SiS produrrà chipset per Pentium M

SiS produrrà chipset per Pentium M

SiS produrrà chipset per piattaforma Centrino, ottenuta la licenza da Intel. Altre interessanti novità in merito alla soluzione Intel per la cpu Pentium-M da ATi e ALi

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:53 nel canale Portatili
ATIIntel
 

SiS ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Intel in merito alla produzione di un chipset per Pentium-M, cpu appartenente all'innovativa tecnologia Centrino che garantisce alte prestazioni e ottima autonomia di funzionamento.

La tecnologia Centrino, ad oggi, è composta da processore Pentium M, chipset Intel 855 (nelle versioni con e senza sistema video integrato) e modulo wi-fi in standard 802.11b.

Qui di seguito il comunicato ufficiale di SiS:

SiS Announces to Obtain the Pentium ® M Microprocessor License Agreement with Intel ®


Taipei, Sep. 8th, 2003 --- Silicon Integrated Systems (SiS), a leading supplier of core logic products, today announced the company has reached agreement with Intel Corporation for a Pentium® M microprocessor license. This gives SiS the necessary rights to build chipsets based on Intel ® Pentium® M microprocessors. Additional details of the agreement were not disclosed.


"The cutting-edge technology of Pentium® M microprocessor will be the main stream of the market," said Michael Chen, President and CEO of SiS. "We are pleased to extend our long-term relationship with Intel to continuously provide new products with leading technology"
About SiS (Silicon Integrated Systems Corp.)

A breve ci sarà un "allargamento" dovuto alla licenza concessa a SiS ed a quella rilasciata precedentemente a ALi; i tempi previsti per le nuove soluzioni non sono brevissimi, si parla di qualche mese di attesa.

A questo "allargamento" contribuisce anche ATi, con il recente rilascio del chipset Radeon IGP 9100, che nel proprio south bridge integra funzionalità audio 5.1, oltre alle ormai consuete caratteristiche (usb 2.0, ethernet 10/100 ecc). Il know how ATi si farà ovviamente notare, non sono troppo lontane le esperienze relative al processore Pentium 4, ma soprattutto la lunga tradizione in merito a soluzioni video dedicate.

Con questi presupposti è lecito attendersi da ATi un prodotto capace di mediare le esigenze di una soluzione integrata, con quelle relative a prestazioni video decenti e magari anche un "3D Light" accettabile. Attualmente le prestazioni offerte dal I855GN pur essendo valide nel 2D lasciano a desiderare in impieghi leggermente più esigenti, mentre le soluzioni video mobile dedicate, pur offrendo ottimi risultati, si rivelano abbastanza costose.

Nei mesi a venire sarà molto interessante analizzare i nuovi prodotti che implementeranno tali nuovi prodotti, sarà possibile definire quale costruttore, oltra ad Intel, ha saputo meglio interpretare le specifiche Centrino offrendo soluzioni prestazionalmente valide.

E' lecito attendersi anche un abbassamento dei prezzi in merito alla tecnologia Intel Centrino, sempre che gli oneri dovuti all'ottenimento delle licenze non comportino costi troppo elevati. Non sono stati rilasciati molti particolari in merito alla conclusioni degli accordi economici.

Segnaliamo che molto probabilmente la piattaforma Intel Centrino verrà a breve rivisitata, con l'introduzione di un modulo wireless in standard 802.11g, che pur essendo compatibile alle soluzioni wi-fi, garantisce migliori prestazioni velocistiche grazie ad una velocità di trasmissione teorica pari a 54Mbps (valore reale di circa la metà).

fonte: The Register

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mazzulatore08 Settembre 2003, 18:41 #1
Ma i portatili annessi avranno il logo Centrino?
deglia08 Settembre 2003, 20:34 #2
ma il chip 9600m di ati è già uscito?esistono portatili centrino+9600m?
Fabio Boneschi09 Settembre 2003, 08:22 #3
____
Ma i portatili annessi avranno il logo Centrino?
____
teoricamente..no perchè Centrino era la "piattaforma certificata da intel" cpu, chipset e wifi; bisogna evntualmente vedere se ci sarà una calata di scudi, ma è presumibile che Intel voglia tenersi l'esclusiva.
nel comunicato ufficiale di SiS si parla solo di petium M e del marchio Centrino non si dice nulla
strubi9909 Settembre 2003, 14:47 #4

cosa mi interessa del logo centrino?

Voglio dire, un portatile con scheda grafica ATI e Pentium M anche se non marcato Centrino sarà comunque una bomba.
Magari non durerà 4 ore ma di sicuro più dell'ora e mezza concecca dai portatili Pentium 4M + schedagrafica ATI.
E poi con un processore veramente efficace come il Pentium M si avranno finalmente dei desktop replacement leggeri ma potenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^