Toshiba Portégé X20W-D: il 2-in-1 business più leggero con Core i7 di 7a gen.

Toshiba Portégé X20W-D: il 2-in-1 business più leggero con Core i7 di 7a gen.

Toshiba ha annunciato un nuovo computer portatile 2-in-1 per aziende e professionisti: il più sottile e leggero con gli ultimi processori Intel di 7a generazione

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Portatili
Toshiba
 

Toshiba ha annunciato un nuovo modello di notebook business 2-in-1, Portégé X20W-D, promuovendolo come il più sottile e leggero al mondo con processori Intel Core di settima generazione. Il display viene agganciato alla scocca attraverso un sistema di cerniere evoluto che consente una rotazione dello schermo a 360°: in questo modo l'utente può usare il dispositivo sia come notebook che come tablet, mantenendo inalterate le sue doti computazionali.

Toshiba Portégé X20W-D

Considerando le finalità professionali del computer, è stata prestata molta attenzione al reparto dell'autonomia operativa: la batteria integrata consente un'autonomia di oltre 16 ore (misurata con Mobile Mark 2014), mentre la tecnologia Step Charge dà la possibilità di godere di 4 ore supplementari di carica attraverso una ricarica di soli 30 minuti. L'interessante risultato viene raggiunto nonostante l'esile scocca di 15,4 mm, che spinge l'ago della bilancia fino a 1,1kg.

Il risultato è stato ottenuto attraverso l'uso di una lega in magnesio, con la scocca che viene offerta nel colore Onyx Blue con cerniere Light Gold. Il display viene invece protetto da una lastra Corning Gorilla Glass 4 anti-riflesso, mentre sul versante CPU troviamo gli ultimi processori Intel Core di settima generazione, raffreddati con un sistema di dissipazione proprietario chiamato Hybrid Air. Per migliorare la sicurezza dei dati Toshiba ha integrato più sistemi di protezione.

Oltre al lettore di impronte SecurePad troviamo infatti una videocamera IR che consente di identificare il volto, entrambi dispositivi che funzionano in accoppiata a Windows Hello e al supporto di Intel Authenticate. Le caratteristiche di sicurezza vengono potenziate dal BIOS installato nel computer e dal fatto che tutti gli elementi, sia hardware che software, vengono sviluppati esclusivamente da Toshiba eliminando così eventuali interferenze da terze parti.

Fra le modalità di input, Toshiba Portégé X20W-D dispone di pennino con tecnologia WACOM, di una tastiera retroilluminata e della tecnologia Palm Rejection che assicura un'esperienza touchscreen priva di errori involontari. I due altoparlanti integrati nel notebook sono progettati e realizzati da harman/kardon e godono del supporto alla tecnologia DTS Sound. I diffusori si adattano alle varie modalità d'uso del computer portatile in automatico, senza interazioni da parte dell'utente.

Toshiba Portégé X20W-D

Il notebook viene offerto con una docking station Thunderbolt 3 dedicata opzionale, che integra una vasta gamma di porte: USB Type-C, HDMI, DisplayPort, VGA e LAN; e con una USB-C Travel Dock con HDMI, VGA, LAN e porte USB 3.0. Non mancano fra gli accessori una custodia di protezione su misura e un supporto penna integrato che permettono di proteggere il dispositivo durante viaggi e spostamenti.

Toshiba Portégé X20W-D sarà disponibile in Italia a partire da febbraio 2017 ad un prezzo non ancora ufficializzato dal produttore.


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ciche25 Gennaio 2017, 16:27 #1

SURFACE

Pensare che qualche anno fa quando usci il Surface tutti lo presero in giro dicendo che sarebbe stato un prodotto che sarebbe rimasto a scaffale (compresi molti utenti di questo forum/sito).
Oggi quasi tutti si sono buttati su questo "format".
Personalmente sono un felice possessore del 2 e probabilmente a breve passerò ad uno più "recente" probabilmente cinese. Ho sempre amato questo "format" di soluzione (tablet windows touch facilmente portabile con tastiera fisica).
L'unica cosa è il prezzo che per ora è completamente disallineato rispetto ad un tablet (non touch) simile. Mentre ora puoi trovare un portatile ultra-sottile sui 500euro con un buon hw, devi spendere quasi il doppio per la stessa soluzione con touch.
Spero a breve qualche soluzione touch+tastiera+w10 al di sotto dei 500 euro.
X3n025 Gennaio 2017, 16:59 #2
molto bello e interessante!
Tedturb025 Gennaio 2017, 17:50 #3
Originariamente inviato da: Ciche
Pensare che qualche anno fa quando usci il Surface tutti lo presero in giro dicendo che sarebbe stato un prodotto che sarebbe rimasto a scaffale (compresi molti utenti di questo forum/sito).
Oggi quasi tutti si sono buttati su questo "format".
Personalmente sono un felice possessore del 2 e probabilmente a breve passerò ad uno più "recente" probabilmente cinese. Ho sempre amato questo "format" di soluzione (tablet windows touch facilmente portabile con tastiera fisica).
L'unica cosa è il prezzo che per ora è completamente disallineato rispetto ad un tablet (non touch) simile. Mentre ora puoi trovare un portatile ultra-sottile sui 500euro con un buon hw, devi spendere quasi il doppio per la stessa soluzione con touch.
Spero a breve qualche soluzione touch+tastiera+w10 al di sotto dei 500 euro.


