Nuovo Eee PC 1018P con chassis in alluminio

Nuovo Eee PC 1018P con chassis in alluminio

Al CeBIT 2010 Auss mostra Eee PC 1018P con chassis in alluminio e Intel Atom N455 o N475

di pubblicata il , alle 16:02 nel canale Portatili
IntelAtom
 

Dopo aver presentato i primi netbook Asus pare orientata verso una nuova strategia nella quale i nuovi Eee PC hanno form factor interessanti, dimensioni particolarmente compatte e vengono realizzati con materiali nuovi. Gli utenti dovrebbero aver recepito i limiti della prima generazione di netbook e i nuovi prodotti promettono interessanti novità, più adatte alle esigenze di un'utenza tanto ampia quanto disomogenea.

Tra le novità mostrate al CeBIT 2010 ci soffermiamo sul nuovo Eee PC 1018P realizzato utilizzando uno chassis in alluminio e dallo spessore di soli 18 millimetri. Il display ha una diagonale di 10,1 pollici e la tastierà a elementi isolati dovrebbe essere una garanzia sul piano dell'usabilità.

Questo modello proposto da Asus dovrebbe collocarsi al top della gamma Eee PC anche se al momento non siamo a conoscenza di ulteriori dettagli e speriamo di poter proporre un aggiornamento nel corso della giornata. Sul piano hardware Eee PC 1018P è basato sulla più recente piattaforma Intel Atom con cpu Intel Atom N455 o N475, integra modulo wi-fi e bluetooth e la batteria da 63Wh è inserita sul fondo del dispositivo.

Un'ulteriore novità relativa al modello  Eee PC 1018P è la scelta di integrare a lato del touchpad un lettore di impronte digitali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor02 Marzo 2010, 16:05 #1
Costo in reni?
esese10k02 Marzo 2010, 16:21 #2
nota critica diretta ad asus....
Quando ci farai vedere sui scaffali tutte le ultime novità sfornate, vediamo, in questo ultimo anno e mezzo (EEE PC t101MT, EEE keyboard non ricordo esattamente il nome, altri oggetti della serie eee, notebook vari ad esempio della serie UL, U con cpu i7, ecc ecc)?
Ora aggiungi alla tua lista un giocattolo interessante ma chissà quando uscirà sul mercato con il suo prezzo in euro.....???
g.dragon02 Marzo 2010, 16:26 #3
lettore impronte digitali? e a cosa servirebbe ?? agli agenti dell FBI
Bajkal02 Marzo 2010, 16:35 #4
Originariamente inviato da: g.dragon
lettore impronte digitali? e a cosa servirebbe ?? agli agenti dell FBI




ormai è una feature comune tra i portatili, e non è neanche recente, non capisco questa "battuta"...pure il mio scrausissimo hp aziendale lo ha....
NicoMcKiry02 Marzo 2010, 16:41 #5
Originariamente inviato da: g.dragon
lettore impronte digitali? e a cosa servirebbe ?? agli agenti dell FBI


come mai non ti sembra una buona idea?
Lino P02 Marzo 2010, 17:03 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
Costo in reni?


frankie02 Marzo 2010, 17:06 #7
Questo è l'erede del modello S101, quindi rivolto alla clientela profssional.
I prezzi sono da professional. Quindi non aspettiamoci 299€

Tutta la serie P = professional

l'autonomia sembra ottima, non ricordo se questo o il 1015PE va oltre le 10 ore
g.dragon02 Marzo 2010, 17:10 #8
si ma a cosa serve sto lettore..??
mc1202 Marzo 2010, 17:23 #9
Originariamente inviato da: frankie
Questo è l'erede del modello S101, quindi rivolto alla clientela profssional.
I prezzi sono da professional. Quindi non aspettiamoci 299€

Tutta la serie P = professional

l'autonomia sembra ottima, non ricordo se questo o il 1015PE va oltre le 10 ore


la "clientela profssional" non perde tempo con questi giocattoli...
mc1202 Marzo 2010, 17:24 #10
Originariamente inviato da: g.dragon
si ma a cosa serve sto lettore..??


utile al posto di digitare a mano le solite password..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^