Sony pensa a richiamare le batterie da lei prodotte

Sony pensa a richiamare le batterie da lei prodotte

Sony starebbe pianificando una propria iniziativa indipendente volta al richiamo e alla sostituzione delle batterie per notebook difettose. HP invece annuncia l'estraneità dei propri notebook in merito a problemi simili a quelli segnalati da Dell, Lenovo, Toshiba e apple

di pubblicata il , alle 11:53 nel canale Portatili
ToshibaAppleSonyHPDellLenovo
 

Sony in collaborazione con la Consumer Product Safety Commission (CPSC) starebbe programmando la sostituzione di alcuni modelli di batterie da lei prodotto. Al centro della vicenda l'ormai noto problema legato al surriscaldamento e alla potenziale esplosione dei dispositivi.

Questa iniziativa pare venga attuata da Sony in modo indipendente e seguirebbe di pochi giorni annunci simili effettuati da Dell, Toshiba, Lenovo e Apple. Il numero di batterie in via di sostituzione sta raggiungendo cifre improponibili e la portata di tale problema ha spinto anche l' IEEE a iniziare i lavori per la realizzazione di uno standard.

Nei giorni scorsi alcuni speculazioni avevano ampliato il problema delle batterie Sony anche ad altri dispositivi di elettronica di consumo. Come riporta ZDNet.com al momento tali voci non vengono confermate e sia Sony sia la Consumer Product Safety Commission (CPSC) affermano che gli attuali programmi riguardano solo le batterie installate su alcuni notebook.

Da segnalare inoltre una nota di HP in cui si conferma che a seguito di verifiche svolte in collaborazione di Sony stessa è stato accertato che al momento nessuna batteria dei notebook HP debba essere sostituita poichè originariamente difettosa. Nel comunicato ufficiale si precisa che non si possono escludere a priori potenziali difetti di fabbricazione ma nessun segnale suggerisce campagne di sostituzione o iniziative simili. HP aggiunge inoltre che alcuni settagli costruttivi della propria circuiteria impediscono problemi di surriscaldamento e potenziale esplosione

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NoX8304 Ottobre 2006, 12:01 #1
Ben lieto della notizia di HP, visto che vendo esclusivamente i loro notebook con percentuale di soddisfazione maggiore o uguale al 100%. Quanto a Dell, Apple, Lenovo ed IBM, sono del parere che problemi di questa portata avrebbero dovuto essere verificati prima; una batteria con questi difetti non può passare inosservata. Certo la colpa è di sony, ma la responsabilità è di tutti gli altri produttori. Se mi scoppia un mela-notebook sotto il mento me la prendo con la casa del bruco, non certo con sony.
Paganetor04 Ottobre 2006, 12:06 #2
in effetti una standardizzazione è indispensabile, per lo meno per quanto riguarda i requisiti "base" di sicurezza e riciclabilità...
Jimy_Crash04 Ottobre 2006, 12:07 #3
QUOTO di brutto... ma razza di test fanno x nn accorgersi che esplodono le batterie??? nn sono mica bazzecole queste... o alla sony lavorano terroristi e esplodono di proposito... LOL!!!
ayrtonoc04 Ottobre 2006, 12:16 #4
Il produttore vende un prodotto, le prove le fai a campione, se poi la produzione reale è fallata per varie motivazioni, dipende solo dal produttore, che discorsi.
E non credo che HP non abbia NESSUN problema alle batterie, dato che li hanno praticamente tutti i maggiori vendor di laptop...
djbo04 Ottobre 2006, 12:17 #5
per curiosità gli asus che batterie hanno?
ALIEN304 Ottobre 2006, 13:07 #6
Ormai non ci sono più dubbi: è un complotto terroristico

E' impossibile che così tante case e tanti prodotti hanno batterie difettose

BYezzzzzzzzzzzzzzzz
FedMod8704 Ottobre 2006, 14:09 #7
io ho un SONY vaio di poche settimane...speriamo bene!! ho gia avuto problemi con l'alimentatore (mi si è bruciato eci hanno messo una settimana a cambiarmelo!)..non vorrei dover cambiare anke la batteria!!
JohnPetrucci04 Ottobre 2006, 14:43 #8
Sony un marchio che imho è allo sbando da parecchi anni oramai.
Se posso lo evito, e questa è un'ulteriore conferma a ciò che penso.
Cmq dovevano pensarci prima a ritirare dal mercato queste batterie e magari i test potevano essere fatti come si deve prima di metterle in commercio.
Ma d'altronde parliamo di Sony.....cioè spendi di più e hai di meno.
Karandas04 Ottobre 2006, 15:38 #9
Si sa quali modelli di notebbok Sony sono a rischio? Io ho preso un Vaio Tx2 qualche mese fa e ora sono preoccupato...
mscala04 Ottobre 2006, 16:45 #10
Ragazzi ma a proposito di notebook, qual è il migliore che monti una bella geforce 7600 gt? Datemi un consiglio!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^