Vedo che sei nuovo, e probabilmente giovane.
Ti faccio presente che toshiba produce la linea portege da piu di 10 anni, con schermi ribaltabili, touch, e tutto il resto. Gia da allora.
No, microsoft non ha inventato proprio nulla.
Rubberick25 Gennaio 2017, 18:15 #4
Originariamente inviato da: Tedturb0
Vedo che sei nuovo, e probabilmente giovane.
Ti faccio presente che toshiba produce la linea portege da piu di 10 anni, con schermi ribaltabili, touch, e tutto il resto. Gia da allora.
No, microsoft non ha inventato proprio nulla.


e inoltre pure i tablet pc di vecchio stampo esistono da ben prima di quelli android

per capirci se qualcuno ha mai visto stargate atlantis di continuo usano dei win tablet pc prodotti tranquillamente acquistabili all'epoca
floc25 Gennaio 2017, 18:16 #5
e personalmente continuo a pensare che siano un prodotto inutile in questa forma. Se devo scrivere mi serve un pc con tastiera e monitor, se mi serve un tablet non posso usare una roba da 13/14". I convertibili per avere un senso devono essere piccoli, max 10", come un tablet.
porradeiro25 Gennaio 2017, 18:34 #6
Non so... i tutti in uno non mi convincono. Preferisco usare la penna su iPad pro e scrivere da pc
Therinai25 Gennaio 2017, 23:15 #7
Originariamente inviato da: Ciche
Pensare che qualche anno fa quando usci il Surface tutti lo presero in giro dicendo che sarebbe stato un prodotto che sarebbe rimasto a scaffale (compresi molti utenti di questo forum/sito).
Oggi quasi tutti si sono buttati su questo "format".
Personalmente sono un felice possessore del 2 e probabilmente a breve passerò ad uno più "recente" probabilmente cinese. Ho sempre amato questo "format" di soluzione (tablet windows touch facilmente portabile con tastiera fisica).
L'unica cosa è il prezzo che per ora è completamente disallineato rispetto ad un tablet (non touch) simile. Mentre ora puoi trovare un portatile ultra-sottile sui 500euro con un buon hw, devi spendere quasi il doppio per la stessa soluzione con touch.
Spero a breve qualche soluzione touch+tastiera+w10 al di sotto dei 500 euro.


Infatti sono rimasti sugli scaffali
Come dice l'utente Tedturb0 questi convertibili esistono da tempo (io misi le mani sul mio primo convertibile anche più di 10 anni fa, un Thinkpad X31 mi pare, che all'epoca era ancora roba di IBM), e non solo microsoft ha tentato di farli diventare prodotti per la massa, ma semplicemente non lo sono
Ne hanno venduto qualcuno, ma non si può certo dire che abbiano attecchito come prodotto commerciale. Anche perché arrivati a soglie che sforano i 1000€ faccio il balzo e con qualche centone in più mi prendo qualcosa di seriamente serio.
Ciche26 Gennaio 2017, 10:22 #8
Originariamente inviato da: Tedturb0
Vedo che sei nuovo, e probabilmente giovane.
Ti faccio presente che toshiba produce la linea portege da piu di 10 anni, con schermi ribaltabili, touch, e tutto il resto. Gia da allora.
No, microsoft non ha inventato proprio nulla.


Magari fossi "nuovo" e "giovane" ... ho cominciato con i trasportabili...
Il discorso è che non è detto che un prodotto se esiste è conosciuto dalla massa. Lo dimostra l'iPAD. Se senti molte persone ti diranno che il tablet lo ha inventato Apple.
Il discorso è la massa. Questo genere di soluzione per la massa l'ha "inventata" Surface (che poi non è vero è una cosa per tecnici). Molto spesso le persone confondono quello che è la realtà con quello che conosce la gente. Putroppo ad oggi la "verità" è quello che conosce la gente.
emiliano8427 Gennaio 2017, 16:35 #9
Originariamente inviato da: Ciche
Pensare che qualche anno fa quando usci il Surface tutti lo presero in giro dicendo che sarebbe stato un prodotto che sarebbe rimasto a scaffale (compresi molti utenti di questo forum/sito).
Oggi quasi tutti si sono buttati su questo "format".
Personalmente sono un felice possessore del 2 e probabilmente a breve passerò ad uno più "recente" probabilmente cinese. Ho sempre amato questo "format" di soluzione (tablet windows touch facilmente portabile con tastiera fisica).
L'unica cosa è il prezzo che per ora è completamente disallineato rispetto ad un tablet (non touch) simile. Mentre ora puoi trovare un portatile ultra-sottile sui 500euro con un buon hw, devi spendere quasi il doppio per la stessa soluzione con touch.
Spero a breve qualche soluzione touch+tastiera+w10 al di sotto dei 500 euro.


pensa che perfino apple lo aveva definito un frigorifero col tostapane... per poi sucirse qualche anno dopo con l'ipad pro, con la penna (si quella che avevano detto fosse inutile)

Originariamente inviato da: Tedturb0
Vedo che sei nuovo, e probabilmente giovane.
Ti faccio presente che toshiba produce la linea portege da piu di 10 anni, con schermi ribaltabili, touch, e tutto il resto. Gia da allora.
No, microsoft non ha inventato proprio nulla.


MS col Surface non ha inventato nulla, ma ha migliorato e rinnovato un ideaa gia esistente, forse nata proprio dalla stessa MS, quei tablet pc di cui tanto parli se non sbaglio furono proprio un'idea di MS con Windows tablet pc, naturalmente non producendo HW all'epoca, i vari produttori misero in atto l'idea

Originariamente inviato da: porradeiro
Non so... i tutti in uno non mi convincono. Preferisco usare la penna su iPad pro e scrivere da pc


bhe diepnde quanto deve essere grande il tuo pc, se un portatile da 12/13 puoi usare un 2in1, se usi un display esterno ce lo puoi collegare tranquillamente...se usi un portatile da 15 pollici in poi, non hai alternative

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^