Un Laptop da solo 10 dollari? Presto disponibile

Un Laptop da solo 10 dollari? Presto disponibile

Per ora ancora un semplice prototipo di cui sono sconosciute le specifiche tecniche ma caratterizzato da un costo di produzione estremamente basso

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Portatili
 

Se fino a ieri, il notebook più economico al mondo era quello sviluppato dal progetto OLPC (One laptop per child), frutto della mente di Negroponte che fu in grado di realizzare un sistema portatile con le funzioni di base a soli 100 dollari, presto questo primato è destinato a cadere.

Il portatile da 10 dollari, così per ora è stato nominato Rs500, ancora in fase di prototipo, presenta 2GB di memoria e un design della scheda logica particolare, frutto del lavoro degli studenti del Vellore Institute of Technology in sinergia con gli scienziati dell'Indian Institute of Science e compagnie come Semiconductor Complex.

"A questo punto il prezzo di produzione si aggira attorno ai 20 dollari, ma con l'arrivo della produzione su larga scala il costo scenderà sensibilmente" ha affermato R P Agarwal, segretario per l'higher education Indiano, come riportato dal Times of India.

Al momento ogni dettaglio tecnico è sconosciuto; è altamente probabile e lecito pensare che sarà sviluppato su una distribuzione Linux per non far gravare il costo di una possibile licenza Windows sul prezzo totale della soluzione, e sarà in grado di offrire le funzionalità base di un normale PC, come la videoscrittura e la navigazione web.

Per tutti gli ulteriori dettagli rimandiamo a settimana prossima, durante il quale sarà mostrato al pubblico in occasione del National Mission Education through Information and Communication Technology.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nemios02 Febbraio 2009, 09:41 #1
Avrà uno schermo di 2 pollici... come fanno a rientrare sul costo dei materiali?!?
demon7702 Febbraio 2009, 09:45 #2
10 dollari.. SCETTICISMO 100%

In primis voglio vederlo e soprattutto conoscerne le soluzioni tecniche, poi voglio vedere se davvero si arriva a distribuirlo ad un costo che sia quantomeno similare a quello qui dichiarato.
spiderx02 Febbraio 2009, 09:46 #3
Mah... non ci credo finchè non lo vedo... non è possibile rientrare nei costi, IMHO
FRANLELLI02 Febbraio 2009, 09:49 #4
Il punto è proprio questo : rientrano sul costo dei materiali...
produrranno magari in india o in cina, dove il costo del lavoro è talmente tanto basso da non incidere quasi sul prezzo del prodotto finito. La restante differenza è il risultato di un' evidentemente buona ingegnerizzazione e, pare ovvio, del contenimento dei margini di profitto.
Non fosse così sarebbero solo dei pazzi che producono a 100 e vendono a 10.
Magari poi ci renderemo conto che è ancora un pò più lento dell eee et similia, che la batteria ha un pò meno autonomia etc.
Credo purtroppo che questo portatile non si vedrà mai in europa e negli USA....
The_Killer02 Febbraio 2009, 09:52 #5
mi ricordo i bei tempi in cui si vociferava che l'asus eee sarebbe costato meno di 200€, l'OLPC meno di 100$ eccetera, eccetera eccetera
Paganetor02 Febbraio 2009, 09:55 #6
be', se ne fanno uno stile C64 (tastiera "all inclusive" da collegare con un cavo a una TV forse si può anche fare...
gomax02 Febbraio 2009, 10:00 #7
Dopo vari passaggi di produzione e distribuzione "magicamente" il prezzo lieviterà fino a 299€

Ciao
diabolik198102 Febbraio 2009, 10:09 #8
Tenendo presente il prezzo, credo proprio che come Os useranno http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1707247"][U]Alphawinux[/U][/URL]
gianni187902 Febbraio 2009, 10:09 #9
se non ci vedo non ci credo....


andrebbe bene già a 100$
OldDog02 Febbraio 2009, 10:09 #10

Titoli, solo titoli

Originariamente inviato da: FRANLELLI
Il punto è proprio questo : rientrano sul costo dei materiali...

Infatti credo che la notizia originaria intendesse questo. Chiaro che quando si deve aggiungere al costo materiale l'ammortamento dei costi di progetto e ingegnerizzazione, i costi di distribuzione, un margine - se non sei una ONLUS o simile, ecc. i numeri finali saranno diversi.

Però sul giornale finisci se il titolo spara "un PC a 10$", non per un PC a 299$, di cui 10 di materiale

Detto questo, ben venga che si lavori per avere sul mercato non solo "ninja PC ultraperformanti e costosi", ma anche prodotti economici e "buoni abbastanza per qualche attività di base".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^