Quad Core AMD in dimostrazione a fine 2006

Quad Core AMD in dimostrazione a fine 2006

Debutto entro metà 2007: queste le previsioni ufficiali da parte di AMD per la nuova architettura K8L

di pubblicata il , alle 12:36 nel canale Portatili
AMD
 

Durante la conference call che AMD ha tenuto lo scorso Giovedì, ad analisi e commento dei propri risultati finanziari trimestrali, Diek Meyer, COO di AMD, ha anticipato che prima della fine dell'anno verrà effettuata una pubblica dimostrazione della propria futura generazione di processori Quad Core.

Il debutto di questi processori sul mercato è atteso attorno alla metà del 2007; è presumibile che inizialmente questo porti alla disponibilità di processori Opteron con architettura Quad Core, oltre ad alcune cpu della serie Athlon 64 FX.

Questa notizia segue di pochi giorni una di simile portata della rivale Intel, che ha annunciato l'intenzione di rilasciare sul mercato le proprie soluzioni Quad Core per sistemi desktop e server - workstation entro la fine del 2006; queste interesseranno le cpu Core 2 Duo Extreme Edition, oltre a quelle Xeon DP.

La nuova generazione di processori AMD Quad Core sarà basata sul progetto noto con il nome in codice di K8L. Di questo nome in codice si discute da molto tempo; le informazioni certe solo state da AMD rivelate nel corso del proprio Analyst Meeting dello scorso mese di Giugno.

tech_day_1.gif (61614 bytes)

Di seguito quelle che dovrebbero essere le principali caratteristiche del nuovo Core K8L:

  • nuove estensioni SSE
  • supporto SSE dual 128bit
  • due load a 128 bit per ciclo di clock
  • nuova generazione di bus HyperTransport, revision 3.0
  • controller crossbar migliorato
  • possibilità di introdurre cache di terzo livello
  • supporto ad architetture quad core
  • raddoppio del bus tra le cache L1 e L2, passato da 128bit a 256bit

L'architettura K8L di AMD dovrebbe prevedere la presenza di 4 distinti core di processore in un unico componente di silicio; l'approccio adottato da Intel per le proprie soluzioni Kentsfield e Cloverton, rispettivamente destinate ai segmenti desktop e server: in questo caso infatti Intel abbinerà sullo stesso package due core di processore dual core, in modo molto simile a quanto avvenuto con le prime generazioni di processore Pentium D serie 800 basate su Core Smithfield.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Firestormgdi24 Luglio 2006, 12:40 #1
- TMP 1.2
dema8624 Luglio 2006, 12:45 #2
La cache L3 é condivisa, ma si sa se il resto é separato o no?
Octane24 Luglio 2006, 12:52 #3
Originariamente inviato da: dema86
La cache L3 é condivisa, ma si sa se il resto é separato o no?

mi viene da pensare di si, l'avrebbero "pubblicizzato" altrimenti..
in ogni caso penso che abbiano fatto i loro conti per l'efficienza delle caches.
GortiZ24 Luglio 2006, 12:59 #4
beh penso di si...
cmq non mi sembra tanto male come processore... anche x il raddoppio di banda...
MiKeLezZ24 Luglio 2006, 13:02 #5
Sembra interessante.. probabilmente farà faville nel server mentre nel desktop rimarrà preferibile la soluzione Intel dal minor costo.. Vedremo, sono curioso
legno24 Luglio 2006, 13:10 #6
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Sembra interessante.. probabilmente farà faville nel server mentre nel desktop rimarrà preferibile la soluzione Intel dal minor costo.. Vedremo, sono curioso


Ciao , da cosa hai capito che Intel costera' meno ? ciao
capitan_crasy24 Luglio 2006, 13:10 #7
allora il K8L esiste veramente...
MiKeLezZ24 Luglio 2006, 13:19 #8
Originariamente inviato da: legno
Ciao , da cosa hai capito che Intel costera' meno ? ciao
Non l'ho capito, è stato detto; ed è anche scritto nella news:
"L'architettura K8L di AMD dovrebbe prevedere la presenza di 4 distinti core di processore in un unico componente di silicio; l'approccio adottato da Intel per le proprie soluzioni Kentsfield e Cloverton, rispettivamente destinate ai segmenti desktop e server: in questo caso infatti Intel abbinerà sullo stesso package due core di processore dual core."
lucusta24 Luglio 2006, 13:31 #9
mikelez, non so' quanto meno possa costare un quad intel rispetto ad un amd:

intel ha tanta caches, il che comporta che gia' solo 1 CPU dual annovera quasi tanti transistor quanti un quad AMD, percio' la resa dovrebbe essere piu' o meno la stessa, con il fatto che intel ne deve mettere 2;
il packagging di due die non costa quanto quello di un die;
si ha una monoproduzione, e non diverse linee per diversi tipi di cpu..

insomma, come puro costo industriale sono piu' o meno gli stesi, poi sai meglio di me che il costo finale viene moltiplicato per 100, se lo moltiplicano per 90 il prezzo cambia..

insomma, potrebbero vendere CPU a 20 euro e guadagnarci ancora molto, percio' e' solo una questione di marcketing.
(certo, cosi' facendo non avrebbero la possibilita' di comprare un'azienda a 5.4 miliardi di dollari!!)
Automator24 Luglio 2006, 13:35 #10
mica male....se tutto va bene 6 mesi di ritardo su intel, non è bello per la concorrenza tutto ciò...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^