Toshiba presenta Satellite Z30, notebook in magnesio con diagonale da 13 pollici

Toshiba presenta Satellite Z30, notebook in magnesio con diagonale da 13 pollici

Toshiba ha annunciato il nuovo Satellite Z30, un buon connubio fra prestazioni, leggerezza ed eleganza

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:11 nel canale Portatili
ToshibaSatellite
 

Il 9 ottobre Toshiba ha annunciato due nuovi eleganti notebook da 13,3" con Windows 8.1, Satellite Z30 e Satellite Z30t. Si tratta di due ultrabook prodotti con un occhio di riguardo al design ed alla portatilità. Lo chassis è interamente in magnesio, materiale che permette un'ottima rigidità strutturale unita a dimensioni e spessori ridotti.

Grazie all'uso del magnesio, infatti, i nuovi Satellite Z30 possono vantare uno spessore di soli 17,9mm nella parte più sottile ed un peso di soli 1,2 e 1,34kg rispettivamente per la variante senza e con schermo touch. Z30t annovera un display touch capacitivo che permette di utilizzare Windows 8.1 al massimo delle sue potenzialità.

Toshiba Satellite Z30

Sul fronte prestazioni troviamo gli onnipresenti Intel Core di quarta generazione, quindi con architettura Haswell sino ad i5, mentre non sono previsti modelli con GPU dedicata: si farà uso pertanto della HD4400 integrata nel SoC Intel per il comparto grafico.

La memoria di sistema massima prevista sarà di 16GB in configurazione con due banchi da 8GB DDR3L, mentre sul fronte storage potremo inserire SSD fino ad un massimo di 512GB complessivi. L'autonomia operativa delle nuove soluzioni dovrebbe essere ottima grazie all'uso di Haswell e permettere un uso che supera tranquillamente la giornata lavorativa, con un massimo di 12 ore di autonomia (10 per Z30t).

Toshiba Satellite Z30

Toshiba ha curato particolarmente anche l'aspetto legato alla connettività: nonostante le dimensioni e gli spessori ridotti, il produttore giapponese è riuscito ad inserire porte di dimensioni standard, tra cui tre USB 3.0, uno slot di espansione microSD e porte RGB ed HDMI per collegare il notebook a schermi di dimensioni maggiori. Sul fronte multimediale il supporto al DTS Studio Sound promette bassi profondi e avvolgenti con una gestione capillare dell'audio in uscita.

Toshiba Satellite Z30

I nuovi Satellite Z30, inoltre, hanno superato i test di qualità condotti da TÜV Rheinland, che prevedono cadute da altezze sino a 76cm e versamento di un massimo di 30ml di liquidi. I due notebook Toshiba saranno commercializzati in Europa a partire dal quarto trimestre del 2013.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fankilo11 Ottobre 2013, 00:37 #1
Quarto trimestre 2013???.....cioè sono già in commercio da 10gg. :-) indicazione sui prezzi?
Cmq belli. L'unica cosa che manca a mio avviso è il flip del monitor di 360 gradi x usarli come tablet. Funzionalità questa che dovrebbe ormai essere di serie x portatili con display touch.
Zenida11 Ottobre 2013, 15:38 #2
Si tratta di due ultrabook prodotti con un occhio di riguardo al design ed alla portatilità


Ma l'occhio al design per caso era cieco??
eeetc14 Ottobre 2013, 19:23 #3
Originariamente inviato da: Zenida
Ma l'occhio al design per caso era cieco??

A me non sembra brutto, anzi, ha una linea sobria ed essenziale.
Poi dipende da quanto lo fanno pagare, il giudizio può pendere in un senso o nell'altro a seconda se costerà "il giusto" o "troppo".
Baboo8517 Ottobre 2013, 10:17 #4
Originariamente inviato da: fankilo
Quarto trimestre 2013???.....cioè sono già in commercio da 10gg. :-) indicazione sui prezzi?
Cmq belli. L'unica cosa che manca a mio avviso è il flip del monitor di 360 gradi x usarli come tablet. Funzionalità questa che dovrebbe ormai essere di serie x portatili con display touch.


Si' esattamente. Altrimenti mi chiedo a cosa cavolo serve il touch su un notebook con schermo fisso cosi'. Inutile, scomodo e in certi casi anche impreciso.

In ogni caso anche io vorrei sapere i prezzi, giusto per curiosita'. Sono contento che ora si stia andando sul fare notebook sottili. A parte quelli di fascia alta (notebook gaming, workstation portatili, ecc) non vedo perche' dovrebbero fare i baracconi da 4cm e 3kg come quello che ho al lavoro.

Non e' che volevo l'ultrabook per carita' e comunque ha la sua robustezza (ce l'ho da giugno 2010 e non presenta problemi meccanici o elettronici), pero' visto che per comodita' nostra (e per fortuna anche per scelta aziendale) ci muoviamo spesso sia per le trasferte ma soprattutto nell'azienda, sarebbe comodo avere qualcosa di piu' leggero e portabile.
Pesa 400 grammi in meno del mio Asus G51JX che uso a casa da altrettanti anni (3 mesi in piu') ed e' alto uguale. Insomma, non e' regolare la cosa, visto che l'Asus in questione m'e' durato altrettanto senza problemi e lo uso per cose molto piu' pesanti (e lo stress da calore sui componenti e' piu' del doppio)...
Boscagoo02 Novembre 2013, 10:22 #5
Mi ha attratto la parola "Magnesio", e poi esteticamente non è gran male Spero non sia come progettazione interna come i vecchi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^