offerte prime day amazon

Sony Vaio Z: Light Peak e GPU esterna

Sony Vaio Z: Light Peak e GPU esterna

Sony aggiorna Vaio Z; il 13" acquisisce ora la piattaforma Sandy Bridge e supporta correttamente la tecnologia Light Peak di Intel

di pubblicata il , alle 14:52 nel canale Portatili
IntelSonyVAIO
 

Sony ha di recente annunciato un aggiornamento alla propria famiglia Vaio Z. I modelli che appartengono a questa serie sono soluzioni con display da 13" capaci di garantire un importante livello prestazionale. Ecco allora che nel proprio aggiornamento Sony porta la piattaforma SandyBridge, ma non solo. Ad attirare particolarmente l'attenzione, infatti, troviamo il supporto alla tecnologia Light Peak e una opzione BTO (built to order) per il supporto di una docking station con GPU discreta.

Queste le caratteristiche tecniche con cui Sony Vaio Z si presenta:

Sony Vaio Z
  Standard Opzioni
Schermo 13,1" Idem
Risoluzione 1600x900 1920x1080
CPU Intel Core i5-2410M (2.3GHz, 3MB L3) Intel Core i5-2540M (2.6GHz, 3MB L3), 17-2620M (2.7GHz, 4MB L3)
Grafica Intel HD 3000 AMD Radeon HD 6650M (esterna)
Storage - SSD 128GB 256GB, 512GB - 128GB,256GB, 512GB (Sata 6Gb/s)
Memoria RAM 4GB 1333MHz DDR3 8GB 1333MHz DDR3
Connettività WiFi (802.11 a/b/g/n), 3G, Bluetooth Wireless WAN
Porte USB 2.0, docking station/USB 3.0, HDMI Idem
Batteria 7 ore di autonomia 14 ore di autonomia complessive con soluzione esterna
Peso 1,17Kg Idem

 

La nuova soluzione è sensibilmente più compatta e leggera del modello che va ad aggiornare: 1,17 Kg contro 1,37Kg rappresentano un importante passo in avanti, soprattutto se si considera l'incremento prestazionale. Il rinnovato Vaio Z è inoltre più leggero delle proposte MacBook Air o Samsung serie 9.

Sony Vaio Z

La ragione principale che ha permesso a Sony di ridurre il peso dell'unità è da ricercarsi nell'assenza della GPU dedicata. La soluzione standard viene infatti fornita con la grafica integrata Intel HD 3000, ma è possibile però migliorare le prestazioni in questo specifico ambito. A livello opzionale, infatti, Sony fornisce la possibilità di sfruttare una Power Media Dock (PMD) che consente di aggiungere al portatile non solo una unità ottica ma anche una scheda video AMD Radeon HD 6650M affiancata da 1GB di memoria DDR3. La GPU permette di supportare due monitor, in questo modo è possibile interfacciare il sistema a quattro display: due via docking station, uno attraverso l'HDMI integrata nel notebook e il display del notebook stesso.

Sony Vaio Z

Per lo sviluppo della docking station Sony si è appoggiata sulla tecnologia Light Peak di Intel (Sony preferisce chiamarla Light Peak e non Thunderbolt), capace di fornire una bandwidth di 10Gb/s. Ecco come è stato possibile posizionare la GPU al di fuori della struttura del notebbok.

Sony Vaio Z

La Power Media Dock sarà distribuita in tre versioni: la prima integrerà un normale lettore ottico. La seconda fornirà invece un lettore Blu-ray. La terza e più costosa integrerà invece un masterizzatore Blu-ray. In ogni PMD sarà presente la GPU che si occuperà di gestire le uscite HDMI e VGA oltre a due porte USB 2.0, una USB 3.0 e una uscita Gigabit Ethernet.

Sony Vaio Z

I prezzi per la docking station proprietaria di Sony partono da circa 500 dollari americani: di certo, quindi, non saranno commercializzate a buon mercato.

