Samsung e Lenovo posticipano il rilascio dei propri netbook basati su ION

Samsung e Lenovo posticipano il rilascio dei propri netbook basati su ION

Le due aziende preferiscono aspettare la disponibilità di Windows 7 prima di commercializzare i propri prodotti

di pubblicata il , alle 08:23 nel canale Portatili
SamsungWindowsLenovoMicrosoft
 

La disponibilità sul mercato delle soluzioni netbook IdeaPad S12 di Lenovo e N510 di Samsung equipaggiate con piattaforma NVIDIA ION verrà posticipata alla fine del mese di Ottobre, dopo che i due produttori hanno deciso di attendere il rilascio del sistema operativo Windows 7 da parte di Microsoft.

Lenovo e Samsung hanno deciso di mutare la loro strategia iniziale poiché ritengono che il nuovo sistema operativo del colosso di Redmond possa offire all'utente una migliore esperienza d'uso. Vi è tuttavia un rovescio della medaglia, rappresentato dall'inevitabile incremento del prezzo di vendita di tali soluzioni.

Microsoft infatti ha disposto una serie di clausole di licenza che impediscono l'installazione della versione Starter di Windows 7 su netbook con diagonale dello schermo maggiore di 10,1 pollici: le soluzioni IdeaPad S12 e N510 sono equipaggiate, rispettivamente, con display da 12,1 pollici e da 11 pollici e pertanto saranno costrette ad impiegare la versione Home del sistema operativo Windows 7, la cui licenza d'uso è più costosa a confronto della licenza di Windows 7 Starter.

L'ordine di grandezza del probabile incremento di prezzo non è noto, tuttavia i due nebook sono stati precedentemente accreditati di un prezzo di circa 599 dollari: la presenza di Windows 7 Home Edition potrebbe facilmente portare il prezzo di vendita di queste soluzioni ad un livello tale per cui si troverebbero a competere con sistemi notebook tradizionali, sicuramente di ingombro maggiore, ma dalle prestazioni più elevate.

Aggiornamento del 28-08-2009: abbiamo avuto modo di verificare che il netbook N510 di Samsung è già disponibile presso alcune catene della grande distribuzione, anche sul territorio nazionale, ad un prezzo, IVA inclusa, di 499 Euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deepdark27 Agosto 2009, 08:29 #1
Per 599 euro mi prendo un 13" moolto più potente e veloce....mah...
GiulianoPhoto27 Agosto 2009, 08:40 #2
Ormai hanno capito che sti netbook sono delle porcate in tutti i sensi e allora corrono ai ripari facendoli sempre più assomigliare a notebook...

eddai ragà, lo chiedo a chi ha un netbook...quanto lo usate effettivamente??? non credete che sia solo consumismo tecnologico??
Ratatosk27 Agosto 2009, 08:56 #3
Io non comprerei mai un portatile oggi con sopra una licenza di Vista quando posso aspettare 2 mesi ed averlo con già 7 senza dover passare dal tritacarne dell'upgrade garantito.

La scelta commerciale mi sembra del tutto logica, fermo restando che di Atom non se ne può più.
SoftClock27 Agosto 2009, 08:56 #4
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
eddai ragà, lo chiedo a chi ha un netbook...quanto lo usate effettivamente??? non credete che sia solo consumismo tecnologico??


effettivamente?
vista l'esorbitante potenza poco, ammetto che mi aspettavo qualcosa in più....
oltre al fatto che il mio 1000HE è già andato 4 volte in riparazione (e non a causa mia) e fra poco ci andrà la 5^ visto che l'hd fa un tintinnio molto accattivante, totale vita 3mesi, totale utilizzo 1 settimana scarsa.

speravo di usarlo per farci girare 4 cose, ma mi vedo costretto quasi sempre a mandarlo in modalità OC altrimenti arranca
paulgazza27 Agosto 2009, 08:57 #5
io lo uso, ma bisogna tenere presente che cos'è un netbook
viaggio spesso per lavoro, evitare di portarmi due chili appresso solo per il portatile, evitare di lottare con altre 50 persone per 5 sedie vicino all'unica presa disponibile nella sala riunioni, sono cose che mi hanno fatto propendere per il netbook
Non ci posso usare matlab, autocad, crysis? echissenefrega... l'unico difetto che per ora ho riscontrato è la risoluzione dello schermo, 600 linee sono poche quando molti programmi o giochi chiedono almeno 1024*768
g.luca86x27 Agosto 2009, 09:00 #6
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
Ormai hanno capito che sti netbook sono delle porcate in tutti i sensi e allora corrono ai ripari facendoli sempre più assomigliare a notebook...

