Transmeta pensa a Cell e lavora con Sony

Transmeta pensa a Cell e lavora con Sony

Sony ha siglato un importante accordo con Transmeta al fine di sfruttare le tecnologie di risparmio energetico LongRun2 all'interno dell'architettura Cell.

di pubblicata il , alle 17:47 nel canale Portatili
Sony
 
Sony ha siglato un importante accordo con Transmeta al fine di sfruttare le tecnologie di risparmio energetico LongRun2 all'interno dell'architettura Cell.

100 ingegneri di Transmeta verranno coinvolti in questa iniziativa e dovranno lavorare fianco a fianco con i tecnici di Sony. Non sono stati precisati i dettagli economici del nuovo progetto.

Con il comunicato odierno Transmeta conferma le voci che la vedono al centro di un profondo cambio di rotta: le cpu Transmeta usciranno pian piano dal mercato mentre continuerà lo sviluppo tecnologico conto terzi.

La concessione di licenze offre probabilmente a Transmeta la possibilità di creare maggiori business, rispetto allo sviluppo e vendita di processori.

Fonte: ArsTechnica.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MasterGuru04 Aprile 2005, 17:54 #1
che furbata...Transmeta vivrà sotto l'ala protettrice di mamma Sony x farsi più clienti...
ally04 Aprile 2005, 18:06 #2
...spero che tale collaborazione sia in atto già da diversi mesi...se non anni...il cell è già stato presentato...la tecnologia è già presente o verrà implementata in futuro?...
Banus04 Aprile 2005, 18:11 #3
Originariamente inviato da ally
...spero che tale collaborazione sia in atto già da diversi mesi...se non anni...il cell è già stato presentato...la tecnologia è già presente o verrà implementata in futuro?...

In effetti ricorda l'aanuncio di collaborazione fra Sony e Nvidia per PS3. Può darsi che ci fossero accordi precedenti. Se la tecnologia riguarda i Cell di prossima uscita, quasi sicuramente la collaborazione va avanti da tempo.
zuLunis04 Aprile 2005, 18:12 #4
il cell non è stato ancora presentato a quanto ne so, e transmeta ha fatto bene ad uscire dal mercato delle CPU, aggregandosi a Sony avrà sicuramente maggiori profitti e meno paranoie cmq che transmeta lavorasse per sony, era gia risaputo da mesi
*sasha ITALIA*04 Aprile 2005, 19:12 #5
Originariamente inviato da zuLunis
il cell non è stato ancora presentato a quanto ne so, e transmeta ha fatto bene ad uscire dal mercato delle CPU, aggregandosi a Sony avrà sicuramente maggiori profitti e meno paranoie cmq che transmeta lavorasse per sony, era gia risaputo da mesi


Cell è già stato presentato un mese fa, ed opera al di sopra dei 4,6 Ghz per 100 watt di dissipazione...consumare meno male non gli fa! PEnso che ancora non sia entrato in produzione in larga scala ma solo samples, quindi magari sarà presente con tecnologia longrun in PS3
Luxor8304 Aprile 2005, 21:48 #6
Cavolo questo processore fa paura!

Se Intel e AMD non si rimboccano le mani, i loro processori mi sa che rischiano di fare una pessima figura di fronte alla potenza di calcolo di cell......
Ah mi domando na cosa.....e se IBM e Sony si mettono in testa di produrre Personal Computer con questo procio?????
AMD e Intel chiuderebbero i battenti.....
OT chissà quanto farebbe un ipotetico pc con Cell e due 6800 in SLI??? Fine OT
R@nda04 Aprile 2005, 21:53 #7
Ah mi domando na cosa.....e se IBM e Sony si mettono in testa di produrre Personal Computer con questo procio?????AMD e Intel chiuderebbero i battenti....


E chi se ne frega?Loro non fanno beneficenza....ed io nemmeno.
Se posso avere meglio allo stesso prezzo o poco più me lo compro!
zuLunis04 Aprile 2005, 22:01 #8
Beh non è scontato il fatto che il trio che ha prodotto Cell non si metta a produrre anche qualcosa per PC.. mi pare il trio fosse IBM Hitachi (o Toshiba) e Sony.
Cmq, quanto costerà la PS3? magari qualche botto di 600-700€ come fu per la PS2...
*sasha ITALIA*04 Aprile 2005, 22:43 #9
Originariamente inviato da zuLunis
Beh non è scontato il fatto che il trio che ha prodotto Cell non si metta a produrre anche qualcosa per PC.. mi pare il trio fosse IBM Hitachi (o Toshiba) e Sony.
Cmq, quanto costerà la PS3? magari qualche botto di 600-700€ come fu per la PS2...


Toshiba non dovrebbe c'entrare con Cell... ovviamente PS3 all'uscita verrà un fracco.. tornando al Cell, pare che i sistemi mac lo vedranno oppure monteranno in futuro un derivato...sperem!
zephyr8304 Aprile 2005, 23:41 #10
C'era una nes in questo sito qualche mese fa

Il nuovo processore di IBM, Toshiba e Sony è ormai pronto!!!

specifiche CELL

Core Cell: numeri spaventosi

E' stato finalmente annunciato il nuovo core della nuova Playstation e non solo, il Cell.

Prodotto da IBM, Toshiba e Sony, integrerà 234 milioni di transistors con processo produttivo a 0,09 micron SOI. Le specifiche sono spaventose, niente a che a vedere con i nuovi processori Intel e AMD.

Caratteristiche:

- Ogni processore Cell contiene 8 core con architettura a 64-bit.

- I primi esemplari operano alla frequenza di 4 GHz.

- 256KB di cache per ogni processore e 512KB di cache L2, per un totale di 2.5MB

- Grandezza del die: 221 mm²


SAN FRANCISCO - Escono dettagli sul «cuore» della futura Playstation 3, il micropocessore Cell, figlio di ben tre prestigiosi «papà»: Ibm, Sony e Toshiba. Definito un po' pomposamente «un supercomputer in un chip», il microprocessore promette di essere la chiave di volta di tutta una generazione di sistemi digitali, dai server alle console per videogiochi, dalle workstation grafiche agli apparecchi portatili.

SFIDA A INTEL - Destinato prevalentemente al mercato del «digitale domestico», particolarmente ambito da Intel, Cell è considerato da alcuni osservatori come una possibile concorrente, molto pericolo, al principale produttore al mondo di chip,da sempre supportato a sua volta da Microsoft. Svilupparlo in tre anni, ha come principale caratteristica la capacità di compiere operazioni in parallelo: è capace di gestire fino a 10 flussi di istruzioni contemporaneamente, ben oltre qualsiasi architettura «normale» (supercomputer esclusi) al momento sul mercato. Un potente Pentium 4 con funzioni di HyperThreading (calcolo parallelo) è in grado di gestire al massimo due flussi in contemporanea.

CALCOLO DISTRIBUITO - La più grossa novità è che Cell supporta in maniera nativa il calcolo distribuito, ormai molto diffuso per applicazioni che richiedono molta potenza: il chip è infatti progettato per interagire come una cellula («Cell» in inglese, per l'appunto) e trasferire parte del proprio lavoro ad altri 8 microprocessori. Il risultato è una maggiore flessibilità ma soprattutto maggiori prestazioni in ambienti di calcolo ad alte prestazioni. Cell sarà dentro la PlayStation 3, prossima generazione della celebre console Sony, il cui debutto è previsto per il 2006 (ma potrebbe vedersi già quest'anno).

Cmq è da molti mesi che si sapeva questa "acquisizione" di transmeda da parte di sony, basta spulciare fra le vecchie news per ritrovare questa informazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^