TGtech: problemi per PSN e Aruba, novità per Sony e Google

TGtech: problemi per PSN e Aruba, novità per Sony e Google

Molti argomenti in TGtech: Playstation Network: 77 milioni di account violati; anche Sony sbarca nel mondo dei tablet ; nuovi dettagli sulle prestazioni dei nuovi processori mobile Qualcomm; Nokia ed Accenture: accordo per Symbian; Google Docs e video chiamata arrivano su Android; problemi in mattinata per gli utenti Aruba

di pubblicata il , alle 16:27 nel canale Portatili
NokiaSonyAndroidGoogleSymbianQualcommPlaystation
 

Settimana ricca di argomenti interessanti, raccolti puntalmente da TGtech. Si parte con Playstation Network e i 77 milioni di account violati: il servizio di gaming online per PS3 è sospeso da più di una settimana per via di un'intrusione non autorizzata. Sottratti i dati dei 77 milioni di utenti, a repentaglio forse anche i numeri di carte di credito, anche se Visa ha rassicurato i propri utenti consigliando di monitorare il proprio conto e segnalare tempestivamente eventuali anomalie.

Si rimane in casa Sony con il report dal laboratorio di Gabriele (cosa si sarà inventato in questa puntata?): Sony ha annunciato la sua discesa in campo nel segmento tablet con S1 e S2, due soluzioni dal design molto particolare che punteranno a distinguersi dalla massa.

In ambito mobile ci si sposta in casa Qualcomm, da cui sono trapelati alcune slide di confronto con la concorrenza: le nuove soluzioni annunciate al MWC 2011 sono date in vantaggio non solo rispetto alle attuali piattaforme basate su ARM Cortex-A9, ma anche sulle future A15 in arrivo prossimamente da parte della concorrenza.

Nokia e Accenture hanno annunciato nel corso della settimana i piani per una collaborazione strategica: Nokia delegherà ad Accenture tutte le attività relative al software Symbian, con il trasferimento a quest'ultima di circa 3000 dipendenti; Accenture, di contro, continuerà a rifornire Nokia di sistemi operativi mobile per i futuri smartphone non Windows Phone del colosso finlandese.

Alessandro fa invece il punto delle ultime novità di Android: da un lato Google ha rilasciato finalmente Google Docs per il sistema operativo della Open Handset Alliance, dall'altro il colosso di Mountain View ha reso disponibile l'aggiornamento 2.3.4 di Gingerbread, che porta la video chat in mobiltà con GTalk.

In chiusura un accenno ai problemi che in mattinata hanno afflito i servizi Aruba: a causa di un incendio che ha interessato le apparecchiature UPS il sistema è risultato irraggiungibile per buona parte della mattina, causando non pochi problemi a chi sfrutta il servizio, ad esempio tutti quelli che hanno registrato con Aruba il proprio dominio.

[HWUVIDEO="909"]TGtech: problemi per PSN e Aruba, novità per Sony e Google[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Relok29 Aprile 2011, 17:28 #1
Riguardo Aruba: Me ne sono accorto, ho anche provato a telefonare al supporto tecnico, e mi dava errore di chiamata. Spero che non abbiano avuto danni notevoli che gli impongano la necessità di aumentare i costi di connessione.

Tra l'altro io ho solo la linea adsl senza contratto di fonia. Ed il fatto di potere interrompere il contratto quando voglio per me è una cosa utilissima.
anac29 Aprile 2011, 17:29 #2
i sto ancora aspettando che i siti tornino attivi su aruba , l'email e' tornata attiva alle 14
WarSide29 Aprile 2011, 18:18 #3
Originariamente inviato da: Relok
Riguardo Aruba: Me ne sono accorto, ho anche provato a telefonare al supporto tecnico, e mi dava errore di chiamata. Spero che non abbiano avuto danni notevoli che gli impongano la necessità di aumentare i costi di connessione.


La connettività non centra una mazza, c'è stato un principio di incendio nella sala ups ed han dovuto spegnere tutto. Usando centralini VoIP ovviamente anche i loro telefoni sono andati down.
Ste powa29 Aprile 2011, 21:50 #4

aruba

Oggi in negozio , abbiamo aperto alle 8.55 , dalle 9 alle 9.15 subito 7 telefonate . Per fortuna , quelli di aruba hanno subito comunicato con chiarezza quele era il problema e detto sopratutto come risolveranno l' emergenza
bleachfan7030 Aprile 2011, 11:22 #5

Aruba KO

Io questa mattina ho avviato la procedura per il rinnovo del dominio ma non ho ancora ricevuto la mail di conferma per avere il codice operazione da inserire nel bonifico
Relok30 Aprile 2011, 15:54 #6
Originariamente inviato da: WarSide
La connettività non centra una mazza, c'è stato un principio di incendio nella sala ups ed han dovuto spegnere tutto. Usando centralini VoIP ovviamente anche i loro telefoni sono andati down.


Ok, non c'è bisogno che ti inalberi, io ho riportato quello che sapevo e quello che ho detto lo spero indinpendentemente dall'incendio nella sala UPS.
WarSide30 Aprile 2011, 16:15 #7
Originariamente inviato da: Relok
Ok, non c'è bisogno che ti inalberi, io ho riportato quello che sapevo e quello che ho detto lo spero indinpendentemente dall'incendio nella sala UPS.


Non mi sono inalberato, se ti sono sembrato alterato me ne scuso

Comunque è veramente vergognoso come alcuni siti di informazione abbiano trattato la notizia per cercare di accalappiare visitatori... sky tg24 addirittura titola: "server a fuoco nella webfarm di arezzo".

Quelli del codacons, poi, alla ricerca di qualche iscritto, se ne sono usciti fuori con una class action che non sta ne in cielo ne in terra, veramente dei buffoni
ARARARARARARA02 Maggio 2011, 01:31 #8
è sempre bello venire a conoscienza di disgrazie che capitano a sony, che imparino a fare bene qualcosa al posto che fare tutto e niente!

Per aruba è un po' una beffa questo incendio... hanno preso fuoco facendo cadere il sistema gli UPS ossia quelle cose che servono ad evitare che il sistema cada... ma LOL!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^