Nuovi prezzi per le cpu Pentium M Banias

Nuovi prezzi per le cpu Pentium M Banias

A seguito del lancio delle cpu Dothan, avvenuto nella giornata di Lunedì 10 Maggio, Intel ribassa i prezzi delle cpu Pentium M basate su Core Dothan

di pubblicata il , alle 12:51 nel canale Portatili
Intel
 

Nella giornata di ieri Intel ha ufficialmente presentato le nuove cpu Pentium M basate su Core Dothan, con frequenze di clock di 1,7 GHz, 1,8 GHz e 2 GHz a seconda del modello. Parallelamente, il produttore americano ha praticato una riduzione nei prezzi delle altre cpu Pentium M, basate sul Core Banias a 0.13 micron di processo produttivo e dotate di 1 Mbyte di cache L2 integrato on Die.

Cpu Prezzo vecchio Nuovo prezzo Riduzione
Pentium M 1,7 GHz 423 294 30%
Pentium M 1,6 GHz 294 241 18%
Pentium M 1,5 GHz 241 209 13%

Interessante riduzione per la cpu Pentium M 1,7 GHz, diminuita di prezzo di ben il 30%. Il costo di 294 dollari è perfettamente allineato a quello della cpu Pentium M 1,7 GHz basata su Core Dothan, introdotta nella giornata di ieri.
I prezzi delle cpu Pentium M a 1,4 GHz e 1,3 GHz di clock non sono cambiati, restando al valore di 209 dollari e quindi destinate ad uscire rapidamente dai listini Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Remok11 Maggio 2004, 13:38 #1
ottimo, a breve cambierò la cpu sil notebook
dins11 Maggio 2004, 14:15 #2
Originariamente inviato da Remok
ottimo, a breve cambierò la cpu sil notebook


non credo siano prezzi al singolo pezzo ma al produttore di notebook....
snarchio11 Maggio 2004, 14:17 #3
generalmente sono prezzi per lotti di 1000 unità
atomo3711 Maggio 2004, 14:38 #4
però l'1.7 ha subito una riduzione davvero notevole, sarei curioso di vedere quanto costano i Dothan!
frankie11 Maggio 2004, 15:09 #5
...valore di 209 dollari e quindi destinate ad uscire rapidamente dai listini Intel.

Cioè non ci sarà mai un pentium a meno di 200€.

Negli ultimi anni ho cambiato 4 processori e non ho mai speso più di 100-110€
tom8bjk11 Maggio 2004, 18:33 #6

perplessità.....

- "Interessante riduzione per la cpu Pentium M 1,7 GHz, diminuita di prezzo di ben il 30%. Il costo di 294 dollari è perfettamente allineato a quello della cpu Pentium M 1,7 GHz basata su Core Dothan, introdotta nella giornata di ieri." -

Cosa vuol dire la parola "allineato"? io ho sempre pensato che si intendesse simile.... quindi chi sarà quel produttore che si prenderà un vecchio 1,7Ghz quando può prendere ad un prezzo allineato il nuovo Dothan? Per me Intel a ca@@ato e doveva diminuirlo ancora un po'.....
Ciao a tutti!
Lucrezio11 Maggio 2004, 21:16 #7
questo vuol dire che i notebook basati su piattaforma centrino - banias caleranno di prezzo di un bel po'! Ottimo!!!!!!
Ciao!
Expedit esse deos, ut expedit esse putemus
Novox12 Maggio 2004, 10:07 #8
Originariamente inviato da frankie
...valore di 209 dollari e quindi destinate ad uscire rapidamente dai listini Intel.

Cioè non ci sarà mai un pentium a meno di 200€.

Negli ultimi anni ho cambiato 4 processori e non ho mai speso più di 100-110€


Si vede che non hai mai usato processori del calibro dei pentium m.La roba bella si paga.
dins12 Maggio 2004, 12:09 #9
Originariamente inviato da Novox
Si vede che non hai mai usato processori del calibro dei pentium m.La roba bella si paga.


su questa affermaizone sono daccordo, e anche io uso pentiumM e mi trovo bene.
Ma intel è assurda:
anche i celeron costano quasi tutti sopra i 100euro......
Novox13 Maggio 2004, 15:31 #10
Su questo hai pienamente ragione infatti non ho mai comprato un celeron in vita mia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^