Recensione VIA C3 1 Ghz

Recensione VIA C3 1 Ghz

Hexus.net pubblica la prima recensione del processore VIA C3 a 1 Ghz, annunciato nella giornata di ieri.

di Moreno Carullo pubblicata il , alle 10:22 nel canale Portatili
 

Hexus.net ha pubblicato la recensione del processore VIA C3 a 1 Ghz, annunciato ieri al Computex 2002. Non sono stati fatti bench prestazionali di rilievo, se non alcuni test sulle temperature d'esercizio con dissipatore attivo e passivo. L'unico termine di paragone utilizzato è il fratello minore a 933 Mhz, presente sul mercato già da tempo.

Si tenga presente che questa cpu è pensata, diversamente da Athlon XP e Pentium 4, per soluzioni PC silenziose e "compatte".

Trovate l'intero articolo qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ekate04 Giugno 2002, 10:49 #1
Questo Proc. andra giusto bene per qualcuno che si vuole fare un PC per navigare o al massimo per la contabilità di casa od un piccolo ufficio e vuole un PC silenzioso visto il prezzo di un 800 reperibile a questo indirizzo www.bitlincomputers.com non esageratamente economico visto che costerà come un duron ad 1GHZ o più ma avendo prestazioni minori .
+Benito+04 Giugno 2002, 11:32 #2
ekate, ma se fino a 2 anni fa con un celeron 800 si faceva tutto, perche' ci sarebbe necessita' di avere dei processori da workstation in un pc compatto con cui usare word? E poi ci si chiede perche' non li importano in Italia, per forza, se ci si ostina a pensare che per forza ci vuole un P4 o un palomino per fare anche la piu'm misera cagata, ovvio che non lo importano, chi vuoi che lo compri, va "solo" ad un GHz!
rafpro04 Giugno 2002, 13:14 #3
celeron 800 2 anni fa? era stato gia inventato?
+Benito+04 Giugno 2002, 13:47 #4
no, scusa, a maggior ragione, c'era il 400? bene, si lavorava tranquillamente con quello, come si fa peraltro ancora adesso, non capisco l'ottusita'di pretendere di avere processori potenti per usare word, soldi buttati, consumo maggiore, rumore maggiore, riscaldamento maggiore, insomma, e' assurdo!
cacchione04 Giugno 2002, 14:01 #5
per uso home l' unico fastidio che può dare un pc con una cpu del genere è con le animazioni flash più complesse: posso scattare. per quanto riguarda il resto non credo che un utente che voglia navigare su internet e usare office abbia bisogno di più.
LuPellox8504 Giugno 2002, 14:14 #6
secondo me sti processori sono venduti underclokkati x rimanere a quelle temperature con dissipatori passivi.. sarebbe interessante vedere a quanto arrivano in oc
Pot04 Giugno 2002, 15:23 #7
Non credo che ci vogliano mostri per lavorare! Fino a 2 anni fa si faceva tutto ma dico tutto ( compresa la compressione video e il fotoritocco) su un p3 a 500Mhz. Non servono dei mostri se poi non li sfrutti o ci fai girare il seti tutto il giornoo! io programmo con un celly 500 e mezzo giga di ram! uso win xp o la suse, e ho perennemente 6/8 finestre aperte con varie operazioni in corso e non noto nessun rallentamento! certo a caricare ci mette trenta secondi in + di una p4 a 2,5Ghz, mah.........
selifx6604 Giugno 2002, 17:12 #8
Io sono un felice possessore di un Compaq Deskpro P3-500 con 384 MB di Ram (pc100), geforce256 sdram, WinME. L'unica cosa che ho aggiornato da 2 anni a questa parte è l'HD con un nuovo Deskstar IBM da 120 GB. Gioco a Quake 3, rippo i DVD e navigo in internet con Fastweb a 10 Mbit. Cosa volere di + dalla vita ? Forse un fidanzato ..... Ciao a tutti
Frankino04 Giugno 2002, 18:30 #9
una ragazza? dapaiura
scoppiatoxx04 Giugno 2002, 19:40 #10
dai si iniziamo a fare gli allupati perchè ha scritto una ragazza ehmmm tipa... come ti chiami e di dove sei?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^