Possibile calo di prezzo per i pannelli UHD per sistemi notebook

Possibile calo di prezzo per i pannelli UHD per sistemi notebook

L'adozione di pannelli Ultra HD nei portatili di fascia alta potrebbe presto trasferirsi anche a quelli di fascia media con la conseguenza di una riduzione del prezzo che si potrà ripercuotere anche sul prezzo finale del prodotto

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Portatili
 

Il debutto sul mercato di sistemi notebook con pannelli Ultra HD da parte dei grandi brand come Asus, Lenovo, Dell, HP e MSI, avrà l'effetto di aumentarne l'adozione nel corso dei prossimi mesi con la piacevole conseguenza di un calo dei prezzi dei pannelli, che sul medio periodo si tradurrà anche in una riduzione del prezzo d'acquisto dei sistemi.

Uno scenario competitivo sempre più complicato, nonché il possibile ingresso nell'arena dei notebook delle cinesi Huawei e Xiaomi, hanno spinto i produttori storici ad adottare pannelli UHD con l'obiettivo di differenziare i notebook di fascia alta con Asus che sta inoltre pensando di seguire lo stesso percorso anche per i notebook di fascia media. Anche Dell, ad esempio, ha cercato di spingere i sistemi XPS di fascia alta adottando pannelli UHD One-Glass-Solution di tipo touchscreen

Il produttore taiwanese sta inoltre cambiando la strategia di approccio al mercato: invece di proporre numerosi modelli, Asus sta cercando di concentrare le proprie risorse per spingere solamente un paio di modelli che possano dare più potere contrattuale con i fornitori di componenti e con lo scopo di migliorare la gestione dell'inventario.

Sarà interessante osservare se la diffusione dei pannelli UHD potrà rappresentare un incentivo all'acquisto per il pubblico così da ridare ossigeno al mercato notebook che ha sofferto non poco nel corso dell'anno passato. Voi che ne pensate?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7727 Gennaio 2016, 14:13 #1
LOL.
Ma se fanno i notebook ancora col 1366 x 768..
calabar27 Gennaio 2016, 14:21 #2
Appunto... io mi accontenterei di avere pannelli fullHD come standard anche in fascia bassa, ormai direi che i tempi sono maturi.
pingalep27 Gennaio 2016, 15:28 #3
si chiedono perchè non vendono e poi ci vogliono tutti fessi a comprare pannelli hd 4gb di ram e 500gb di hdd meccanico. chissà perchè il mercato è in crisi. è proprio colpa dei cellulari sìsìsì
polteus27 Gennaio 2016, 15:56 #4
Significa che finalmente finiranno di inserire pannelli 1366x768 ovunque nella fascia bassa e media?
gpat27 Gennaio 2016, 16:26 #5
1080p dovrebbe essere il minimo... e anche il massimo. Non ha senso andare oltre su un portatile, soprattutto sugli ultrabook lo spreco di risorse è ingiustificato a fronte dei benefici. Per la fascia alta si può sempre investire su fedeltà cromatica, contrasto, refresh eccetera..
r0327 Gennaio 2016, 16:50 #6
Se vedete lenovo e un pochino anche asus ed hp già lo fanno. In particolare lenovo, cha già sui 15" da 480€ mette pannelli FHD, e piano piano sta passando agli FHD IPS sugli entry level più seri (p.es. come il ThinkPad E560 che mi sono appena comprato proprio per lo schermo) cercando un minimo di puntare sulla qualità: ho avuto per un giorno un Asus K501UX, che ho rimandato indietro perché il touchpad era assemblato male e lo schermo FHD TN faceva davvero pena.

Sugli HDD invece non capisco perché si ostinano a montarli, ma è sempre una caratteristica dei modelli italiani: basta farsi un giro su Amazon per rendersi conto che già in Francia e Germania montano più spesso SSD di default. E anche se magari sono SSD vecchi con scrittura a 180MB/S sono pur sempre meglio di un 500GB 5400rpm.

Inoltre visto che si iniziano a vedere SSD di qualità a prezzi da discount, tipo ieri c'era un 850 EVO da 500GB su Amazon a 125€, mi chiedo perché per gli utenti italiani ci sia così scarsa considerazione.

A diversi amici ho cambiato l'hard disk con un SSD e l'impressione che hanno è quella di avere un computer nuovo...
roccia123427 Gennaio 2016, 17:22 #7
Beh, l'utente medio da centro commerciale guarda solo i numeroni... perchè non ci capisce una ceppa se non che 2>1.

Ed ecco che magicamente l'acer da 300€ con meccanico da 500gb diventa migliore del lenovo da 500€ con ssd da 256gb.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^