Transmeta pubblica i risultati finanziari

Transmeta pubblica i risultati finanziari

Pubblicati i risultati finanziari del primo trimestre fiscale. La situazione non è particolarmente rosea, ma le aspettative sono per il processore Astro

di pubblicata il , alle 09:26 nel canale Portatili
 

Transmeta Corporation ha annunciato la scorsa settimana i risultati finanziari del primo trimestre fiscale del 2003, terminato lo scorso 28 Marzo. Come previsto dai dirigenti circa tre mesi fa, la compagnia ha dichiarato ancora perdite, tuttavia più ridotte rispetto al trimestre precedente. La causa è da ricercarsi nella domanda stagionale di hardware che, per il primo trimestre dell'anno in corso, è sempre stata minore rispetto a quella del trimestre precedente.

Il reddito per il primo trimestre fiscale è stato di sei milioni di dollari, rispetto ai 6,1 milioni di dollari dell'ultimo trimestre 2002 e contro i 4,1 milioni di dollari del primo trimestre dello scorso anno. La compagnia si aspetta risultati nell'ordine dei 5 milioni di dollari per quanto riguarda il secondo trimestre dell'anno in corso.

Le spese di gestione dovrebbero restare stabili attorno ai 19 milioni di dollari, i liquidi alla fine di giugno dovrebbero assestarsi a quota 88 milioni, dopo il pagamento, già messo in budget, di circa 7,5 milioni per l' acquisizione di alcune particolari abilitazioni e permessi.

Transmeta spera di poter ritornare a fare profitto per la fine dell'anno. Il successo della compagnia dipenderà principalmente dal successo del processore TM8000, conosciuto con il nome Astro, che dovrebbe essere consegnato a partire dal terzo trimestre dell'anno in corso.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stephan26 Aprile 2003, 02:11 #1

Speriamo che si tiri bene su...

...dato che l'idea del loro processore mi piace assai!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^