Nuovo Panasonic CF-52 semi corazzato

Nuovo Panasonic CF-52 semi corazzato

Aggiornata la gamma di notebook Panasonic semi ruggedized: utilizzata la più recente versione della piattaforma Intel Centrino

di pubblicata il , alle 08:37 nel canale Portatili
IntelPanasonic
 

Panasonic ha recentemente aggiornato le proprie soluzioni notebook "semi ruggedized",  che presentano un valido compromesso tra i comuni portatili e le versioni destinate all'impiego in situazioni ambientali severe. I nuovi modelli integrano le recenti cpu Intel Core 2 Duo T7100 (1,8 GHz) in abbinamento al chipset Mobile Intel GM965 Express con sottosistema video integrato.

Opzionalmente è disponibile un modulo UMTS con tecnologia HSDPA mentre di default viene integrato un comune modulo Wi-Fi. Disponibile anche l'opzione Bluetooth 1.2.

Lo chassis è realizzato in In lega di magnesio al fine di offrire un ottimo compromesso tra resistenza meccanica e trasportabilità: il risultato finale è un prodotto del peso di 3,3 chilogrammi che per la particolare tipologia di prodotto in oggetto è sicuramente un risultato considerevole.

Nonostante l'ampio schermo, il CF-52 è un notebook della categoria “semi ruggedized” perfettamente attrezzato per condizioni di impiego estreme, ulteriormente migliorato rispetto al modello precedente e conforme allo standard MIL-STD-810F. Il CF-52 è infatti in grado di sopportare cadute da un'altezza fino a 76 centimetri. Il disco rigido da 80 gigabyte è collegato con cavi flessibile alla scheda madre ed è protetto da una speciale soluzione gelatinosa antiurto.

Anche sbalzi di temperatura fra i –20°C e i +60°C e un’umidità atmosferica fino al 90% non pregiudicano il funzionamento del CF-52. Il prezzo è fissato a Euro 2.000,00 IVA esclusa e il prodotto è già disponibile nel nostro Paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico30 Agosto 2007, 08:42 #1
Non costa neanche una esagerazione.

La maniglia non sarebbe neanche una cattiva idea per alcune altre tipologie di portatili... quante volte si sposta il portatile senza la sua valivegga e ci tocca prenderlo sottobraccio con altra roba e il rischio che scivoli via?
Magari una serie di modelli son la maniglia come elemento removibile opzionale...

Ciao
mDsk30 Agosto 2007, 08:50 #2
perchè non posizionare la maniglia dietro???

così al momento dell'utiilizzo sarebbe nascosta alla vista non capisco perchè tale soluzione...

forse i progettissti hanno pensato: "siamo i primi a introdurla facciamo in modo che la si veda il + possibile"

non capisco...
nazza30 Agosto 2007, 08:58 #3
Non sono convinto dell'utilità di quella maniglia; penso risulti scomoda quando si utilizza il portatile e comunque per spostamenti lunghi lo metterei sempre dentro la borsa !

Certo però che può cadere da 76 cm senza danneggiarsi
jacky214230 Agosto 2007, 09:03 #4
certo che la maniglia la potevano fare che si staccava, no?
TROJ@N30 Agosto 2007, 09:03 #5
Non è una novità....anzi....la maniglia li davanti è già stata usata qualche anno fo minimo...
baronz30 Agosto 2007, 09:04 #6
Sono sempre un pò perplesso sulle altezze che dichiarano... cioè se cade da 76 non si danneggia e da 77 si ? Poi se si rompe sono comunque cavoli nostri... come faccio a dimostrare che è caduto da meno di 76 cm
Bisont30 Agosto 2007, 09:07 #7
la maniglia nei portatili l'ha usata apple circa 10 anni fa...ed era proprio dietro come dicete voi.... una soluzione pratica e divertente, non capisco perchè non ci sia un seguito.. una leggera maniglia di alluminio tubolare nel macbook pro che rientra nello chassis sarebbe apprezzata...

http://www.tevac.com/applehistoryit...k_blue_hand.jpg
PsyCloud30 Agosto 2007, 09:19 #8
beh, 76 cm è l'altezza media di una scrivania o un tavolo.
Non sono molti i portatili che già sopravvivono a cadute da 10-20 cm questo è ottimo per l'impiego che dovrà avere.
Echoes30 Agosto 2007, 09:20 #9
Originariamente inviato da: nazza
Non sono convinto dell'utilità di quella maniglia; penso risulti scomoda quando si utilizza il portatile e comunque per spostamenti lunghi lo metterei sempre dentro la borsa !

Certo però che può cadere da 76 cm senza danneggiarsi


A quanto pare una borsa non serve proprio a questa specie di tartaruga...
Cmq la maniglia sembra quasi fatta apposta per essere usata come poggiapolsi, o come si chiama, per il pad, o sbaglio?
biblebasher30 Agosto 2007, 09:21 #10
la maniglia come si può intuire dalla foto può rientrare, fino a toccare lo chassis...
d'altra parte non avranno potuto metterla dietro a causa delle varie porte usb, rete ecc
poi secondo me è meglio averla davanti, perchè in questo modo lo si può appoggiare o raccogliere da una superficie con più naturalezza

insomma se deve essere utilizzato in situazioni estreme deve essere pratico e funzionale, non bello

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^