Samsung Display al via la produzione di pannelli OLED a 90Hz per notebook

Samsung Display al via la produzione di pannelli OLED a 90Hz per notebook

La società coreana avvia la produzione in volume di nuovi pannelli OLED da 14 e 16 pollici con frequenza di aggiornamento di 90Hz. Sono già usati su alcuni modelli Asus delle serie Zenbook e Vivobook

di pubblicata il , alle 12:14 nel canale Portatili
Samsung
 

Samsung Display ha annunciato l'avvio della produzione in volumi commerciali di pannelli OLED da 14 e 16 pollici destinati all'uso con sistemi portatili, e caratterizzati in particolare dalla capacità di gestire una frequenza di aggiornamento fino a 90Hz.

Sebbene i pannelli realizzati con tecnologia LCD ci abbiano abituato a frequenze di aggiornamento ben maggiori, i pannelli OLED devono ancora recuperare terreno. I nuovi schermi annunciati da Samsung Display vanno però in questa direzione con l'intento di offrire la possibilità ai produttori di sistemi portatili di realizzare dispositivi che possano unire alla maggiore resa cromatica propria degli OLED anche frequenze di aggiornamento più elevate.

Non solo, Samsung Display sottolinea di aver riscontrato anche una lunghezza di sfocatura di 0,9mm con questi nuovi pannello OLED da 90Hz, con un miglioramento del 10% rispetto alla lunghezza di sfocatura di un pannello LCD da 120Hz di frequenza di aggiornamento. Nel pratico ciò si traduce in una maggior nitidezza durante la visione dei video.

Secondo quanto si apprende la società, oltre ad utilizzarli per i prodotti Samsung Electronics, ha già fornito i pannelli a realtà come Lenovo, HP, Dell e Asus: quest'ultima li ha già utilizzati per le line di portatili Zenbook e Vivobook Pro recentemente annunciate. Alcune indiscrezioni suggeriscono però che Samsung Display stia predisponendo le proprie linee di produzione anche per soddisfare le richieste di Apple, che dovrebbe lanciare un sistema portatile MacBook Pro da 16 pollici con display OLED nel 2022.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
io78bis16 Settembre 2021, 12:49 #1
Ma per Apple non doveva essere microled?
insecta16 Settembre 2021, 19:25 #2
Ma tutti questi display OLED sui notebook usano ancora il pwm o utilizzano il dc dimming? altrimenti non ne riuscirei a concepire l'utilizzo su di un monitor
nickname8816 Settembre 2021, 19:35 #3
Fanno gli OLED sui notebook e non si degnano nemmeno di presentare pannelli per monitor a prezzi seri ( e non da barzelletta ).
nickname8816 Settembre 2021, 19:37 #4
Originariamente inviato da: io78bis
Ma per Apple non doveva essere microled?

Quelli ancora non riescono manco a scendere sotto i 100" per un 4K e un prezzo da Supersportiva e mo pensi che ti tirino fuori un 15-16" di risoluzione simile o superiore al 4K mantenendo i prezzi del prodotto finale simili ?

Forse fai confusione con i "mini-LED".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^