Il nuovo Vaio Z si presenta come la soluzione da 13" più portatile sul mercato e, allo stesso tempo, è in grado di garantire un buon livello prestazionale. La nota dolente arriva però quando si va ad osservare il prezzo: secondo quanto riportato da Anandtech, infatti, il modello standard sarà commercializzato a partire da 1914 dollari americani, tasse escluse. Decisamente alto se consideriamo il posizionamento della concorrenza.

L'autonomia dichiarata è di 7 ore: oltre alla batteria normale è però possibile scegliere una seconda soluzione aggiuntiva, più sottile, che estende l'autonomia complessiva a 14 ore. Sembra interessante l'approccio che Sony ha deciso di adottare con la propria docking station, Power Media Dock: anche in questo caso sono i prezzi a far storcere il naso. Sarà inoltre interessante andare a saggiare il livello prestazionale che la scheda grafica esterna dedicata, una Radeon HD 6650M (480 shader con GPU operante a 600MHz e bus di memoria da 128-bit), sarà in grado di garantire. Secondo le prime analisi, la scelta di optare per la connessione Light Peak potrebbe andare a limitare le prestazioni complessive, risultando quindi più lenta di una medesima soluzione integrata.

Sony inizierà la commercializzazione a partire dalla fine di luglio: al momento non sono però stati resi noti i dettagli per il nostro paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
citty7530 Giugno 2011, 14:59 #1
Ah beh, economico....
XSonic30 Giugno 2011, 15:03 #2
Voglio vedere come fate ad usare Windows a in full hd a 13"!
Già 17" sono appena sufficienti..
Fray30 Giugno 2011, 15:04 #3
roba per ricchi...-_-"
Tedturb030 Giugno 2011, 15:11 #4
ma a che serve light peak se non esiste nessuna periferica suquesto standard? Mah
nico_198230 Giugno 2011, 15:13 #5
Originariamente inviato da: Tedturb0
ma a che serve light peak se non esiste nessuna periferica suquesto standard? Mah

In questo caso a connetterci il Dock (e probabilmente solo quello). La porta di per sè è ibrida Light Peak + USB 3.0.
checco8730 Giugno 2011, 15:25 #6
se vinco all'enalotto la prima cosa che compro è un Vaio Z, il piu bel notebook del mondo!
beppe9030 Giugno 2011, 15:28 #7
ah beh è un affarone questo PC...costa un sacco, e nella stessa fascia di PC che costano molto meno con medesime prestazioni, la scheda video integrata fa schifo e per averne una dedicata, non solo devo portarmi dietro la mappazza ma devo tirare fuori l'equivalente di 350/400 euro!!!! bah chissà se in Sony pensano che siamo tutti miliardari!!!?!?
Raghnar-The coWolf-30 Giugno 2011, 15:31 #8
Originariamente inviato da: beppe90
nella stessa fascia di PC che costano molto meno con medesime prestazioni


Ci sono molti Notebook con RAID 0 di SSD?
November30 Giugno 2011, 15:35 #9
Originariamente inviato da: beppe90
ah beh è un affarone questo PC...costa un sacco, e nella stessa fascia di PC che costano molto meno con medesime prestazioni, la scheda video integrata fa schifo e per averne una dedicata, non solo devo portarmi dietro la mappazza ma devo tirare fuori l'equivalente di 350/400 euro!!!! bah chissà se in Sony pensano che siamo tutti miliardari!!!?!?

Sì, peccato che sia l'ideale per chi con un notebook ci deve lavorare (ma visto il commento non mi aspetto che tu possa capirlo, se mai hai lavorato in vita tua). Sicuramente costa troppo, ma tecnicamente è perfetto per questo scopo (cioè quello per cui è stato concepito).
beppe9030 Giugno 2011, 15:36 #10
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Ci sono molti Notebook con RAID 0 di SSD?


Prima di tutto ho detto medesime prestazioni, non hardware uguale, secondo si ci sono notebook della stessa fascia di prezzo che adottano queste soluzioni e hanno anche una VGA integrata migliore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^