non mi dispiacciono nemmeno i Samsung a dire il vero
Baboo8509 Novembre 2010, 09:36 #10
Originariamente inviato da: Utonto_n°
Però l'Asus ha già presentato un NETbook con TRE porte USB3.0: Eee Pc 1018p, dato che dovrebbe costare 400€ mi sembra possa essere alla portata di tutti, se poi anche gli altri produttori cercano di adeguarsi alla concorrenza... mi sa che queste previsioni non sono molto azzeccate, forse le ha fatte qualcuno di intel


Infatti nella news c'e' scritto che i modelli sono pochi e che e' ancora presto per la diffusione

Originariamente inviato da: mrcf
oppure zio Steve ha imbeccato qualche giornalista...


Ah si' certo... Per come la Apple aggiorna i suoi notebook, ti farebbe un identico MacBook con in piu' una USB 3.0 al posto di una 2.0 e tutti a cambiarlo solo per l'USB...

Originariamente inviato da: al135
quante stupidaggini...4-5 dollari non permetterebbero l'avviamento del controller usb3 prima di un anno sui portatili? ma se ci propinano roba inutile e obsoleta da 400 a 2000 euro, cosa cambierebbero 5 dollari in piu sul prezzo? ma per piacere...


Infatti, anzi loro per 4-5 dollari in piu' ti metterebbero 40-50 euro in piu' sul prezzo finale quindi ci guadagnerebbero comunque (dato che molti, magari in procinto di cambiare notebook, si fionderebbero su quelli con USB 3)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^