Tutte le novità Acer all'IFA: Swift 5 e 3, nuova linea Aspire, Predator dual-Xeon e visori VR

Tutte le novità Acer all'IFA: Swift 5 e 3, nuova linea Aspire, Predator dual-Xeon e visori VR

Acer si presenta a Berlino con una ricca serie di novità che spaziano dagli ultraportatili, ai notebook per i creatori di contenuti, passando per dispositivi All-In-One, sistemi gaming e visori VR

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Portatili
PredatorAcer
 

Davvero tante le novità presentate da Acer all'IFA di Berlino: visori VR, sistemi gaming della serie Predator con nuove GPU NVIDIA RTX e rinnovamento della linea di sistemi portatili che annoverano ora alcune tra le proposte più sottili e leggere al mondo.

Acer Swift 5 e Swift 3

Swift 5 è, secondo la società, il notebook da 15 pollici ad assicurarsi il primato di più leggero al mondo, con i suoi 990 grammi di peso. E' un risultato ragguardevole, soprattutto a fronte dell'adozione di un display da ben 15,6 pollici di diagonale, per altro basato su pannello IPS, con risoluzione Full HD di 1920x1080 pixel e con comandi touch. Il rapporto screen-to-body è dell'87,6%, e il display si ripiega di 180 gradi. Risultato raggiunto grazie all'impiego di materiali quali magnesio e litio per la scocca, che permette di realizzare uno chassis leggero e sottile ma altrettanto robusto.

Sotto la scocca troviamo processori Intel Core i7 8565U e Intel Core i5 8245U (Whiskey Lake, presentati da Intel nella serata del 28 agosto) improntati al risparmio energetico per assicurare elevata autonomia operativa. Per quanto riguarda le altre caratteristiche, troviamo fino 16GB di memoria RAM e un SSD fino a ben 1TB con interfaccia PCIe NVMe. L'autonomia operativa dovrebbe raggiungere le 8 ore nella versione con CPU Core i7. Per quanto riguarda le porte di connettività troviamo una USB 3.1 Type-C di seconda generazione e due porte USB 3.1 TypeA, infine una porta HDMI. Le operazioni di rete sono assicurate da un modulo 802.11ac Gigabit 2x2.

La disponibilità di Acer Swift 5 è prevista per novembre, con prezzi a partire d 1099 Euro. Acer propone anche una versione da 14 pollici di Swift 5, che al di là del form factor ha le medesime caratteristiche del fratello maggiore: sarà però disponibile nel primo trimestre 2019 a partire da 999 Euro.

La linea Swift 3 è stata aggiornata con nuovi modelli da 13,3 e 14 pollici di form factor. Swift 3 da 13 pollici è provvisto di display Full HD e introduce una nuova opzione di connettività 4G LTE, assieme a processori Intel Core i7 8550U, Core i5 8250U e Core i3 8130U e fino a 8GB di memoria DDR4 e fino a 512GB per quanto riguarda lo storage SSD di tipo PCIe NVMe. L'autonomia dichiarata è di 13 ore, mentre il peso arresta l'ago della bilancia a 1,3 chilogrammi.

La versione da 14 pollici pesa un poco di più (1,4kg) ed è provvista di processori Intel Core i7 8656U, Core i5 8265U e core i3 8145U, fino a 8GB di memoria RAM DDR4 e fino a 512GB di spazio di storage SSD PCIe NVMe. Sul verante grafico si segnala la presenza di una GPU NVIDIA GeForce MX150, mentre restano invariate le altre specifiche tecniche. Vi è poi una variante del modello da 14 pollici che mantiene le stesse caratteristiche hardware ma offre uno chassis leggermente più grande, che può accogliere una unità di storage da 2,5 pollici per coloro i quali avessero particolari esigenze in quanto a dati da trasportarsi appresso.

I portatili Swift 3 da 13 pollici saranno disponibili in Europa ad ottobre, a partire da 799 Euro. Stesso prezzo di partenza anche per i modelli da 14 pollici, ma disponibilità prevista per gennaio 2019.

Acer Aspire: rinnovamento per tutta la linea

All'IFA di Berlino Acer annuncia anche un rinnovamento della linea Aspire, a partire dal sistema All-in-One Aspire Z 24. Si tratta di un PC pensato, dice Acer, per le famiglie e il "salotto moderno": la destinazione d'uso è quella di un sistema per la connettività e le applicazioni di tutti i giorni: navigazione web, social media, film e casual gaming. Costruito attorno ad uno schermo da 23,8 pollici di diagonale (pannello IPS e risoluzione Full HD), Aspire Z 24 mostra un desgin elegante con supporto in metallo e cornice ultrasottile. All'interno troviamo i processori Intel Core i7/i5/i3 di ottava generazione, fino a 16GB di memoria RAM DDR4, SSD fino a 256GB (e Intel Optane 32GB) e HD fino a 2TB e scheda dieo GeForce MX150 oppure Intel UHD Graphics 630 o 610. E' presente anche un'unità ottica DVD-RW 8x.

