Panasonic Toughbook CF-19: certificazione ATEX raggiunta

Panasonic Toughbook CF-19: certificazione ATEX raggiunta

Il Panasonic Toughbook CF-19 ha ottenuto la certificazione ATEX per l'utilizzo in ambienti potenzialmente a rischio esplosione

di pubblicata il , alle 09:50 nel canale Portatili
PanasonicToughbook
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti05 Febbraio 2008, 14:04 #11
non penso che sia di una utilità abominevole che sia certificato atex, ma può essere che qualche operatore che debba configurare dei sistemi di building management in ambienti come colorifici o dove c'è la possibilità di presenza di gas esplosivi sia contento

Raffinerie, stabilimenti chimici, industrie di riso/granaglie, farmaceutiche... non sono poi pochi.
Considera inoltre che sempre più spesso vengono usati per la programmazione on-site di plc et similia.
demon7705 Febbraio 2008, 14:12 #12

@ +Benito+

La questione ATEX è molto seria invece:
Le norme prevedono che negli impianti a rischio di esplosione, soprattutto in zone calde (aree di sicurezza liv.1 e liv.0) possano essere adottati solo congegni appositamete progettati e certificati per gli standard ATEX.
Quindi in impianti soggetti ad ATEX non puoi portarti dietro NULLA tra cellulari, laptop o lettori MP3 se non sepcificatamente certificati!
Lud von Pipper05 Febbraio 2008, 18:09 #13
Oddio, ATEX o non ATEX, tu lo porteresti un laptop nella stiva di una petroliera che ha appena scaricato?
demon7705 Febbraio 2008, 19:11 #14
beh.. questo potrebbe anche andarci! Il fatto è che nella stiva di una petroliera che ha appena scaricato non puoi andarci tu!!
paulus6905 Febbraio 2008, 19:12 #15
Originariamente inviato da: demon77
La questione ATEX è molto seria invece:
Le norme prevedono che negli impianti a rischio di esplosione, soprattutto in zone calde (aree di sicurezza liv.1 e liv.0) possano essere adottati solo congegni appositamete progettati e certificati per gli standard ATEX.
Quindi in impianti soggetti ad ATEX non puoi portarti dietro NULLA tra cellulari, laptop o lettori MP3 se non sepcificatamente certificati!

grazie demon,è molto interessante:questa non la sapevo proprio....
Originariamente inviato da: Lud von Pipper
Oddio, ATEX o non ATEX, tu lo porteresti un laptop nella stiva di una petroliera che ha appena scaricato?

beh...dai lud...non credo che esista un qualche motivo pllausibile per entrare dentro il tank di una petroliera,ancor meno l'entrarci con un lapotopo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^