eddai ragà, lo chiedo a chi ha un netbook...quanto lo usate effettivamente??? non credete che sia solo consumismo tecnologico??


non è consumismo tecnologico! Torna estremamente utile mentre si è in viaggio per scrivere qualcosina, navigare o giochicchiare a supermario. Il problema è che ora vogliono schiaffare un processore grafico potente su qualcosa che potente non è! Poi con quelle dimensioni dello schermo [U]non[/U] si può assolutamente parlare di netbook perchè sono dei notebook a tutti gli effetti! Per 600€ svanisce proprio il concetto di netbook cioè un dispositivo portatile di ridotte dimensioni, dal costo contenuto e dalla grande autonomia. Ma vi ricordate che quando erano nati avevano linux installato sopra per risparmiare i costi della licenza windows? Che poi per le funzioni e i compiti che deve svolgere un netbook una release di ubuntu sia già grasso che cola e che windows sia inutile è un altro discorso...
Ratatosk27 Agosto 2009, 09:11 #7
Originariamente inviato da: g.luca86x
non è consumismo tecnologico! Torna estremamente utile mentre si è in viaggio per scrivere qualcosina, navigare o giochicchiare a supermario. Il problema è che ora vogliono schiaffare un processore grafico potente su qualcosa che potente non è! Poi con quelle dimensioni dello schermo [U]non[/U] si può assolutamente parlare di netbook perchè sono dei notebook a tutti gli effetti! Per 600€ svanisce proprio il concetto di netbook cioè un dispositivo portatile di ridotte dimensioni, dal costo contenuto e dalla grande autonomia. Ma vi ricordate che quando erano nati avevano linux installato sopra per risparmiare i costi della licenza windows? Che poi per le funzioni e i compiti che deve svolgere un netbook una release di ubuntu sia già grasso che cola e che windows sia inutile è un altro discorso...


Q.F.E.
p4olon327 Agosto 2009, 09:23 #8
Io ne ho avuti 2 prima l'EEE 701 ed adesso EEE 900 e ti posso assicurare che viaggiando molto per lavoro e per piacere lo considero indispensabile.
Mi serve in albergo per rimanere in contatto con gli amici, per scaricare le foto dalla reflex sull'HD portatile etc
Il problema sta nel fatto che se volete un 10 pollici per usare CAD o giocarci a Crysis avete sbagliato e continuerete a sbagliare.
MiKeLezZ27 Agosto 2009, 09:40 #9
Originariamente inviato da: Ratatosk
Io non comprerei mai un portatile oggi con sopra una licenza di Vista quando posso aspettare 2 mesi ed averlo con già 7 senza dover passare dal tritacarne dell'upgrade garantito.

La scelta commerciale mi sembra del tutto logica, fermo restando che di Atom non se ne può più.
Windows 7 è una buffonata, Microsoft ha già dichiarato che porterà la veste grafica anche su Vista tramite un banale Windows Update confermando quindi il fatto la differenza fra i due sistemi operativi, se mai ve se sia qualcuna di veramente incisiva, sia solo lato marketing

Tutti i produttori stanno posticipando tutti i prodotti innovativi (dal tablet a ion), evidentemente dietro c'è qualcosa che noi tutti non possiamo comprendere - o dei veti "dall'alto", o la necessità di svuotare i magazzini, o anche la possibilità non ritengano ancora il tempo di proporre novità, pensando di poter mungere ancora qualche ignaro acquirente
calabar27 Agosto 2009, 09:41 #10
Non occorre viaggiare molto per usare questi dispositivi.
Facendo un buon acquisto si può godere di un computerino perfetto per la consultazione di fonti di informazione su internet, la lettura, l'utilizzo di office e altre piccole cose.
Ho amici che da quando ce l'hanno sono rinati, e usano molto di più il computer. Uno di loro ha preso due eeepc901, dato che il suo era oggetto conteso in famiglia.

Questi oggettini con ION sono in effetti interessanti, anche se non migliorano proprio dove io mi augurerei facessero: aumentare l'autonomia, ridurre peso e ingombri, ridurre il calore, magari aggiungere funzionalità touch (per me ottima per lavorare sui testi).

E il prezzo mi pare un po' troppo elevato. 599$ non è poco se si pensa che ora potrebbe aumentare ancor a causa della licenza di windows (per quanto credo che il prezzo potrebbe passare da una decina ad una trentina di euro, che dovrebbe essere il prezzo delle versioni di windows nei prodotti preconfezionati).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^