Una nuova GPU mobile per NVIDIA

Una nuova GPU mobile per NVIDIA

Il produttore americano presenza una nuova scheda video per sistemi notebook, basata su architettura G71: Quadro FX 3500M

di pubblicata il , alle 13:46 nel canale Portatili
NVIDIAQuadro
 

Nonostante il mese di Novembre sia stato caratterizzato dal debutto delle prime schede video per API DirectX 10, modelli GeForce 8800 GTX e GTS, NVIDIA continua a investire nello sviluppo di proprie soluzioni per sistemi notebook utilizzando l'architettura nota con il nome in codice di G71.

Nella giornata di ieri, infatti, NVIDIA ha presentato la nuova GPU Quadro FX 3500M, soluzione mobile specificamente indirizzata ai sistemi notebook workstation, con i quali cioè si utilizzano applicazioni professionali tipicamente con API Open GL.

dell_precision_m90.jpg (26041 bytes)

La nuova GPU dovrebbe operare ad una frequenza di clock di 470 MHz, in abbinamento a memoria video a 1,2 GHz di clock; si tratta di valori di poco superiori per la GPU rispetto a quelli della soluzione Quadro FX 2500M, basata sempre su GPU G71 e da tempo disponibile nel listino NVIDIA. Se il clock del chip video è cresciuto di 20 MHz, per la memoria video questo valore è invece identico.

Questa nuova soluzione video dovrebbe essere resa disponibile da Dell come opzione nel proprio notebook Precision M90. Il comunicato stampa di lancio di questa nuova GPU è disponibile sul sito NVIDIA a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Truelies06 Dicembre 2006, 13:52 #1
Io aspetto la versione Go dell'8800 per cambiare il mio bel Dell Inspiron 9300 con 6800Go@380/780 ;-)
tarek06 Dicembre 2006, 13:55 #2
si può fare l'upgrade sul 9400?
bjt206 Dicembre 2006, 14:36 #3
20 MHz di GPU clock e...? Ci deve essere qualcos'altro...
JohnPetrucci06 Dicembre 2006, 15:09 #4
Originariamente inviato da: bjt2
20 MHz di GPU clock e...? Ci deve essere qualcos'altro...

In effetti, 20 MHz non cambiano la vita, forse è una nuova revision.
monsterman06 Dicembre 2006, 16:41 #5
magari ci mettono lo sli pure su queste
Dox06 Dicembre 2006, 16:54 #6
Per esperienza personale le soluzioni grafiche per portatili sono troppo calororse come è normale aspettarsi , mentre si gioca è facile raggiungere temperature pericolose sopratutto per l'hd che è quello che soffre di più la temperatura , quindi sarebbe più consono realizzare un architettura che sviluppi pochissimo calore ,preferisco metà degli fps ma una vita più lunga al sicuramente più critico hd
D.O.S.06 Dicembre 2006, 16:58 #7
è la versione per Quadro del core 7950GTX , le prestazioni sono leggermente superiori alla FX 2500M ,per il resto ha le medesime caratteristiche della 2500M : supporto per OpenGL 2.0 e DX 9.c
il problema è il prezzo astronomico e il consumo energetico leggermente superiore.
meglio aspettare fra qualche mese la nuova scheda Quadro basata sul core G80 con DX10 e OpenGl 2.1
Lud von Pipper06 Dicembre 2006, 17:52 #8
Ma che razza di coglioni: inventano uno standard interessante come l'MXM e poi continuano a spingere schede integrate
demon7706 Dicembre 2006, 18:23 #9
mah.. sinceramente le vedo u po' sprecate delle schede di questo tipo in un notebook.. voglio dire: mi pare che chi si occupa di grafica e modellazione 3d prediliga LOGICAMENTE una workstation fissa con un bel video.. e mi pare improbabile che si occuperà di queste cose su un treno, in macchina o in cantiere..
Kappa7606 Dicembre 2006, 18:32 #10
Beh, quando vai da un cliente a fargli vedere un rendering e ti chiedono altri materiali, luci ecc ecc tutto in tempo reale una gpu così fa comodo. La firegl T2 del mio Thinkpad è già da tempo che perde colpi !!! Ciauz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^