OpenBook, nuova piattaforma notebook da VIA

OpenBook, nuova piattaforma notebook da VIA

VIA presenta la piattaforma OpenBook, un progetto per la realizzazione di notebook da 8,9 pollici dai costi contenuti

di pubblicata il , alle 15:08 nel canale Portatili
 

VIA Technologies ha annunciato nel corso della giornata di ieri la nuova piattaforma mini-note VIA OpenBook, erede del progetto NanoBook presentato lo scorso anno al Computex, per il mercato in rapida crescita dei notebook ultra portatili. La piattaforma mini-note VIA OpenBook è basata su VIA Ultra Mobile Platform che comprende il processore VIA C7-M ULV e il nuovo chipset IGP VIA VX800.

“Il VIA OpenBook si basa sul grande successo della piattaforma VIA NanoBook lanciata lo scorso anno, che è stata adottata da numerosi vendor in tutto il mondo,” ha commentato Richard Brown, Vice President of Corporate Marketing, VIA Technologies, Inc. “L’approccio “aperto” con cui offriamo ai nostri clienti, oltre alle elevate prestazioni, ampie possibilità di personalizzazione del case e massima flessibilità nella connettività wireless, crediamo che possa consolidare ulteriormente la leadership di VIA nel mercato mondiale dei mini-note.”

VIA OpenBook è una piattaforma dalle dimensioni molto compatte (240mm x 175mm x 36.2mm), peso inferiore ad 1kg e provvista di un display da 8.9 pollici con risoluzione nativa di 1024x600. Il processore grafico VIA Chrome9 integrato, compatibile DirectX 9.0, consente di accedere all'accelerazione video per i formati MPEG-2, MPEG-4, WMV9, VC1 e DiVX e dispone di un processore video VMR HD e 8 canali audio HD per le operazioni multimiediali. La piattaforma prevede la presenza di tre porte USB 2.0, una porta VGA, jack audio-in/audio-out, un card reader 4-in-1 (SD/SDIO/MMC/MS) e una webcam dual-headed da 2 mega-pixel.

La nuova piattaforma proposta dal colosso taiwanese offre inoltre opzioni di connettività a banda larga rappresentate dalla presenza di un modulo WiFi, Bluetooth, e AGPS opzionale, e un secondo modulo per WiMAX, HSDPA, o EV-DO/W-CDMA. OpenBook è dotato di una batteria agli ioni di litio a 4-celle da 2600mA che offre fino a tre ore di autonomia.

<

VIA OpenBook supporta i sistemi operativi Microsoft Windows Vista Basic, Microsoft Windows XP, e diverse distribuzioni Linux. Il dispositivo è dotato fino a 2GB di memoria DDR2 DRAM e può essere equipaggiato con un’ampia serie di hard disk drive e unità storage solid state.

Molto interessanti sono le possibilità di personalizzazione offerte dalla piattaforma VIA OpenBook: VIA ha infatti messo a disposizione per il download i file CAD del progetto sotto licenza Creative Commons Attribution Share Alike 3.0, permettendo così agli OEM, ai system integrator e ai provider di servizi di banda larga, una maggiore libertà di personalizzazione dei propri dispositivi per rispondere al meglio alle diverse esigenze dei rispettivi mercati di riferimento.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito web ufficiale, all'indirizzo www.viaopenbook.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zerk28 Maggio 2008, 15:11 #1
A parte Vista... non mi sembra malaccio, peccato per il touch piccolino

Edit: forse, essendo OpenBook, ne faranno una versione migliorata
Paganetor28 Maggio 2008, 15:12 #2
carino!!! ma pure questo assomiglia in modo lampante all'MSI Wind... non che sia un male, per carità, ma sembrano uno la fotocopia dell'altro...
andrea28 Maggio 2008, 15:18 #3
Non è con il nuovo Via Isaiah giusto?
sesshoumaru28 Maggio 2008, 15:28 #4
2600 mAh di batteria, processore VIA, son perplesso.
Prezzo ? Disponibilità ?
fak328 Maggio 2008, 15:29 #5
Originariamente inviato da: andrea
Non è con il nuovo Via Isaiah giusto?

magari.. queste sono le specifiche..
demon7728 Maggio 2008, 15:40 #6
bello!
Ma non è ancora l'ideale.. se avesse lo schermo touch e fosse tablet sarebbe perfetto!
walter sampei28 Maggio 2008, 15:42 #7
concorrenza

unica cosa, mi pare strano che via metta il chip audio realtek, pensavo che avessero messo il loro vinyl (o come si scrive). ok, il vinyl non e' un granche', ma e' comunque piu' che passabile, non e' piu' la ciofeca degli anni che furono, poi dato che in un portatile come questo l'audio conta fino a un certo punto...
Stargazer28 Maggio 2008, 15:47 #8
Originariamente inviato da: Paganetor
carino!!! ma pure questo assomiglia in modo lampante all'MSI Wind... non che sia un male, per carità, ma sembrano uno la fotocopia dell'altro...

imho sinceramente assomiglia più all'asus anche come spessore che al wind
stesso discorso le cerniere dello schermo più eeepc che wind

chissà se è stato progettato con in mente isaiah
DevilsAdvocate28 Maggio 2008, 16:03 #9
Originariamente inviato da: andrea
Non è con il nuovo Via Isaiah giusto?

No, e' un VIA C7-M ULV , prestazioni molto inferiori.
Un'idea di quanto te la puoi fare qui
dove il VIA C7-M ULV a 1,2 GHz segna, nel PCmark, poco piu' di meta' di quanto
non faccia il celeron M ULV 900 (quello dell'asus EEE), mentre graficamente
Unichrome 9 ottiene col 3Dmark circa un quinto delle prestazioni di una X3100.
eltalpa28 Maggio 2008, 16:44 #10
Originariamente inviato da: Stargazer
chissà se è stato progettato con in mente isaiah


Direi di si visto che isaiah ha esattamente gli stessi consumi e è stato progettato per essere compatibile con gli stessi chipset e socket del C7.

A detta degli stessi ingegneri VIA puoi tranquillamente prendere una scheda madre con procio C7, piazzarci Isaiah e via... non è richiesto nemmeno un update del BIOS

Aspetto con ansia la vesione con Isaiah di questo aggeggino

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^