Nuovi Inspiron 630M da Dell

Nuovi Inspiron 630M da Dell

Del ha presentato un nuovo notebook destinato agli utenti consumer sempre in viaggio

di pubblicata il , alle 14:16 nel canale Portatili
Dell
 
Dell ha presentato un nuovo portatile della serie Inspiron, tradizionalmente destinata al segmento consumer, con caratteristiche di mobilità e trasportabilità interessanti.

Il nuovo Inspiron 630M pesa soltanto 2,5 chilogrammi ed è equipaggiato con display widescreen da 14,1 pollici con risoluzione da WXGA o WXGA TrueLife, il peso non è da ultraportatile, ma va considerato il prezzo di listino che è fissato a 1129 Euro.

Tutte le statistiche di mercato propongono anno dopo anno la crescita del settore notebook e tra le capofila di queste classifiche vi è sempre Dell, ma il nuovo Inspiron vuole soddisfare un'emergente categoria di utenti domestici, ovvero chi sempre più spesso porta con sè il proprio portatile anche nel tempo libero, in vacanza o situazioni simili.
Qualche produttore inizia a parlare anche di utente individual, ovvero liberi professionisti, free lance e simili che hanno esigenze non proprio consumer e budget non elevati, tutte sfaccettature di un mercato sempre più interessante per il futuro.

Il presupposto della trasportabilità diventa in questi casi importante, ma i budget di questi utenti sono comunque ben lontani dalle soluzioni di fascia alta del mercato.

I produttori pare si siano accorti di queste nuove possibilità e ultimamente stanno ricomparendo pc con diagonale da 14,1", 13,3 e simili.

Ritorniamo in tema presentando brevemente le caratteristiche nel nuovo portatile di Dell:

  • Processore Intel® Pentium® M fino a 770 (2.13 GHz);
  • Display widescreen da 14,1 pollici WXGA o WXGA TrueLife;™
  • Scheda di accelerazione grafica Intel Graphics Media Accelerator (GMA) 900;
  • Tastiera estesa;
  • Modem integrato 10/100 LAN e 56K;4
  • Connessione integrata interna Wi-Fi (802.11b o 802.11b/g);
  • Fino a 2 GB3 di memoria;
  • Fino a 80GB3 di disco;
  • Possibilità di scelta tra drive DVD/CD-RW e DVD+/-RW;
  • Porte incluse: quattro USB 2.0, una S-Video Out, una IEE1394, una ExpressCard Slot, supporto Hi-Def audio, un lettore di memory card 5-1 flash;
  • Possibilità di scelta tra batteria da 6 celle (53WHr) agli ioni di litio o da 9 celle (80WHr).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ImperatoreNeo16 Novembre 2005, 14:33 #1
"ma va considerato il prezzo di listino che è fissato a 1129 Euro."

Speriamo che facciano qualche offerta.. Quel prezzo è la BASE.

Poi ne devi aggiungere di roba per arrivare, ad esempio, alle prestazioni di un HP serie DV12 o 13

Dell marcia tanto sui prezzi, poi però devi pagare 96 EURO solo per la spedizione...

Allora tanto vale andare a prendere la roba alla Mediaworld che con 11 euro ti da 4 anni di garanzia con 60 giorni di assicurazione furto e danno accidentale..

E soprattutto l'assistenza funziona...
sirus16 Novembre 2005, 14:40 #2
beh sinceramente nonostante il prezzo interessante non mi piace esteticamente e poi per essere un 14.1 pesa veramente troppo, si trovano laptop 15 che pesano meno...

imho un 14.1 non dovrebbe andare oltre i 2.2 kg ...
ImperatoreNeo16 Novembre 2005, 14:45 #3
"si trovano laptop 15 che pesano meno..."


Quali? mi interessa.. un mio amico vuole un notebook leggero...
Dreadnought16 Novembre 2005, 14:51 #4
Ai dell mancano solo i processori AMD e uno chassis più robusto per essere perfetti.
Bisont16 Novembre 2005, 15:03 #5
HP DV serie 1000 non sono + in produzione ma sono del 14" wide da 2.2kg...

oppure tra i vaio...
Dias16 Novembre 2005, 15:04 #6
L'assistenza Dell è la migliore sul mercato, quando si compra un notebook di questa marca si paga soprattutto quella.

Con la garanzia base di 3 anni nel caso di un guasto Dell si impegna a ritirare, riparare e riconsegnare il prodotto entro e non oltre 6 giorni dal giorno della chiamata (sperimentato sulla mia pelle, semplicemente fantastico).
teod16 Novembre 2005, 15:19 #7
Originariamente inviato da: Dias
L'assistenza Dell è la migliore sul mercato, quando si compra un notebook di questa marca si paga soprattutto quella.

Con la garanzia base di 3 anni nel caso di un guasto Dell si impegna a ritirare, riparare e riconsegnare il prodotto entro e non oltre 6 giorni dal giorno della chiamata (sperimentato sulla mia pelle, semplicemente fantastico).


Concordo pienamente, mai provati notebook più robusti ed affidabili... se uno cerca raffinatezza nel design o altri "fronzoli" si rivolga alle tante marche che trova da Mediaworld, se con il notebook ci si deve lavorare allora si rivolga a Dell che testa i sistemi prima di immetterli sul mercato.
L'unico problema che ho avuto con il notebook me lo hanno risolto in meno di 24 ore... e dopo 3 anni ha ancora 5 ore di autonomia (con 2 batterie).
Ciao
Bloody Tears16 Novembre 2005, 15:26 #8
l'assistenza Dell è perfetta...
basti solo vedere i tool di diagnostica insieme ai pc...testano qualsiasi cosa del pc...
e dopo un giorno (con la garanzia NBD) o ti mandano il tecnico, o il pezzo da sostituire...
Per quanto riguarda la solidità...preferivo le serie di 3 annetti fa...ma anche queste si difendono bene

ciau
Psychnology16 Novembre 2005, 15:34 #9
non ho mai capito da dove sia nato il mito della qualità costruttiva dei Dell...
ovviamente si dovrebbe distinguere tra serie latitude e inspiron.
la serie latitude professionale è certamente interessante come rapporto qualità prezzo però le professionali di hp, ibm, toshiba e sony in generale sono meglio fatte. Anche Acer sui modelli di alta gamma non ha nulla da invidiare a Dell.
Diciamo piuttosto che dell offre un buon rapporto qualità prezzo e che ha una buona assistenza.
D'altro canto solo con dell ho visto capitare certe cose, non voglio fare di singoli casi personali una legge universale, però scoloriture dei bottoni del touchpad li ho viste solo con dell... Un mio amico poi aveva un dell inspiron 8200, una bestiola che lui ha senz'altro ha usato tanto ma assicuro che non ho mai visto un notebook così malconcio: plastiche scricchiolanti ovunque, immagini dello schermo che sfarfallavano a manetta.
Dias16 Novembre 2005, 15:43 #10
Acer sulla qualità costruttiva fa alquanto ridere, basta vedere le lamentele sui forum, per non parlare dell'assistenza tecnica praticamente assente.
Sui HP e IBM sono d'accordo, ci sono dei modelli molto validi e robusti. L'unico problema è che non montano le QuadroGo, cosa che (oltre all'assistenza tecnica) mi ha fatto scegliere Dell Precision M60.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^