TGtech 5 novembre 2009: Motorola Milestone in europa senza Google Maps

TGtech 5 novembre 2009: Motorola Milestone in europa senza Google Maps

Motorola Milestone: in europa senza Google Maps con navigazione passo-passo; AMD Vision: un nuovo modo di vedere i notebook; Samsung punta su CULV e presenta la sua serie X; Emc, Cisco e VMware insieme per il cloud in azienda; nuovo protocollo per BitTorrent, supporto al throttling

di pubblicata il , alle 17:48 nel canale Portatili
MotorolaSamsungGoogleAMDCisco
 

E' online la nuova puntata di TGtech. Gelo su Motorola Milestone: in Europa Android 2.0 non avrà il supporto di Google Maps Navigation, in quanto Google non detiene i diritti dei dati cartografici al di fuori degli USA. In Europa si userà Google Maps con carte TeleAtlas, di proprietà di Tom Tom. In questi giorni debuttano sul mercato italiano i primi notebook basati su piattaforma AMD Vision. In TGtech proponiamo alcuni interessanti sample.

Utenti netbook delusi dalla scarsa potenza a disposzione? Nell'epoca post-netbook Samsung affianca alle sue piccole proposte basate su Intel Atom una serie di portatili a costo contenuto da 11,6 a 15,6 pollici di diagonale che grazie alla piattaforma Intel CULV puntano ad offrire elevate autonomie di utilizzo, grande mobilità e prestazioni in linea con le esigenze degli utenti.

EMC, Cisco e VMware hanno annunciato un'importante joint venture per portare sul mercato Vblock. Con queste soluzioni il cloud computing entra nei data center aziendali; sono previste tre differenti proposte per incontrare le esigenze dei diffeenti target. Novità nel mondo dei download: BitTorrent Inc. è prossima al rilascio di una nuova versione del proprio protocollo BitTorrent, in grado di avvantaggiare sia gli utenti sia gli Internet Service Provider.

[HWUVIDEO="507"]TGtech - 5 novembre 2009[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^