Samsung non produrrà più netbook dall'anno prossimo

Samsung non produrrà più netbook dall'anno prossimo

In base ad alcune fonti, Samsung avrebbe intenzione di abbandonare la produzione di netbook in favore di tablet, ultrabook e PC portatili in genere

di pubblicata il , alle 10:53 nel canale Portatili
SamsungUltrabook
 

Samsung Electronics, un vero e proprio colosso nel campo della tecnologia e dell'elettronica di consumo, sembra intenzionata a non produrre più netbook a partire dal prossimo anno, almeno secondo quanto riportato da Xbitlabs.

In base a quanto riportato dalla fonte, Samsung avrebbe mandato una mail a uno dei propri partner, informandolo dell'intenzione di interrompere la produzione dei netbook con monitor 10,1 pollici (gli unici rimasti), in favore di soluzioni portatili da 11,6 e 12 pollici  e Ultrabook.

Appare comunque verosimile ipotizzare che Samsung manterrà in ogni caso alcuni prodotti con display da 10,1 pollici, ma saranno con buona probabilità dei tablet. La considerazione da fare è che il netbook ha fatto la sua parte come PC "ultraportatile" a basso costo, adatto per le esigenze base ma non all'altezza di garantire prestazioni sufficienti ad operazioni appena più gravose. Il tablet ha le stesse limitazioni, ma l'interfaccia più gradevole e la novità che costituisce hanno portato le persone a valutarlo come alternativa.

Non stupisce quindi l'intenzione di Samsung di puntare sui tablet al posto dei netbook, seguendo quella che sembra essere l'interesse maggiore del pubblico, seppur offerto a un prezzo superiore. Non resta che attendere per capire se le voci saranno confermate dai fatti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kratos028 Novembre 2011, 10:57 #1
Peccato...mai avrei pensato di dirlo ma il mio samsung nc10 va ancora una bomba, a differenza dell'acer (non ricordo il modello ma è di pari livello)
TheDarkMelon28 Novembre 2011, 11:00 #2
no cazzo
Dumah Brazorf28 Novembre 2011, 11:03 #3
Analisi condivisibile a patto di avere tablet decenti sulla stessa fascia di prezzo (2-300euro)
gomax28 Novembre 2011, 11:06 #4
E vai col tablet, si aprano le danze.
E fra un paio di anni quando il mercato sarà saturo e ogni utonto avrà la sua personale inutil-tavoletta, vai con l'ultrabook touchscreen 3d 4g da 1000€ etc

Ciao
mentalrey28 Novembre 2011, 11:09 #5
Gia' e chissa' quale sara'il nuovo tormentone del marketing
dopo HD ready, full HD e 3D?
(faccio notare che ormai sono uscite anche le cicche con la scritta 3D)
Rudyduca28 Novembre 2011, 11:14 #6
Bravo gomax, quoto in toto.
Luca6928 Novembre 2011, 11:20 #7
Peccato: da possessore di N210 della Samsung.
FirePrince28 Novembre 2011, 11:29 #8

Jobs ci aveva visto giusto ancora una volta

Quando presentò l'iPad Jobs disse che i Netbook non erano migliori dei Laptop né degli smartphone a far nulla, ma erano solo portatili economici di bassa qualità che avevano schermo e tastiera poco ergonomici e potenza di calcolo insufficiente. l'iPad era pensato per fare le stesse cose, ma meglio. A distanza di anni ci stanno arrivando anche gli altri, come al solito. Ma hanno un grosso gap da colmare. Come al solito.
dwfgerw28 Novembre 2011, 11:56 #9
http://tv.adobe.com/watch/adobe-tou...obe-touch-apps/

oggi alavoro stavamo valutando queste soluzioni.. qui abbiamo in dotazione diversi ipad e ipad2, questa soluzione adobe ci farà buttare definitivamente nel cestino i notebook, almeno per quello che ci riguarda.
afhaofhasofhaohfa28 Novembre 2011, 11:58 #10
Originariamente inviato da: FirePrince
Quando presentò l'iPad Jobs disse che i Netbook non erano migliori dei Laptop né degli smartphone a far nulla, ma erano solo portatili economici di bassa qualità che avevano schermo e tastiera poco ergonomici e potenza di calcolo insufficiente. l'iPad era pensato per fare le stesse cose, ma meglio. A distanza di anni ci stanno arrivando anche gli altri, come al solito. Ma hanno un grosso gap da colmare. Come al solito.


Analisi condivisibile in parte ed in parte no. Per esempio quasi nessun tablet ad oggi riesce a riprodurre decentemente un filmato in full HD, i netbook ci riescono tranquillamente con un c50 e in alcuni casi anche con un atom dual core senza ion

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^