Nuovi Ultrabook Sony VAIO PRO e Sony VAIO Fit

Nuovi Ultrabook Sony VAIO PRO e Sony VAIO Fit

Sony Ha presentato due ultrabook da 11 e 13 pollici estremamente leggeri destinati all'utenza professionale. Per il pubblico consumer c'è ora la nuova linea VAIO Slim

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Portatili
SonyVAIOUltrabook
 

VAIO Pro 11 e VAIO Pro 13 sono due ultrabook che si caratterizzano per caratteristiche di peso molto interessanti: VAIO Pro 11 con form factor da 11 pollici ha un peso di circa 870 grammi mentre VAIO Pro 13 pesa 1,060Kg. Questo risultato, riporta la nota diffusa da Sony, è stato raggiunto utilizzando parti dello chassis realizzate in fibra di carbonio unidirezionale.

La tastiera è retroilluminata e l'autonomia dichiarata dal produttore è di 8 ore per il modello più grande e di 11 per il più piccolo VAIO Pro 11. Anche in questo caso l'azienda specifica che i test sono stati condotti con Mobile Mark 2007. Inoltre, è disponibile una batteria aggiuntiva che si inserisce sul fondo del PC e in questo caso Sony dichiara fino a 18 ore di autonomia.

Per VAIO Pro 11 è prevista una configurazione hardware composta da Intel Core i5-4200U con Intel Turbo Boost Technology in abbinamento a 4 GB di SDRAM DDR3 a 1600MHz. Il sistema operativo è Windows 8 Pro e per lo storage è prevista l'adozione di un SSD da 128GB. Le stesse caratteristiche le ritroviamo nel VAIO Pro 13, con l'unica differenza relativa alla cpu che in questo caso è una soluzione Intel Core i7-4500U. Per entrambi i modelli la risoluzione dei display è full HD.

VAIO Fit di Sony è invece una nuova serie che si basa su un principio molto chiaro: "I design più belli sono spesso quelli più semplici." Ecco quindi che questo prodotto destinato all'utenza consumer si presenza molto lineare e senza fronzoli, disponibile nei colori bianco nero e rosa.

VAIO Fit viene presentato con display da 14 o 15,5 pollici dotati di tecnologia touch o meno. La risoluzione è di 1920x1080 px nel caso di pannelli touchscreen mentre sulle soluzioni tradizionali la risoluzione è pari a 1366x768 pixel.

Per alcuni modelli è prevista una soluzione video NVIDIA GeForce® GT 740M con tecnologia NVIDIA Optimus che offre la possibilità di commutare sulla gpu integrata in caso di operazioni poco gravose. Le configurazioni hardware previste saranno parecchie e da ciò deriveranno anche i prezzi di acquisto: a titolo di esempio segnaliamo che saranno disponibili modelli con cpu Intel Pentium 987 ma anche portatili con Intel Core i7-3537U .

Anche per quanto riguarda le opzioni di storage le varianti disponibili saranno parecchie e tutte con hard disk con soluzione ibrida, inoltre le note rilasciate da Sony confermano il supporto delle tecnologie NFC su tutti i modelli. Al momento non sono disponibili i listini e la vendita del prodotto avrà inizio a partire da fine giugno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-05 Giugno 2013, 17:20 #1
I VAIO PRO sono davvero
S T U P E N D I

Meno male che l'attesa dei nuovi modelli non mi sta DILUDENDO! :P

Ora sara' dura la scelta :P
Anche se credo non optero' per un modello cosi' estremamente portabile, sono diventato piu' sedentario ultimamente...

PS: Peccato che non ci sia il VT-d sul 4500 che han scelto, ma solo sul 4550...
s0nnyd3marco05 Giugno 2013, 17:28 #2
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
I VAIO PRO sono davvero
S T U P E N D I

Meno male che l'attesa dei nuovi modelli non mi sta DILUDENDO! :P

Ora sara' dura la scelta :P
Anche se credo non optero' per un modello cosi' estremamente portabile, sono diventato piu' sedentario ultimamente...

PS: Peccato che non ci sia il VT-d sul 4500 che han scelto, ma solo sul 4550...


Anch'io sono parecchio entusiasta di questi nuovi modelli; spero solo che la tastiera fletta come scritto sulla recensione di the verge. Altrimenti per me sono inutili (la tastiera la uso tantissimo).
Tasslehoff06 Giugno 2013, 00:18 #3
Curioso quanti prodotti si fregino del "bollino" PRO senza avere alcuna caratteristica che possa in qualche modo definirli come tali, ad esempio modularità, piuttosto che supporto che preveda le riparazioni mediante CRU.