Acer Aspire 7 è invece un portatile ad alte prestazioni pensato per chi si trova a usare il portatile per impieghi di produzione di contenuti. I modelli presentati sono caratterizzati da un displau da 15,6 pollici con risoluzione Full HD o 4K a seconda della versione. Il cuore elaborativo di questo sistema è incarnato sempre da processori Intel Core di ottava generazione, in particolare sarà possibile scegliere le versioni Core i7 8705G o Core i5 8305G, mentre il comparto grafico è affidato ad una soluzione Radeon RX Vega M GL con 4GB di memoria video. A completamento della piattaforma hardware si trovano 16Gb di memoria RAM e SSD PCIe NVME da 512GB in configurazione RAID 0. Il peso è di 1,5kg.

Acer Aspire 5 viene proposto come un sistema multimediale pensato più per la fruzione di contenuti: display IPS da 15,6 pollici con risoluzione Full HD, processori Intel Core i7 8565U, Core i5 8265U o Core i3 8145U, fino a 32GB di memoria DDR4 (con supporto a Intel Optane 16GB), storage SSD da 128 o 256GB SATA e HD fino a 2TB e scheda video NVIDIA GeForce MX150, MX130 oppure Intel UHD Graphics 620. Il tutto in un sistema dal peso di 1,8 kg e autonomia fino a 7 ore.

Infine Acer Aspire 3, pensata per la produttività, lo studio e il casual gaming e con un occhio di riguardo alla portabilità grazie al form factor da 14 pollici. Il display è Full HD mentre troviamo sotto la scocca processori Intel Pentium o Intel Celeron e AMD serie-A. Le configurazioni disponibili prevedono finoa 8GB di memoria DDR4, storage a stato solido o HDD (fino a 256GB nel primo caso, e fino a 1TB nel secondo) e anche unità ottica DVD.

La disponibilità di Acer Aspire Z 24 è prevista per ottobre con prezzi a partire da 899,99 Euro, mentre Aspire 5 e Aspire 3 saranno disponibili da dicembre a partire, rispettivamente, da 549 e 399 Euro. Nessuna informazione, per ora, riguardante disponibilità e prezzi di Aspire 7.

Acer Predator X

Fisicamente Predator X ha l'aspetto di un normale computer da gioco, con il consueto assortimento di griglie, prese d'aria, LED e l'immancabile logo Predator della famosa linea di computer da gioco di Acer. Ma ciò che si trova all'interno di Predator X è molto più interessante: ovvero due processori Intel Xeon e fino a 12 slot DIMM ECC per la RAM.

Acer Predator X

Con questa soluzione Acer intende fornire una potenza di calcolo spropositata, anche troppa per un giocatore tradizionale. Questa postazione è infatti perlopiù indirizzata a chi deve eseguire applicazioni di rendering importanti, a chi deve sviluppare videogiochi di nuova generazione o per altri carichi di lavoro di tipo multitasking.

Come molti degli annunci di Acer di quest'anno all'IFA, non c'è ancora il prezzo o l'elenco completo delle specifiche. L'azienda si è limitata a dire che Predator X entrerà in commercio a partire dal prossimo inverno.

Acer OJO 500

Acer ha presentato una nuova versione del suo visore Windows Mixed Reality all'IFA di Berlino, dopo essere stato uno dei produttori più attiva con la prima generazione dei dispositivi basati sulla tecnologia di Microsoft. Acer OJO 500 si caratterizza per un design più modulare rispetto alla prima versione, con l'obiettivo di venire incontro soprattutto agli esercenti di locali pubblici o di musei che hanno bisogno di sostituire più volte al giorno le parti del visore perché usurate dal continuo utilizzo dei visitatori.

Acer OJO 500

OJO 500 si può infatti usare con una cinghia rigida o morbida, con la seconda lavabile in lavatrice. La maschera sull'auricolare può essere spostata, in modo da consentire la facile rimozione di questa parte e verificare cosa succede nell'ambiente circostante. Acer include anche una rotella interpupillare (IPD) integrata per regolare la distanza tra il display e gli occhi delle persone. Questo tipo di configurazione dovrebbe garantire a qualsiasi tipo di utente di vedere immagini chiare e nitide nei vari contenuti.

Acer OJO 500

Rispetto alla prima versione, migliora il campo di visione fino a 100 gradi grazie a due display LCD da 2,89 pollici (2880 x 1440). Il dispositivo equipaggia anche un auricolare che permette di ascoltare l'audio senza indossare auricolari; pur essendo comunque possibile ricorrere a questi ultimi nel caso il primo tipo di audio non risultasse sufficientemente coinvolgente.

Il nuovo visore arriverà nei negozi nel mese di novembre a 400 Euro.

Tutti i dettagli sulle novità Acer possono essere approfonditi sulla pagina ufficiale della società.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^