TomTom GO Live 1005 World: mappe mondiali e servizi social

TomTom GO Live 1005 World: mappe mondiali e servizi social

Oltre a offrire mappe di paesi di tutto il mondo, TomTom GO Live 1005 World mette a disposizione i servizi di Expedia e TripAdvisor e la possibilità di usare Twitter

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 14:55 nel canale Portatili
TomTomTwitter
 

All'apice del loro successo i navigatori satellitari portatili, detti anche PND, ossia Personal Navigation Devices, hanno trovato dei validi concorrenti negli smartphone dotati di GPS. Al giorno d'oggi ogni smartphone che si rispetti è dotato di ricevitore satellitare e i cataloghi degli App Store sono ricchi di soluzioni di navigazione, sia online che offline.

Di fronte alle opportunità offerte dalla navigazione connessa i PND sono dovuti correre ai ripari, cominciando ad offrire servizi più avanzati. TomTom ha fatto fare un salto di qualità ai suoi navigatori con la presentazione più di un anno fa dei suoi servizi TomTom Live, basati sulla possibilità del navigatore di essere sempre connesso (anche all'estero).

In particolare tra i servizi Live ci ha sempre soddisfatto quello legato al traffico in tempo reale, davvero preciso anche grazie all'uso dei navigatori stessi come rilevatori sul campo. La nuova proposizione di TomTom per il prossimo Natale si chiama TomTom Go Live 1005 World e punta su due caratteristiche peculiari: la presenza a bordo delle mappe a copertura globale (qui la copertura dettagliata) e l'integrazione di servizi social come Expedia, TripAdvisor e Twitter.

All'interno, inizialmente, dei paesi europei UK, Olanda, Italia e Spagna sarà possibile navigare sulle recensioni online e accedere ai servizi di prenotazione di Expedia e TripAdvisor direttamente dal display del navigatore, senza doversi preoccupare della connettività, in quanto è inclusa nell'abbonamento annuale ai servizi Live (il primo anno è incluso nel costo del navigatore). Il navigatore Go Live 1005 World rappresenta il top di gamma per TomTom e si posiziona al prezzo di €349,90. Lo abbiamo incontrato dal vivo alla presentazione.

[HWUVIDEO="1032"]TomTom GO Live 1005 World: con Expedia, TripAdvisor e Twitter[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco01 Dicembre 2011, 17:24 #1
Sono sempre molto costosi per avere dei serivizi che oramai hanno i cellulari. Io mi trovo molto bene con il mio Nokia C6-01 e Nokia Drive.

Sul display da 3,2" si riesce a visualizzare bene la cartina e i nomi delle vie anche a distanza, la qualità del GPS è alta e prende immmediatamente, le mappe mondiali e le voci sono gratuite con aggiornamenti davvero sovrabbondanti. Con la connessione ad internet posso scaricare le info traffico in tempo reale è ho PDI praticamente infiniti. Con il servizio "Qui ed ora" ho accesso al meteo, alla guida michelin, a tripadvisor, eventi, spettacoli, cinema e molti in un'unica e comoda schermata con la ricerca automatica per il luogo in cui mi trovo.

In sostanza cosa dovrebbe farmi prendere un TomTom che mi offre le stesse funzioni di navigatore, a 100€ di più e senza tutte le funzioni di uno smartphone?

L'unico vantaggio è avere uno schermo più grande. Ma con 50€ in più avrei potuto prendere un C7 che ha lo schermo più grosso o cmq anche alla stessa cifra del Tom Tom si trova uno smartphone migliore.

IMHO, i navigatori portatili se non trovano qualche idea sono destinati a scomparire...
djfix1301 Dicembre 2011, 23:11 #2
io speravo che finalmente avessero deciso di integrare anche le mappe del giappone cosa che qui da noi è impossibile e che si riconferma tale...
QMV:21002 Dicembre 2011, 09:57 #3
ma ke dici e enorme rispetto el tel..ho n8 ma al confronto nn e niente..e poi con la mappa del giappone ke ci fai qua..io ho preso 1005 europe..ke ci dv fa con la mappa del'america..pagato 270
KenKennedy02 Dicembre 2011, 11:11 #4
Tom Tom mi chiede 59 euro per l'aggiornamento mappa Italia del mio One comprato a inizio 2009... mi smbra ridicolo considerando che il navigatore lo pagai circa 100 euro due anni e mezzo fa.
Per gli smartphone android invece esiste la possibilità di avere la mappa anche senza connessione internet?
floc02 Dicembre 2011, 16:27 #5
per android tomtom non esiste ancora ahime
vampirodolce103 Dicembre 2011, 21:44 #6
Originariamente inviato da: floc
per android tomtom non esiste ancora ahime
Esistono ottime alternative, io consiglio il Sygic Mobile Maps o se si ha un telefono abbastanza recente/potente il Sygic GPS Navigation.
Ho anche un Tomtom classico e il Sygic e' del tutto comparabile ad esso, sia come grafica che come funzioni e anche le personalizzazioni sono ai massimi livelli.
zforever04 Dicembre 2011, 10:50 #7

Waze

Io su cellulare preferisco Waze, sicuramente non ha le mappe precisissime, ma essendo basato sulla comunity ha l'indubbio vantaggio di essere sempre aggiornatissimo su traffico, incidenti, nebbia, autovelox, polizia etc. Almeno per me, che giro per Roma e dintorni, è un compagno irrinunciabile, mi avverte che si sta formando traffico davanti a me e mi ricalcola il percorso.
TheDarkAngel04 Dicembre 2011, 12:22 #8
Originariamente inviato da: vampirodolce1
Esistono ottime alternative, io consiglio il Sygic Mobile Maps o se si ha un telefono abbastanza recente/potente il Sygic GPS Navigation.
Ho anche un Tomtom classico e il Sygic e' del tutto comparabile ad esso, sia come grafica che come funzioni e anche le personalizzazioni sono ai massimi livelli.


Io usando il sygic su un sgs2 posso dire che è ben più usabile di un qualsiasi TomTom, l'unico appunto è l'assenza di correzioni da parte degli utenti per le mappe, unica feature che mi manca anche se per il resto è un prodotto migliore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^