Qualcomm crede nel mercato dei netbook

Qualcomm crede nel mercato dei netbook

Il CEO di Qualcomm prevede una grossa espansione del mercato dei netbook, dove l'azienda è pronta ad entrare grazie alla piattaforma Snapdragon

di pubblicata il , alle 14:12 nel canale Portatili
SnapdragonQualcomm
 

Paul Jacobs, chief executive officer di Qualcomm, ha espresso alcune considerazioni riguardanti il fenomeno netbook nel corso di un'intervista a Bloomberg in occasione del CTIA Wireless show di Las Vegas e riprese anche dal quotidiano The China Post.

"Potrebbe essere un mercato sostanzialmente più ampio rispetto all'attuale mercato dei sistemi notebook. Quando si arriva a questi bassi livelli di prezzo, il tuo mercato potenziale si espande molto velocemente" ha asserito Jacobs.

Le osservazioni espresse dal CEO di Qualcomm non sono casuali o disinteressate: l'azienda è infatti uno dei principali produttori di chip (a vario scopo) per cellulari, portatili e dispositivi elettronici portatili e a basso consumo in genere. A partire dall'ultimo periodo del 2008, inoltre, Qualcomm ha presentato la piattaforma Snapdragon, basata su architettura ARM Cortex, indirizzata proprio alla realizzazione di soluzioni netbook dal costo d'acquisto contenuto.

Jacobs si è detto abbastanza fiducioso nella crescita della popolarità di sistemi netbook basati su piattaforma Snapdragon e con sistema operativo Linux. Essendo infatti una piattaforma a base ARM, Snapdragon non può per ovvi motivi supportare sistemi operativi Windows, disponibili solamente per sistemi x86. Jacobs ha comunque assicurato che vi sono oltre 15 produttori, tra i quali Acer, Toshiba e Samsung, che stanno attualmente collaborando con Qualcomm alla realizzazione di dispositivi basati su Snapdragon. Verosimilmente alcune soluzioni netbook basate su tale piattaforma potrebbero debuttare in occasione del Computex di Taipei del prossimo giugno.

Nonostante le intenzioni dell'azienda, Snapdragon ha, sulla carta, maggiori possibilità di diventare una soluzione molto più adatta a sistemi MID invece che per dispositivi netbook. Attualmente, inoltre, l'unica soluzione conosciuta a fare uso di questa piattaforma è il Toshiba TG01, uno smartphone che può rientrare a tutti gli effetti sotto la categoria dei MID.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
filippo198008 Aprile 2009, 15:02 #1
Posso fare una domanda sciocca?
Qual'è la differenza tra MID e netbook?
Lo chiedo perchè sto valutando la possibilità di acquistare un dispositivo che potremmo definire "ultra portatile" ma non riesco a capire cosa cercare e dove... io sapevo che una delle caratteristiche dei netbook era il prezzo contenuto, ma le soluzioni che ho visto superano tutte i 600€ e non stavo ancora cercando chissà quale caratteristica particolare...
danello08 Aprile 2009, 15:27 #2
Un MID si colloca tra il palmare e il netbook, diciamo molto più vicino a un pda touchscreen di ultima generazione (ma qwerty fisica e diagonale da 5" in su) che a un netbook.

Immagina un Xperia X1, ma più grande, o un netbook, ma più piccolo.

A quel prezzo non hai visto i netbook...

Cmq facciamo in fretta con Snapdragon, io aspetto!

Non capisco perchè non vengano subito fuori con Cortex A9, dannato marketing...
mail9000it08 Aprile 2009, 15:34 #3
a 600 euro trovi dei notebook e non dei netbook.
Un netbook ha uno schermo da 7 a 10 pollici e un Atom come processore. Ci sono anche modelli con il celeron che però ti sconsiglio e stanno per uscire quelli con l'ARM sul quale gira solo linux.
Il prezzo dovrebbe andare dai 200 ai 450 circa.

Ammetto di non essere informatissimo sui MID ma a suo tempo mi ero fatto questa opinione:
I MID sono PDA con internet SENZA la possibilità di telefonare.
Le dimensioni sono a livello di telefono (quelli grandi) o poco sopra.
Personalmente non ne vedo l'utilità, tra un MID e un telefono preferisco il telefono per avere solo un oggetto in tasca.
Ripeto che su questo argomento non sono aggiornato.

Ciao



SuperTux08 Aprile 2009, 16:08 #4
Io immagino i mid così

Link ad immagine (click per visualizzarla)

oppure così

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Ma il nokia E90 communicator può essere già considerato già un mid o "solo" un pda avanzato?
Rizlo+08 Aprile 2009, 17:09 #5
Nonostante le intenzioni dell'azienda, Snapdragon ha, sulla carta, maggiori possibilità di diventare una soluzione molto più adatta a sistemi MID invece che per dispositivi netbook


Ritengo che questa affermazione sia campata per aria!
Su quali considerazioni si baserebbe? Sul fatto che non ci puoi far girare windows?
A sentire tutte le altre aziende che intendono supportare ARM a livello sia hardware che software si direbbe il contrario...
danello08 Aprile 2009, 17:32 #6
Originariamente inviato da: SuperTux
Ma il nokia E90 communicator può essere già considerato già un mid o "solo" un pda avanzato?


PDA.
danello08 Aprile 2009, 17:36 #7
Originariamente inviato da: Rizlo+
Ritengo che questa affermazione sia campata per aria!
Su quali considerazioni si baserebbe? Sul fatto che non ci puoi far girare windows?
A sentire tutte le altre aziende che intendono supportare ARM a livello sia hardware che software si direbbe il contrario...


Intende a livello di consumi, senza considerare che la piattaforma sarebbe (sarà!) una bomba anche su netbook.
Lotharius08 Aprile 2009, 18:53 #8
FINALMENTEEEEE!!!
Dai, spingete un po' l'acceleratore su qualche tecnologia veramente buona per i settori ultra-mobility. Non se ne può più di quell'aborto di Atom che ci propinano in tutte le salse...
Non vedo l'ora di vedere qualche MID e specialmente qualche netbook veramente sensato basato su ARM e Linux. Ma quanto ci sarà da aspettare ancora? E specialmente, a quanto terrorismo e gioco di potere da parte di Intel verso i produttori dovremo assistere?
markominimal09 Aprile 2009, 10:19 #9
@ filippo 1980

io ti consiglio di aspettare il MID dell'NVIDIA a 99$!! lo so benissimo che il prezzo non rimarrà il solito, ma di sicuro non verrà alzato poi di così tanto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^