Unitech e IBM, collaborazione per PDA

Unitech e IBM, collaborazione per PDA

IBM e la taiwanese Unitech collaborano allo sviliuppo di palmari Linux-based ad uso industriale

di pubblicata il , alle 09:05 nel canale Portatili
IBM
 

Unitech Electronics, distributore taiwanese di prodotti IT, presenterà formalmente in data 11 marzo un PDA industriale basato su sistema operativo Linux e sviluppato in collaborazione con IBM. Il palmare sarà commercializzato a brand Unitech.

Unitech ha allargato il proprio business includendo la produzione di PDA ad uso industrale, e ha visto le vendite di questo tipo di prodotti salire del 10% dal 2002 al 2003, arrivando fino a quota 1,04 miliardi di dollari taiwanesi, quota che costituisce il 10% circa del reddito totale della compagnia.

Unitech ha inoltre esteso il proprio supporto di sistemi operativi da Windows CE a Linux per i nuovi modelli sviluppati in collaborazione con IBM. Unitech, inoltre, diventera uno dei produttori di hardwarea supportare le soluzioni mobile business di IBM.

La collaborazione con IBM riuscirà a creare le opportunità di ricevere ordini dai clienti di IBM, dal momento che IBM non produce PDA. Inoltre Unitech avvierà a breve una nuova divisione marketing nel Regno Unito e ha intenzione di stabilire nuove basi in Cina e Sud America. La compagnia si aspetta di vedere crescere il reddito delle vendite di PDA arrivare a quota 1,35 miliardi di dollari taiwanesi.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dragunov04 Marzo 2004, 19:31 #1
linux wow!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^