Nuovo Vaio TX3 con cpu Intel Core Solo

Nuovo Vaio TX3 con cpu Intel Core Solo

Sony ha presentato un aggiornamento della propria linea Vaio TX

di pubblicata il , alle 16:20 nel canale Portatili
IntelSonyVAIO
 

Vaio ha recentemente annunciato un nuovo aggiornamento per la propria serie subnotebook. Il nuovo Vaio TX3 si differenzia dal predecessore per un aggiornamento della cpu.

Il processore Pentium M ULV è stato sotituito da un Intel Core Solo con frequenza di clock di 1.060 o 1,2 GHz. In alternativa è disponibile anche una versione con Celeleron-M da 1.060 GHz di clock.

Le altre caratteristiche vengono confermate: 2 porte USB 2.0, unità ottica integrata, hard disk da max 80Gbyte e ram fino a 1,5Gbyte. Una delle migliori caratteristiche della serie Vaio TX resta il display da 11,1 pollici retroilluminato a led bianchi.

In merito al particolare display, che si caratterizza per ottime prestazioni e il minimo spessore, in rete circolano anche pareri discordanti. Pare che tale tecnologia non venga al momento adottata da altri costruttori per una presunta scarsa resistenza meccanica.

La notizia è stata riportata recentemente dal sito DailyTech.com, mentre non sono al momento disponibili informazioni in merito alla disponibilità dei nuovi modelli Vaio TX3 nel nostro Paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cionno16 Giugno 2006, 17:11 #1
retroilluminazione a led= decaduta nel tempo

si potevano sprecare con un core duo
LCol8416 Giugno 2006, 17:20 #2
Cioè?
Eraser|8516 Giugno 2006, 17:24 #3
hanno scelto il core solo non per contenere i costi (se ti vai a vedere il costo del modello precedente rimarrai scandalizzato ), ma il consumo.. questa è la serie sony più figa a mio parere.. se ti leggi la recensione del modello precedente (sempre qui su hwupgrade) capirai il perchè
Dreadnought16 Giugno 2006, 17:37 #4
Originariamente inviato da: Cionno
retroilluminazione a led= decaduta nel tempo

si potevano sprecare con un core duo

Mi sa che dovresti leggere la durata di un led e la durata di una lampada tradizionale CCFL.
Una retroilluminazione a Led dura minimo 100.000ore: in pratica usando il portatile 12h al giorno, quanto ti è morto da 2-3 anni, il led va avanti ancora per 10
Una retroillluminazione a CCFL (simil Neon) come i normali monitro LCD dura massimo 30-40.000 ore, in media anche meno, e in ogni caso nel tempo decade e ingiallisce.

http://www.powertip.com.tw/technical/backlight.asp

I LED sono il futuro della illuminazione, efficienti, economici e indistruttibili.
ronthalas16 Giugno 2006, 17:48 #5
a quanti lumen per watt siamo arrivati coi LED?
Dreadnought16 Giugno 2006, 18:05 #6
mi pare oltre 50W con quelli più efficienti.
Fabius_c16 Giugno 2006, 20:05 #7
Originariamente inviato da: Dreadnought]Mi sa che dovresti leggere la durata di un led e la durata di una lampada tradizionale CCFL.
Una retroilluminazione a Led dura minimo 100.000ore: in pratica usando il portatile 12h al giorno, quanto ti è
http://www.powertip.com.tw/technical/backlight.asp[/url]

I LED sono il futuro della illuminazione, efficienti, economici e indistruttibili.



Quoto in pieno.......

La CREE (www.cree.com) dichiara 52 lumes sui suoi led da 1W.

E siamo solo all'inizio........ Le Lampadine come le conosciamo sono destinate a scomparire.
Cionno16 Giugno 2006, 20:31 #8
Originariamente inviato da: Dreadnought]Mi sa che dovresti leggere la durata di un led e la durata di una lampada tradizionale CCFL.
Una retroilluminazione a Led dura minimo 100.000ore: in pratica usando il portatile 12h al giorno, quanto ti è
http://www.powertip.com.tw/technical/backlight.asp[/url]

I LED sono il futuro della illuminazione, efficienti, economici e indistruttibili.


lo spero ho due torce a led e usandole sempre con batterie ricaricabili = minor voltaggio, ho notato un decadimento della luminosità da bianche ora sono igiallite...

spero sia un fatto diqualità magari...

poi con quello che costano i vaio un core duo con possibilità hw di disattivare 1 core nn sarebbe stata male come idea..
gabriweb16 Giugno 2006, 23:29 #9
Nonostante siano dei gioielli di tecnologia, questi Vaio TX sono a mio parere troppo ultraportatili; il tutto a discapito di leggibilità e potenza di calcolo (suvvia un core solo....) Reputo la serie SZ il migliore compromesso tra peso/prestazioni/design/qualità Anche se come prezzi siamo alle stelle...

Appena usciranno con geforce go 7600 ci faccio un pensierino
mdc17 Giugno 2006, 01:08 #10
gabriweb non diciamo cavolate dai
fino a ieri TUTTI i portatili avevano un core e nessuno si lamentava della potenza di calcolo. La scelta del singolo core e' fatta per il risparmio energetico, cosa in cui il TX è campione visto che il modello precedente aveva una batteria che durava 7 ore (SETTE!).

Poi scusa, che te ne fai di potenza di calcolo in un NB con schermo da 11,1 pollici? Di certo non lo usi per CAD, Photoshop o giocare a FEAR
Una macchina del genere e' fatta per Office, DVD e poco altro. La potenza di calcolo a discapito della batteria IMO sarebbe una scelta sbagliata su un ultraportatile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^