Gira e rigira gli unici prodotti che possano in qualche modo offrire un livello qualitativo e caratteristiche degne di un utilizzo lavorativo sono sempre gli stessi da una vita, ThinkPad, EliteBook o Latitude...
efewfew06 Giugno 2013, 09:26 #4
sono ot ma non capisco perchè ci si ostini a mettere ancora due schede video. lo stack che provvede allo switch spesso si impuntano, in un notebook che ho a casa addirittura ogni dieci volte che commuta due restituisce un errore driver (ovviamente è tutto aggiornato all'ultima versione)

case ma non fate prima a definire meglio il target di un determinato modello di un prodotto e dotarlo O di una integrata O di una discreta? tanto le gpu discrete moderne sono evolute anche sotto l'aspetto dei consumi e in idle o in 2d una discreta non consuma molto più di una integrata. e così si ottimizzano pure i prezzi per i clienti che hanno bisogno di un pc poco potente, i quali saranno ben felici di risparmiare anche trenta euro e avre una macchina sicuramente più stabile
efewfew06 Giugno 2013, 09:30 #5
che poi mi dite cosa ci faccio di una geforce ultimo modello di fascia media con due giga di ram montata magari su un modello con una cpu pentium? è come mettere i cerchi da 18 su una punto...
Raghnar-The coWolf-06 Giugno 2013, 09:37 #6
Originariamente inviato da: Tasslehoff
Curioso quanti prodotti si fregino del "bollino" PRO senza avere alcuna caratteristica che possa in qualche modo definirli come tali, ad esempio modularità, piuttosto che supporto che preveda le riparazioni mediante CRU.

Gira e rigira gli unici prodotti che possano in qualche modo offrire un livello qualitativo e caratteristiche degne di un utilizzo lavorativo sono sempre gli stessi da una vita, ThinkPad, EliteBook o Latitude...


Pero' appunto non garantiscono lo stesso livello di portabilita' e leggerezza.
Per quanto mi riguarda questo Vaio e' ESTREMAMENTE PRO e ideale per molte figure sempre in viaggio.
Anche il Vaio Z non e' riparabile facilmente dalla sezione Computer Repair di una ditta, ma meglio di cosi' non ce n'e'...

Originariamente inviato da: efewfew
sono ot ma non capisco perchè ci si ostini a mettere ancora due schede video. lo stack che provvede allo switch spesso si impuntano, in un notebook che ho a casa addirittura ogni dieci volte che commuta due restituisce un errore driver (ovviamente è tutto aggiornato all'ultima versione)

case ma non fate prima a definire meglio il target di un determinato modello di un prodotto e dotarlo O di una integrata O di una discreta? tanto le gpu discrete moderne sono evolute anche sotto l'aspetto dei consumi e in idle o in 2d una discreta non consuma molto più di una integrata. e così si ottimizzano pure i prezzi per i clienti che hanno bisogno di un pc poco potente, i quali saranno ben felici di risparmiare anche trenta euro e avre una macchina sicuramente più stabile


Originariamente inviato da: efewfew
che poi mi dite cosa ci faccio di una geforce ultimo modello di fascia media con due giga di ram montata magari su un modello con una cpu pentium? è come mettere i cerchi da 18 su una punto...


1- Puoi dare una ref. sul fatto che la discreta in idle consumi quanto l'integrata? Comunque la integrata e' in ogni CPU intel oramai, credo senza eccezioni...
2- Permette di montare FINO a 740M FINO a i7. Probabilmente ci saranno dei limiti per evitare colli di bottiglia.
ghiltanas06 Giugno 2013, 10:22 #7
l'11" è interessante. La prima cosa da fare sarà toglierci windows e buttare su mint, certo un modello con linux invece che windows8, o cmq senza os potrebbero venderlo
calabar06 Giugno 2013, 10:31 #8
Originariamente inviato da: "
Curioso quanti prodotti si fregino del "bollino" PRO senza avere alcuna caratteristica che possa in qualche modo definirli come tali, ad esempio modularità, piuttosto che supporto che preveda le riparazioni mediante CRU.

Beh, certo, senza "modularità" (immagino che tu intenda un design in cui puoi facilmente aprire e smontare i pezzi) il CRU non ha molto senso, ma per un apparecchio business direi che sono appetibili entrambe, non solo una piuttosto che l'altra.
s0nnyd3marco06 Giugno 2013, 13:40 #9
Originariamente inviato da: ghiltanas
l'11" è interessante. La prima cosa da fare sarà toglierci windows e buttare su mint, certo un modello con linux invece che windows8, o cmq senza os potrebbero venderlo


Sul forum del vaio S un tipo (se vuoi ti cerco il nick) ha detto che la Sony fa il refund di windows.

Anche a me piacerebbe prenderne uno per poi metterci linux, ma vorrei essere sicuro che tutto sia supportato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^