Presto PC portatili Toshiba con HD-DVD

Presto PC portatili Toshiba con HD-DVD

La prossima generazione di PC portatili di Toshiba sarà equipaggiata con unità ottica HD-DVD

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Portatili
Toshiba
 

Stando a quanto affermato da CDRInfo, Toshiba euqipaggerà la prossima generazione di PC portatili con una unità ottica basata su standard HD-DVD.

Tale standard, recentemente approvato dal DVD Forum, si contrappone allo standard Blu-Ray sostenuto da colossi come Sony, Hewlett-Packard, Dell, Hitachi, LG Electronics., Matsushita (Panasonic), Mitsubishi, Philips, Pioneer, Sharp, TDK e Samsung.

Vi è da dire che Toshiba è un marchio molto forte fra i PC portatili e che tale scelta potrà indurre un numero consistente di utenti a scegliere questo standard.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErPazzo7421 Ottobre 2004, 09:27 #1
beh anche sony hp e dell son molto forti e tutti insieme direi molto + di toshiba........e se toshiba annuncia HD-DVD gli altri annunceranno computer con Blu-Ray e vedremo il solito balletto degli standard....
Sig. Stroboscopico21 Ottobre 2004, 09:32 #2
bah... il problema rimane il costo dei media... se si mettono sulla riga dei Dl non li compera nessuno.

sigh!

Ah... speriamo che siano più affidabili dei DVD attuali... già è brutto sapere di poter perdere 4 gb di dati, figuriamoci rischiarne un 25...
E mi chiedo quanto sia l'importo della tassa SIAE su questi supporti... se è vero che è un tot (un bel tot) a Gb qui mi sa che sta diventando un bel costo...
Haran Banjo21 Ottobre 2004, 09:49 #3
SIAE = Società Italiana Autorizzata in Estorsioni

Mah... la vedo dura per l'HD-DVD... La maggior parte dei "grandi" produttori ha intenzione di supportare il Blu-Ray.
zappy21 Ottobre 2004, 09:57 #4
Originariamente inviato da Sig. Stroboscopico
bah... il problema rimane il costo dei media... se si mettono sulla riga dei Dl non li compera nessuno.

Ah... speriamo che siano più affidabili dei DVD attuali... già è brutto sapere di poter perdere 4 gb di dati, figuriamoci rischiarne un 25...


IMHO, il problema di fronte al quale tutti gli altri impallidiscono è sicuramente la durabilità. se i CD di marca dopo 4 anni sono illeggibili, figurati dvd, dvd doppio strato e dvd-ad...
+ che di "rischio" parlerei di certezza di perdita dei dati.
DioBrando21 Ottobre 2004, 09:58 #5
Originariamente inviato da Haran Banjo
SIAE = Società Italiana Autorizzata in Estorsioni

Mah... la vedo dura per l'HD-DVD... La maggior parte dei "grandi" produttori ha intenzione di supportare il Blu-Ray.


Il +r all'inizio era calcolato dalle sole Philips e LG.

Il Blu-Ray è + rivoluzionario e consentirà maggiori capacità di memorizzazione; però richiede HW totalmente nuovo, mentre l'HD-DVD è retrocompatibile.


Al di là delle manovre commerciali, saranno gli utenti a premiare uno o l'altro formato ( o ambedue).
DioBrando21 Ottobre 2004, 10:01 #6
Originariamente inviato da Sig. Stroboscopico
bah... il problema rimane il costo dei media... se si mettono sulla riga dei Dl non li compera nessuno.

sigh!


d'altronde quando mai un prodotto appena uscito è mai costato due soldi?

Un cd? un DVD?...tempo al tempo e caleranno pure questi...


E mi chiedo quanto sia l'importo della tassa SIAE su questi supporti... se è vero che è un tot (un bel tot) a Gb qui mi sa che sta diventando un bel costo...


basta comprare all'estero
Cimmo21 Ottobre 2004, 10:03 #7
In realta' tra il + e il - gli utenti non hanno fatto vincere nessuno e infatti ce li troviamo tutti e due...
...non dipende solo dagli utenti, ma dal fatto che se escono periferiche dual standard viene spontaneo comprare quelle (non si sa mai) alimentando di fatto pero' una non-decisione.
raptus21 Ottobre 2004, 10:13 #8

Presto?

... Su PI si dice verso la fine del prossimo anno, quindi .. un annetto!
C'è abbastanza tempo per comprarsi un buon DL ed aspettare Natale per pregare l'abbattimento dei supporti DL al prezzo degli attuali SL. O almeno ilo doppio, cioè pari prezzo per Byte.
Vedremo che farà SONY ed associati, che sono TANTI, MA PROPRIO TANTI!!!

Qualcuno sa per quando è prevista la PS3?
corgiov21 Ottobre 2004, 10:27 #9

CD solo 4 anni?

Quote:
_______________________________________________________
Originariamente inviato da zappy
IMHO, il problema di fronte al quale tutti gli altri impallidiscono è sicuramente la durabilità. se i CD di marca dopo 4 anni sono illeggibili, figurati dvd, dvd doppio strato e dvd-ad...
_______________________________________________________
Io possiedo CD che hanno 11 anni e funzionano ancóra come quando li ho comprati!
Nel 1993 ho comprato il mio primo lettore CD, e da quella volta ho avuto problemi con UN SOLO disco, ma è bastato utilizzare un kit per CD per riportarlo come nuovo.
prova21 Ottobre 2004, 10:44 #10
Il problema dei costi non si pone: si comprano all'estero sui tanti siti disponibili online.

Solo uno fuori di testa può comprare dvd in Italia elargendo a piene mani i nostri sudati euro a quei criminali della Siae.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^