Predator Helios 300, Acer lo rinnova con le CPU Intel Core i7 Alder Lake

Predator Helios 300, Acer lo rinnova con le CPU Intel Core i7 Alder Lake

La gamma di notebook gaming di Acer accoglierà da marzo un nuovo Predator Helios 300, un portatile forte delle nuove CPU Intel Core di 12a generazione fino al Core i7 e di GPU dedicate di fascia alta NVIDIA GeForce RTX 3000.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Portatili
PredatorAcergaming hardwarenotebook consumer
 

Non solo Predator Triton 500 SE o i nuovi Nitro 5, in casa Acer si preparano a rinnovare anche il Predator Helios 300, un portatile che seppur non spinto come la versione 500 cerca comunque di offrire caratteristiche hardware degne di nota in dimensioni non troppo ingombranti.

Acer offre due modelli, uno con schermo IPS QHD (2560 x 1440) da 15,6 pollici con refresh rate di 165 Hz identificato dalla sigla PH315-55 e l'altro con 17,3 pollici (PH317-56) con pannello IPS (QHD 165 Hz o FHD 144 Hz) caratterizzato dalla sigla PH317-56. Arriveranno in Italia a marzo, con prezzi indicativi a partire da 2399 euro per il primo e 2599 euro per il secondo.

All'interno CPU fino ai nuovi Core i7 di 12a generazione di Intel, GPU mobile NVIDIA GeForce RTX 3080 o RTX 3070 Ti, fino a 32 GB di memoria DDR5-4800 e un massimo di 2 TB di storage M.2 PCIe 4.0 in RAID 0.

Un sistema di raffreddamento a doppia ventola, che include una ventola AeroBlade 3D di quinta generazione, aiuta a mantenere fresco il sistema anche grazie al metallo liquido e alla tecnologia Acer CoolBoost. Una singola pressione del pulsante PredatorSense restituisce controllo sulla velocità della ventola tramite quattro modalità operative preimpostate, mentre una singola pressione del tasto Turbo massimizza istantaneamente queste impostazioni per ottime prestazioni di gioco. Inoltre, sempre da PredatorSense è possibile gestire una sottile striscia luminosa sotto il poggiapolsi e la tastiera con illuminazione RGB.

Il portatile è dotato di Killer DoubleShot Pro (E2600+1675i) e dispone di una vasta gamma di porte, tra cui un HDMI 2.1 per il collegamento a monitor esterni, una porta Thunderbolt Type C e due USB 3.2 Gen2, una delle quali consente di caricare un dispositivo mobile anche a portatile spento.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^