Nuovi Ultrabook Serie 7 Ultra e Chronos Serie 7 da Samsung

Nuovi Ultrabook Serie 7 Ultra e Chronos Serie 7 da Samsung

Le novità Samsung al CES 2013 per quanto riguarda i notebook riguardano i nuovi Ultrabook Serie 7 Ultra e l'aggiornamento del Chronos Serie 7 da Samsung

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Portatili
SamsungUltrabook
 

In occasione del CES 2013 di Las Vegas Samsung rinnova le proprie soluzioni notebook presentando il nuovo Ultrabook Serie 7 Ultra e una versione aggiornata del già noto Chronos Serie 7. Serie 7 Ultra dispone di un display da 13,3 pollici con risoluzione full HD e sarà disponibile in due versioni, con o senza pannello multi-touch.

Lo spessore massimo di questo modello è pari a 18,9 mm per un peso di 1,65Kg nella versione con pannello multi-touch, e rinunciando a questa opzione è possibile risparmiare circa 200 grammi. Lo chassis è interamente realizzato in alluminio e la tastiera è retroilluminata, con caratteristiche di design ormai comuni alle più recenti soluzioni Samsung.

Per quanto riguarda la configurazione hardware Samsung indica l'utilizzo di processori Intel Core i7/i5 ULV in abbinamento una gpu AMD HD8570M e una dotazione massima di memoria ram DDR3 pari a 16GB. Come opzioni di espansione per questo Ultrabook sono previste 2 porte USB 2.0 affiancate da un'ulteriore connessione USB 3.0, uscita HDMI e mini VGA.

Nel caso del Chronos Serie 7 viene indicato un aggiornamento rispetto al modello precedente: lo spessore dello chassis è stato ridotto a 20,8mm, la cpu prevista è una soluzione quad core Intel Core i7 3635QM in abbinamento a una gpu AMD Radeon HD 8870M dotata di 2GB di memoria video dedicata. Per entrambi i modelli è prevista l'installazione di Windows 8.

Al momento attuale non abbiamo indicazioni relative a prezzi e disponibilità dei nuovi modelli sul mercato italiano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Friend3412 Gennaio 2013, 13:31 #1
LE caratteristiche del nuovo Chronos serie 7 fanno paura.
Aenil12 Gennaio 2013, 15:52 #2
Originariamente inviato da: Friend34
LE caratteristiche del nuovo Chronos serie 7 fanno paura.


Quoto sulla carta sembra il notebook perfetto.. Spero però che abbia un prezzo allineato alle caratteristiche e non fuori logica come il MBP retina 15' visto che assomiglia molto a quest'ultimo..
red5lion13 Gennaio 2013, 02:28 #3
risoluzione?
Edgar8313 Gennaio 2013, 03:02 #4
Splendido il chronos serie 7, finalmente senza lettore ottico, potente e sottile.

Chissà quanti costerà però
(master)13 Gennaio 2013, 08:09 #5
Radeon 8870????
bububas13 Gennaio 2013, 12:54 #6
Ottimo pc.
manga8113 Gennaio 2013, 22:54 #7
quad core Intel Core i7 3635QM in abbinamento a una gpu AMD Radeon HD 8870M dotata di 2GB di memoria video dedicata.

Al momento attuale non abbiamo indicazioni relative a prezzi e disponibilità dei nuovi modelli sul mercato italiano.


gran bel hardware...bisogna vedere il prezzo...
Custode14 Gennaio 2013, 09:04 #8
Originariamente inviato da: (master)
Radeon 8870????


A dispetto del nome, la 8870M è un rebrand della 7800M.
Ovvero, hanno preso la 7800M, hanno aggiunto una funzionalità AMD Boost Clock -che è più o meno la versione mobile di quanto ha fatto nVidia con l'auto-overclocking delle sue GTX600 desktop-, e le hanno rimarchiate 8800M.

Et ualà, l'utente ha acquistato un notebook con una GPU di passata generazione, convinto che sia della nuova generazione.
Sia chiaro, non è un demerito solo di AMD, lo fa anche nVidia da anni.

A prescindere da quanto sopra, le prestazioni ottenibili dovrebbero attestarsi tra quelle di una 7750 e di una 7770 in versione desktop.
Aenil14 Gennaio 2013, 09:27 #9
Originariamente inviato da: Custode
A dispetto del nome, la 8870M è un rebrand della 7800M.
Ovvero, hanno preso la 7800M, hanno aggiunto una funzionalità AMD Boost Clock -che è più o meno la versione mobile di quanto ha fatto nVidia con l'auto-overclocking delle sue GTX600 desktop-, e le hanno rimarchiate 8800M.

Et ualà, l'utente ha acquistato un notebook con una GPU di passata generazione, convinto che sia della nuova generazione.
Sia chiaro, non è un demerito solo di AMD, lo fa anche nVidia da anni.

A prescindere da quanto sopra, le prestazioni ottenibili dovrebbero attestarsi tra quelle di una 7750 e di una 7770 in versione desktop.


però dai non è un semplice rebrand qualcosina hanno aggiunto http://www.notebookcheck.net/AMD-Ra...0M.86798.0.html

visto l'andazzo delle schede mobile dove escono in media 9 rebrand ed un scheda nuova c'è da essere contenti

PS: comunque ormai hanno rallentato moltissimo con l'uscita di nuove GPU desktop e mobile negli ultimi tempi
Aenil14 Gennaio 2013, 12:40 #10
Originariamente inviato da: M47AMP
Mi accontenterei delle attuali prestazioni, non sento il bisogno di un loro incremento. Quello di cui si sente il bisogno è una drastica riduzione dei consumi ottenuta con la miniaturizzazione: i ritardi accumulati sotto questo profilo si misurano in ere geologiche. Vale anche per Intel.
I formati sottili consumano troppo e sono troppo caldi in proporzione allo spazio lasciato per batterie e raffreddamento.


vero, infatti l'ultrabook sta dando qualche risposta a queste esigenze con batterie capienti e consumi bassi.. ma appunto manca l'innovazione.. cellulari con un giorno di autonomia, portatili con 4 ore di autonomia ecc.. è ovvio che prima di ogni cosa andrebbe sviluppato questo aspetto..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^