Tablet AMOLED e 8.9" nei piani di Samsung e LG

Tablet AMOLED e 8.9 nei piani di Samsung e LG

Samsung punta sulle tecnologie AMOLED per i suoi prossimi tablet, mentre LG aspetterà l'arrivo di Android Honeycomb per sfruttare al meglio la piattaforma Nvidia Tegra 2

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 11:11 nel canale Portatili
NVIDIASamsungLGAndroidTegra
 

I tablet stanno vivendo quella fase convulsa in cui gli annunci e le indiscrezioni si accavallano di giorno in giorno: in particolare i produttori dell'Estremo Oriente sembrano molto attivi nel settore, ancora più nello specifico quelli coreani. Samsung, dopo aver equipaggiato il suo primo tablet, il Samsung Galaxy Tab, con un display Super TFT, per ragioni di costi, ma soprattuttto di time-to-market, sembra avere in produzione un pannello basato su tecnologia AMOLED, la stessa che equipaggia gli smartphone top di gamma del produttore coreano.

Superiore agli LCD per contrasto, resa dei colori e visibilità in esterni, con anceh buoni vantaggi sull'angolo di visione, il nuovo pannello, come riporta Electronista, dovrebbe avere una risoluzione di 1200x600 pixel. La direzione AMOLED è quella verso cui Samsung ha puntato il suo sviluppo: il pannello da 7" dovrebbe arrivare nel corso del 2011, ma sembra che nei primi mesi dell'anno possa essere preceduto da un elemento da 5,5", dimensione al momento abbastanza inedita e quindi difficile da assegnare alla categoria smartphone o tablet.

Tornando al Galaxy Tab le fonti in rete danno per certa l'adozione delle prossime versioni di Android, dapprima 2.3 Gingerbread e poi 3 Honeycomb, con la conferma di fonti ufficiali di Samsung India. Come sempre si tratterà poi di capire il lasso di tempo che passerà dal rilascio dei sistemi operativi da parte della Open Handset Alliance e quello dei firmware aggiornati per i terminali.

LG sembra invece aver scelto di aspettare e arrivare sul mercato direttamente con Android 3 Honeycomb, saltando il passaggio di Gingerbread, versione del sistema operativo mobile targato Google ancora ottimizzata per gli smartphone. La scelta sembra dettata soprattutto dalla dimensione del display del primo tablet della famiglia Optimus, che pare essere stata fissata in 8,9" e dalla scelta di supportare al meglio le funzionalità multimediale, sfruttando al massimo la piattaforma Tegra 2 di Nvidia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ringway05 Novembre 2010, 11:22 #1
io invece su un device con diagonale da 5.5" un pensierino ce lo farei. 9" o 10" cambia poco in termini di trasportabilità e per l'uso che ne farei io avere un dispositivo grande piu' o meno come un TomTom XXL sarebbe un ottimo compromesso. In fondo questa convergenza tra smartphone e tablet sta diventando sempre piu' marcata e considerando che per telefonare ancora preferisco il caro vecchio nokia a conchiglia da 69 euro un tablet/smartphone che si puo' tenere in tasca lo preferirei ai vari iPad e relative copie koreane ...

Il problema restano i costi, ma considerando che un iPad senza modulo UTMS parte da 499 euro credo sia fattibile avere qualcosa di simile con schermo da 5" a meno di 400.
macker105 Novembre 2010, 11:23 #2
Ancora solo 600px di larghezza, ma proprio non vogliono capire che son pochi!
ToroXp05 Novembre 2010, 11:26 #3
640 dovrebbero bastare

ah no era una altra cosa quella...
tossy05 Novembre 2010, 12:02 #4
Sono molto interessato ai tab in generale x alcuni utilizzi specifici, ma non ho ancora capito se Android x.x lavora bene o ha ancora problemi di gioventù.
Mi riferisco ai problemi LAG del samsung galaxy S ad esempio.
Ma i TAB non ne soffrono?

Cmq con amoled deve essere eccezionale
generals05 Novembre 2010, 12:21 #5
Originariamente inviato da: tossy
Sono molto interessato ai tab in generale x alcuni utilizzi specifici, ma non ho ancora capito se Android x.x lavora bene o ha ancora problemi di gioventù.
Mi riferisco ai problemi LAG del samsung galaxy S ad esempio.
Ma i TAB non ne soffrono?

Cmq con amoled deve essere eccezionale


sui tablet è ancora peggio
nudge05 Novembre 2010, 12:37 #6
Ma queste marche hanno prezzi un po' spropositati...ho adocchiato il nuovo Archos 70 che sara' disponibile a meta' novembre, dalle caratteristiche e dalle video-review su internet sembra un bel apparecchio, versione base da 8GB e schermo da 7 pollici a 250euro, prezzo direi un affare.
guglielmit05 Novembre 2010, 12:50 #7
Io ho da giorni nel bossello a tracollo il Galaxy Tab e dire che e' magnifico e' dire poco!!! Praticamente ho tutti i prg che mi servono in un palmo di mano
ulk05 Novembre 2010, 13:14 #8
Originariamente inviato da: guglielmit
Io ho da giorni nel bossello a tracollo il Galaxy Tab e dire che e' magnifico e' dire poco!!! Praticamente ho tutti i prg che mi servono in un palmo di mano


Costa uno sproposito a dispetto della qualità.
quantum205 Novembre 2010, 13:42 #9
vi dho una notizia anke io faro un tablet.......come si dice in questi casi......chi va con lo zoppo impara
a zoppicare.....oppure....chi morde una mela.....impara a mordicchiarla....
MaxArt05 Novembre 2010, 13:43 #10
Originariamente inviato da: tossy
Sono molto interessato ai tab in generale x alcuni utilizzi specifici, ma non ho ancora capito se Android x.x lavora bene o ha ancora problemi di gioventù.
Mi riferisco ai problemi LAG del samsung galaxy S ad esempio.
Ma i TAB non ne soffrono?
Il lag del Galaxy S è un problema di quel prodotto specifico, a causa delle scelte di Samsung di usare un file system del cavolo.
Ci sono soluzioni che lo cambiano in ext2 o ext4 che fanno volare il dispositivo, rendendolo il più veloce in assoluto del mondo smartphone.

Originariamente inviato da: generals
sui tablet è ancora peggio
Ma di che parli?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^