Prezzi dei portatili al rialzo, colpa delle leghe di magnesio-alluminio

Prezzi dei portatili al rialzo, colpa delle leghe di magnesio-alluminio

Cresce il prezzo delle leghe di magnesio-alluminio, i produttori di chassis richiedono un adeguamento dei listini ai colossi dei notebook

di pubblicata il , alle 16:16 nel canale Portatili
 

I produttori di chassis per sistemi portatili hanno recentemente portato avanti una richiesta nei confronti dei colossi dei notebook affinché venisse praticato un adeguamento verso l'alto ai listini dei sistemi portatili costruiti con chassis in lega di magnesio-alluminio.

Le aziende specializzate nella realizzazione di chassis, riporta Digitimes, devono infatti fronteggiare una crescita del prezzo del metallo che ha causato una flessione dei margini lordi, facendoli assottigliare del 10% circa nel corso dei mesi passati.

L'adeguamento di prezzo richiesto è anch'esso del 10% circa, volto a compensare la flessione dei margini lordi subita dai produttori di chassis. Tra le prime aziende accondiscendenti alla richiesta dei produttori vi è HP, che avrebbe comunque tracciato la via per altre aziende di secondo piano del panorama notebook.

Secondo quanto riferito da alcune fonti interne al settore, l'incremento dei costi per la produzione delle leghe di magnesio-alluminio avrebbe spinto i produttori di notebook a riconsiderare l'impiego di chassis in materie plastiche. I produttori di chassis tuttavia osservano che anche nei case plastici vengono utilizzati alcuni elementi strutturali in lega di magnesio-alluminio. Una maggiore domanda per gli chassis plastici, pertanto, non porterebbe ad una significativa riduzione della domanda per le leghe di magnesio-alluminio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
za8722 Maggio 2008, 16:22 #1
finchè non si farà riciclaggio seriamente non si risolveranno questi problemi
Paganetor22 Maggio 2008, 16:27 #2
ma lo chassis incide così tanto sui costi di produzione di un portatile!?
tarek22 Maggio 2008, 16:27 #3
qui non è un problema di riciclare ma di fornire nuovi portatili con magnesio e alluminio a chi non ne ha mai avuto uno o chi lo aveva di plastica.. poi vai a vedere cosa costa riciclare il magnesio da una lega plastica..
tarek22 Maggio 2008, 16:28 #4
10% del costo dello chassis spero...
saeba7722 Maggio 2008, 17:00 #5
bah su un pc desktop il case incide per il 10%...non penso che per un portatile incida per molto di più....
quindi un aumento del 10% per una cosa che costa dalle 40 alle 80 euro (e forse sono stato pure largo) dubito che sia una cifra che non venga riassorbita dal calo di costo degli altri componenti del portatile...
tommy78122 Maggio 2008, 17:10 #6
bè, una cosa è avere l'intero portatile fatto in lega ed un altro è averne solo alcune parti, sui portatili di fascia bassa l'aumento non avrebbe ragione d'esistere secondo me essendo fatti praticamente solo di plastica (pure scadente spesso). ovvio che chi li vende non valuterà il 10% di aumento sul singolo componente ma sul prezzo finale andando ad intascare di più con questo alibi.
monsterman22 Maggio 2008, 17:15 #7
ogni scusa è giusta per aumentare i prezzi
Potx8322 Maggio 2008, 17:24 #8
Concordo con Monsterman.... Ogni scusa è buona!
Naufr4g022 Maggio 2008, 18:19 #9
Io avrei dato la colpa al petrolio.
Il petrolio è aumentato, quindi il pane costa di più.
paulus6922 Maggio 2008, 19:14 #10
Originariamente inviato da: monsterman
ogni scusa è giusta per aumentare i prezzi

colpito nel segno in pieno....

Originariamente inviato da: Naufr4g0
Io avrei dato la colpa al petrolio.
Il petrolio è aumentato, quindi il pane costa di più.

in effetti...il costo della produzione,del trasporto...e qualcos'altro...lo potrei anche capire....sempre che l'aumento sia contenuto nell'ordine di 10€...
ma questa è una scusa come già stigmatizzato da monsterman.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^