Portatili: in crescita i case in lega di magnesio

Portatili: in crescita i case in lega di magnesio

Le principali compagnie taiwanesi produttrici di case in lega di magnesio hanno registrato una crescita delle vendite e dei ricavi. Ottimismo per il futuro

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:22 nel canale Portatili
 

Catcher Technology e Waffer Technology, i due principali prodouttori taiwanesi di case in lega di magnesio per sistemi notebook, hanno riscontrato ricavi in crescita nel secondo trimestre dell'anno e si aspettano interessanti performance finanziare per il trimestre in corso.

Catcher Technology ha registrato nel secondo trimestre 2,37 miliardi di dollari taiwanesi di consolidated revenues, che rappresentano un incremento del 30,67% su base trimestrale e addirittura del 97,5% su base annuale. La compagnia ha raggiunto ormai da tempo la piena capacità produttiva dello stabilimento di Suzhou, nella provincia cinese di Jiangsu.

La compagnia prevede un sostanziale incremento nelle consegne di notebook con case in lega di magnesio, tale da raggiungere il record di vendite nel terzo trimestre, grazie anche al supporto della consistente domanda per i sistemi portatili.

Waffer ha registrato crescite mensili nei ricavi del secondo trimestre, nonostante gli EPS (earnings per share) piuttosto bassi del primo trimestre. Nel mese di giugno la compagnia ha segnato un incremento dei consolidated revenues a 244 milioni di dollari, con un tasso di crescita di 7,5% su base mensile e del 9,9% su base annuale.

La compagnia è piuttosto ottimista per il terzo trimestre, grazie alle crescenti consegne dei portatili e ai nuovi ordini per i case di televisiori a retroproiezione. Waffer, inoltre, sta spostando gradualmente la produzione da Taiwan alla Cina e nel quarto trimestre dell'anno lo stabilimento di Shanghai contribuirà per il 70% della produzione globale della compagnia.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium15 Luglio 2005, 15:06 #1

e ci credo..

io avevo la fotocamera in lega di magnesio, e non c'è proprio paragone con la plastica, anche solamente al contatto.
e poi è più robusta
zabe15 Luglio 2005, 15:11 #2
apple docet
ReverendoMr.Manson15 Luglio 2005, 15:15 #3
Per non parlare della cover del Nokia 8850 al tatto bellissima la sensazione ed in più non si notano le impronte delle mani . Ottima idea anche se il costo del prodotto finale ne risente
LucaTortuga15 Luglio 2005, 15:26 #4
Che c'entra Apple??
sirus15 Luglio 2005, 15:36 #5
non sapevo facesse case in lega di magnesio apple conoscevo il Dell Latitude D510 in lega ma altri no
IndieRock15 Luglio 2005, 15:46 #6

Apple...

Apple a quanto ne so faceva i portatili in titanio e ora in alluminio....non mi risulta usasse il magnesio, che tra l'altro è migliore e più leggero dell'alluminio.
Cemb15 Luglio 2005, 16:41 #7
Confermo, Apple li faceva in titanio. Ora alluminio per il powerbook (fa anche da "dissipatore" di calore) e policarbonato (comunque meglio della comune plastica) per l'iBook.
DioBrando15 Luglio 2005, 18:09 #8
Originariamente inviato da: Cemb
Confermo, Apple li faceva in titanio. Ora alluminio per il powerbook (fa anche da "dissipatore" di calore) e policarbonato (comunque meglio della comune plastica) per l'iBook.


tant'è che una serie dei PowerBook si chiamava Titanium
bernje15 Luglio 2005, 18:33 #9

benq

la benq gia da un po fa notebook il lega di magnesio..
luckye15 Luglio 2005, 18:38 #10
I toshiba libretto mi risultano tutti in ibrido policarbonato e magnesio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^