Nuovo PDA da ASUS

Nuovo PDA da ASUS

Presentato al Computex un nuovo dispositivo mobile da ASUS

di pubblicata il , alle 12:13 nel canale Portatili
ASUS
 

ASUS ha presentato al Computex di Taipei il suo primo palmare, il MyPal A600, basato su un processore PXA250 Xscale a 400MHz e con sistema operativo PocketPC 2002. Pare che questo palmare possa candidarsi come il futuro successore della serie iPAQ.

Questo palmare è caratterizzato da dimensioni piuttosto contenute, 125mm x 74mm x 12mm, per un peso di soli 150g. Oltre al processore da 400MHz, il palmare è equipaggiato con 64MB di memoria RAM e 32MB di memoria ROM. Il display TFT LCD è da 240x320 pixel a 65K colori. La batteria è da 1200mA/h che assicura fino a 12 ore di autonomia a dispositivo spento.

Anandtech pubblica una recensione di questo palmare a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor17 Giugno 2002, 12:19 #1
carino, ma io resto fedele al mio Palm M100
e poi quanto costerà una bestia così? come un Pc portatile, secondo me!!!!
Poix8117 Giugno 2002, 12:49 #2
sarebbe bello mantarci linux...
JarreFan17 Giugno 2002, 13:21 #3
Ehm...forse sono tardo io (anzi sicuramente) ma che significa 'La batteria è da 1200mA/h che assicura fino a 12 ore di autonomia a dispositivo spento' ?
madmark7617 Giugno 2002, 13:55 #4
Come fa ad essere il successore dell'iPAQ visto che nasce da una casa diversa....???
Tra l'altro adesso HP ha presentato anche i nuovi modelli (3950 e 3970).....
memy17 Giugno 2002, 14:03 #5
per essere un pocket pc, per ora ha solo tutti gli svantaggi dei fratellini maggiori. Mi chiedo che senso abbia produrre cose del genere. E poi, come già notato, cosa ci si fa con 12h di durata a palmare spento. E se lo si accende, si riesce a fare il boot?
genoz17 Giugno 2002, 14:48 #6
In effetti si fa ancora poco, pochissimo su un palmare.... al max ti gestisci la rubrica con outlook...ma allora tanto vale un cell con la rubrica compatibile e un sacco di memoria dentro x i nominativi.

Xo' non so.... anche se sinceramente a volte mi chiedo a cosa servono questi bei giocattolini
Paganetor17 Giugno 2002, 16:06 #7
a me fa comodo come rubrica e agenda... e poi ci gioco a Tetris nei momenti liberi

il Palm, poi, ha un sacco di programmi gratuiti scaricaili da internet... dipende da cosa ci devi fare!

io ho il Palm M100, il più piccolo della serie (2 mega di memoria), ma va + che bene per quello che ci devo fare e in più costa circa 150 euro...
ErPazzo7417 Giugno 2002, 18:20 #8
Originariamente inviato da Poix81
[B]sarebbe bello mantarci linux...

Esiste 1 palmare che si chiama Yopi ed e' spettacolare tutto basato sull'ultimo kernel Linux....compatibile con Compact Flash II e quindi HD IBM Microdrive....e' distribuito in Italia da una ditta di Livorno se non sbaglio...
La cosa bella che essendo stati rilasciati i sorgenti di Doom...esiste anche doom x questo palmare....avendo lo schermo "casualmente" a 240x320 non ha problemi a farlo girare....chiaramente gira anche X e tutto quello che esiste x linux visto che ha 64Mbyte di RAM....
Questo e' il link a qualche caratteristica....ma non ho ritrovato il sito da cui si puo' scaricare tutto il software e anche partecipare sviluppando da soli....li da' molte caratteristiche tecniche....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^