Nuove versioni per Pentium 4-M

Nuove versioni per Pentium 4-M

Intel introduce tre nuove cpu Pentium 4-M, soluzione per sistemi portatili oggi disponibile sino a 1.8 Ghz di clock

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:44 nel canale Portatili
Intel
 
Nella giornata di ieri Intel ha rilasciato nuove versioni di cpu Pentium 4-M, processore specificamente pensato per l'utilizzo in sistemi notebook ad elevate prestazioni.
Le versioni a 1.8 Ghz, 1.5 Ghz e 1.4 Ghz avranno prezzi, per lotti di 1.000 cpu, pari a 637, 268 e 198 dollari. I modelli a 1.7 Ghz e 1.6 Ghz, in commercio dai primi del mese di Marzo, hanno prezzi pari rispettivamente a 508 e 401 dollari.

Verso la fine di Maggio Intel praticherà una significativa riduzione di prezzo per questi processori: la versione a 1.8 Ghz di clock dovrebbe subire un calo superiore al 50% dell'attuale prezzo.

Fonte: xbitlabs.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ev824 Aprile 2002, 11:46 #1
Ha, usano già le pile ad idrogeno?
sinadex24 Aprile 2002, 11:53 #2
no no, per ora si limitano a pile atomiche stile sonda interplanetaria...
certo che avere sun un notebook 1800mhz fa un certo effetto... e non parlo del riscaldamento stile microonde!
Joby24 Aprile 2002, 11:58 #3
Originariamente inviato da sinadex
[B]no no, per ora si limitano a pile atomiche stile sonda interplanetaria...
certo che avere sun un notebook 1800mhz fa un certo effetto... e non parlo del riscaldamento stile microonde!



Behh io ho un P4 2.000MHz e l'unica cosa di cui si sente l amancanza è il disco a 10.00 giri scsi..


ciao ciao
Cimmo24 Aprile 2002, 12:21 #4
Hai un P4 2 Ghz? Se l'hai pagato tu complimenti hai fatto davvero una spesa poco sensata...scusa se mi permetto ma costa un follia e va' piu' piano dell'Athlon XP 2100+ che costa la meta'! Io mi chiedo cosa spinge a comprare Intel adesso...la pubblicita'? La stabilita'? Tutte cavolate ormai, per la stabilita' con AMD basta comprare un chipset non troppo bacato e non scegliere marche di schede madri che si sanno non vanno bene, vedi ASUS ultimamente...
Cimmo24 Aprile 2002, 12:24 #5
Ok non costa la meta' mi sono sbagliato, ma costa comunque meno!
Joby24 Aprile 2002, 13:02 #6
Originariamente inviato da Cimmo
[B]Hai un P4 2 Ghz? Se l'hai pagato tu complimenti hai fatto davvero una spesa poco sensata...scusa se mi permetto ma costa un follia e va' piu' piano dell'Athlon XP 2100+ che costa la meta'! Io mi chiedo cosa spinge a comprare Intel adesso...la pubblicita'? La stabilita'? Tutte cavolate ormai, per la stabilita' con AMD basta comprare un chipset non troppo bacato e non scegliere marche di schede madri che si sanno non vanno bene, vedi ASUS ultimamente...



Era la cosa + potente che potevo mettere sul portatile con ilo vantaggio che se domani cambio processore lo posso vendere essendo lo stesso non moblie...

Esattamente è il P4A 2.0 quindi la nuova versione..

ciao ciao
Cimmo24 Aprile 2002, 13:51 #7
Ah, hai messo un Pentium IV normale su di un portatile...non avevo capito, beh in questo caso e' diverso...gli Athlon 4 ancora non so a che velocita' siano arrivati e se ci metti un Athlon XP normale scalda veramente troppo per un portatile.
Sicuramente c'e' da dire una cosa di AMD: processori buoni a bassi prezzi, pero' attualmente (lasciando perdere il costo) il miglior processore AMD non supera il migliore di Intel e quindi spero si diano una mossa con i nuovi core a 0.13 micron...
LuPellox24 Aprile 2002, 14:11 #8
peccato che il miglior processore intel abbia un costo proibitivo... =(((
ste7826 Aprile 2002, 11:53 #9
sì, ma quanto ti dura la batteria 15 minuti?!?
Joby26 Aprile 2002, 14:28 #10
Originariamente inviato da ste78
[B]sì, ma quanto ti dura la batteria 15 minuti?!?



circa 2,5 ore

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^