Pronti per l'autunno i primi notebook con sistema operativo Windows 8.1

Pronti per l'autunno i primi notebook con sistema operativo Windows 8.1

Windows 8.1 è atteso entro fine ottobre ma i produttori di notebook, al lavoro sui nuovi prodotti a partire da metà settembre, non sono convinti che la nuova versione possa incentivare le proprie vendite

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:31 nel canale Portatili
WindowsMicrosoft
 

Stando a fonti taiwanesi la produzione in volumi di notebook con Windows 8.1 avrà inizio a metà settembre, con il conseguente lancio ufficiale del nuovo sistema operativo entro la fine del mese di ottobre. Come di consueto ai vari OEM verrà consegnato in anticipo il sistema operativo nella cosiddetta versione RTM (Release to Manufacturing): questo permetterà di avere i notebook pronti per il l'annuncio ufficiale di Microsoft.

C'è però scetticismo nel ritenere che la nuova versione di Windows 8.1 sia in grado di attrarre l'attenzione dei consumatori. Non conosciamo al momento quali novità Microsoft implementerà in questa versione del proprio OS ma una delle caratteristiche attese è il ritorno del pulsante Start. Se così fosse già oggi è possibile, con alcuni tool disponibili online, modificare l'interfaccia di Windows 8 così da renderla più simile a quella delle precedenti versioni di Windows. Una politica commerciale particolarmente aggressiva potrebbe aiutare: Windows 8.1 sarà aggiornamento gratuito per i sistemi già dotati di Windows 8 ma per le installazioni ex novo ci possiamo attendere costi allineati a quelli dell'OS predecessore.

D'altro canto non possiamo trascurare gli effetti dell'evidente fenomeno di mercato in corso da tempo, quello che vede gli utenti consumer sempre più orientati all'acquisto di smartphone e tablet che non all'acquisto di un nuovo PC. La stessa Microsoft, del resto, proprio per stimolare le vendite di propri prodotti ha attivato un programma di licenze per Windows 8 più vantaggioso e dedicato ai soli dispositivi con diagonale del display inferiore a 11,6 pollici. Non è quindi da escludere che anche in futuro tale politica commerciale verrà confermata con il debutto di Windows 8.1.

E' difficile quindi stabilire al momento quale spinta Windows 8.1 potrà dare al mercato dei notebook tradizionale: i produttori taiwanesi sembrano essere molto cauti a riguardo ma se gli aggiornamenti introdotti in questa nuova release del sistema operativo Microsoft saranno in grado di suscitare l'interesse e l'apprezzamento degli utenti non è difficile prevedere ricadute positive in termini di vendite. Resta in ogni caso forte l'interesse di Microsoft verso il mondo dei tablet: assieme a Windows 8.1 dovremmo anche vedere al debutto i nuovi modelli della famiglia Surface, con versioni dotate di display da 8 e 10 pollici contro i 10,6 pollici dei modelli Surface RT e Surface Pro presenti ora sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

71 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Harlus18 Maggio 2013, 10:30 #1
inb4 "speriamo che torni il tasto start"
pirlano18 Maggio 2013, 10:59 #2
Originariamente inviato da: Harlus
inb4 "speriamo che torni il tasto start"


quante storie sento in giro per un pulsante...
ci saranno n-mila applicazioni per riabilitarlo, personalizzarlo, rimuovere angoli e bordi attivi, saltare l'interfaccia metro all'avvio...
Link ad immagine (click per visualizzarla)

che poi bastano 10 minuti di adattamento...
krissparker18 Maggio 2013, 11:22 #3
Originariamente inviato da: pirlano
quante storie sento in giro per un pulsante...
ci saranno n-mila applicazioni per riabilitarlo, personalizzarlo, rimuovere angoli e bordi attivi, saltare l'interfaccia metro all'avvio...
Link ad immagine (click per visualizzarla)

che poi bastano 10 minuti di adattamento...


Ma infatti, non vedo questo grande problema.... io non uso win, ma sia win 7 che 8 mi sono sembrati 2 sistemi semplici da usare quando ho avuto modo di dargli un occhio....
JackZR18 Maggio 2013, 11:48 #4
Ma secondo me i tool non servono neanche, il tasto start c'è solo che non si vede e quando compare il menù è più grande e fatto meglio.
Mory18 Maggio 2013, 11:55 #5
non capisco perchè ci sia bisogno di una nuova release del sistema operativo quando bastava un service pack e tutti i "problemi" erano risolti
frankie18 Maggio 2013, 11:58 #6
Nooo esce windows 8.1 allora adesso vendo il notebook con W8 e al day one andrò a prenderne uno con W8.1 costi quel che costi

E' ovvio che non incrementerà un bel nulla.
pirlano18 Maggio 2013, 12:29 #7
Originariamente inviato da: Mory
non capisco perchè ci sia bisogno di una nuova release del sistema operativo quando bastava un service pack e tutti i "problemi" erano risolti


1) marketing (vedi anche le release Beta che vengono chiamate Preview, sono la stessa cosa, solo detta in maniera più figa)
2) in genere un service pack è una raccolta di bug fix e migliorie, in questo caso ci saranno anche nuove funzionalità a quanto pare
jerry7418 Maggio 2013, 12:30 #8
Più che altro il ritorno del tasto start e del desktop tradizionale dovrebbero stimolare le realtà enterprise ad adottare il nuovo sistema operativo. Di sicuro il service pack (chiamato nuovo s.o. per adattarsi alle politiche di marketing dei concorrenti) non risolleverà il mercato notebook o desktop ma la sua maggiore adozione potrà favorire l'ecosistema windows composto anche da win phone 8 per gli smartphone e da win 8 RT per i tablet entry level.

Per la prima volta Microsoft dovrà muoversi non da monopolizzatore del mercato, vediamo di cosa sarà capace.
Eress18 Maggio 2013, 12:33 #9
A me sembra più che altro un reset, con secondo tentativo di lancio di W8. Il primo è stato fallimentare, con impatto rapido al suolo. Ora ci riprovano. Operazione di puro marketing con annesso restyle superficiale. Insomma signori ci siamo sbagliati, come non detto e fatto. Come si dice, ritenta sarai più fortunato
Data di uscita W8.1 sarà mica il 26 ottobre 2013?
djfix1318 Maggio 2013, 13:08 #10
windows 8 è cmq usabile anche in modalità desktop ma qui parliamo di persone che non comprendono nemmeno cosa sia un OS...quindi dirgli che il prossimo pc avrà le funzioni che volevi è di per se un incentivo; dal punto di vista aziendale win8 è peggiore di win7 perchè molti applicativi o giochini vecchi che su win7 andavano benissimo su w8 non partono neanche in modo compatibile, figuriamoci un vecchio programma di database aziendale magari basato su Access97 (già casini per farlo andare su Seven)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^