Un nuovo studio mostra che tablet e portatili condizionano la qualità del sonno

Un nuovo studio mostra che tablet e portatili condizionano la qualità del sonno

La temperatura colore dei display di tablet e portatili ostacola la produzione di melatonina, compromettendo il ritmo circadiano e la qualità del sonno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:01 nel canale Portatili
 

La speranza di avere un buon riposo notturno può essere minata alla base dall'uso, prima di addormentarsi, di portatili e tablet. E' quanto attesta un nuovo studio condotto dai ricercatori della Hardvard Medical School che mostra come l'impiego di un tablet (o dispositivo analogo) prima di dormire condizioni negativamente la produzione di melatonina, un ormone che regola i ritmi sonno-veglia, rendendo più difficoltoso l'addormentarsi e compromettendo la qualità del sonno.

Lo studio ha coinvolto dodici partecipanti che hanno letto libri digitali usando un iPad per quattro ore prima di coricarsi, ogni notte per cinque notti consecutive. La stessa cosa è stata ripetuta con libri tradizionali cartacei. In maniera casuale alcuni partecipanti hanno condotto la sessione di lettura su libri cartacei prima di quella su iPad e viceversa.

Chi ha usato un iPad prima di coricarsi ha impiegato più tempo per addormentarsi, risultava meno sonnolento la sera e ha mostrato una fase REM più breve. Nel complesso è stata registrata una minor produzione di melatonina e un'alterazione del ritmo circadiano che è risultato ritardato di oltre un'ora. Come ulteriore conseguenza, chi ha usato un iPad prima di dormire è risultato essere più assonnato e meno vigile la mattina seguente, pur dopo otto ore di sonno.

In precedenza altri stuidi hanno dimostrato che nelle ore serali l'esposizione a luci fredde - ovvero con temperatura colore di 6500K - condiziona negativamente la produzione di melatonina rispetto alle luci calde, a 3000K. I display di tablet e portatili sono di norma calibrati attorno alla temperatura colore di 6500K, il che rafforza i risultati ottenuti dalla Harvard Medical School.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripe30 Dicembre 2014, 08:24 #1
Io nel mio piccolo posso confermare che, soffrendo di disturbi del sonno, se utilizzo un qualsiasi display nelle due ore precedenti a quando vado a letto mi è quasi impossibile addormentarmi e durante la notte il mio riposo è decisamente più disturbato. Al contrario invece, se mi corico dopo aver letto anche solo qualche pagina di un libro la situazione è già nettamente migliore... ma quanto mi piacerebbe farmi una dormita di otto ore filate!
Eress30 Dicembre 2014, 08:35 #2
Studio interessante, non conosco bene l'argomento, ma i colori di lettura sia su iPad che credo su altri dispositivi, si possono cambiare dal seppia fino all'inverso, bianco su nero.
Per cui non mi è chiaro se in questi casi il risultato sul sonno sarebbe lo stesso.
Certo leggere da un libro cartaceo è tutta un'altra esperienza.
Kinto30 Dicembre 2014, 08:50 #3

F.Lux e si risolve!

No! Non è una medicina, ma un programma per PC e IOS (solo jailbreak) che permette di settare automaticamente in base alla località (quindi fasi solari) l'inizio di luci "rosse" eliminando le luci blu di notte.

Lo uso da anni decisamente bene nell'ipad!
Peccato solo che nel mio Moto X (android quindi) non ci sia un'alternativa così valida, ma alcuni surrogati (Twilight ad esempio...ma anche gli altri).

Provatelo e non rimarrete delusi
Mparlav30 Dicembre 2014, 09:04 #4
Originariamente inviato da: Kinto
No! Non è una medicina, ma un programma per PC e IOS (solo jailbreak) che permette di settare automaticamente in base alla località (quindi fasi solari) l'inizio di luci "rosse" eliminando le luci blu di notte.

Lo uso da anni decisamente bene nell'ipad!
Peccato solo che nel mio Moto X (android quindi) non ci sia un'alternativa così valida, ma alcuni surrogati (Twilight ad esempio...ma anche gli altri).

Provatelo e non rimarrete delusi


Su Android puoi provare Luxlite: serve a regolare la luminosità dello schermo, ma anche per le luci blu.
Nella versione lite, il cambio "luci rosse" devi farlo manualmente.
Nella versione acquistata, puoi regolarlo in base al fuso orario.
Axios200630 Dicembre 2014, 09:40 #5
Testate ben 12 persone, che hanno letto per 4 ore di file da un ipad?

Un campione più numeroso, no eh?

Leggere da un tablet 4 ore di fila, quando al pc viene consigliata una pausa di 15 min ogni 1-2 ore? Ed il tablet lo si vede da più vicino che un pc?

Ipad? E perché non anche altri prodotti, come un Kindle?

Livello di luminosità del display?

Luminosità della stanza?

Postura del soggetto? Poltrona, sedia, letto?
buziobello30 Dicembre 2014, 10:04 #6
io di solito mi addormento con il tablet in verticale appoggiato sul petto, ben ancorato con le mani

P.S. ogni tanto mi casca sul naso, così mi sveglio, lo ripongo sul comodino e mi riaddormento in 5 minuti
Vindicator2330 Dicembre 2014, 10:27 #7
a me fanno l'effetto contrario, guardo mezz'ora di gaming su youtube mi addormento usando i dispositivi ovviamente , saro' fortunato evidentemente
recoil30 Dicembre 2014, 10:31 #8
io cerco di evitare tablet e smartphone subito prima di dormire e se lo faccio tengo accesa una luce in camera da letto
ho notato che mi dava molto fastidio la luce proveniente dal tablet sia durante la lettura che in seguito se stavo al buio

che il libro cartaceo favorisca il sonno direi che è vero, almeno per me
Vindicator2330 Dicembre 2014, 10:34 #9
Originariamente inviato da: recoil
io cerco di evitare tablet e smartphone subito prima di dormire e se lo faccio tengo accesa una luce in camera da letto
ho notato che mi dava molto fastidio la luce proveniente dal tablet sia durante la lettura che in seguito se stavo al buio

che il libro cartaceo favorisca il sonno direi che è vero, almeno per me


a me mi si appesantiscono gli occhi dopo un po che guardo e successivamente prendo sonno come una pietra come si dice lol
Carlo Pravettoni30 Dicembre 2014, 10:51 #10
Ma le cavie hanno letto *gli stessi libri* cartacei e su tablet??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^