Nuova Serie VAIO FS

Nuova Serie VAIO FS

Profilo dello chassis ultrasottile, peso contenuto e elevata potenza caratterizzano la nuova famiglia di notebook Sony, basata sull’impiego della più aggiornata tecnologia Intel Centrino (Sonoma)

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 18:59 nel canale Portatili
IntelSonyVAIO
 
E’ di questi giorni l’annuncio della disponibilità della nuova gamma di notebook VAIO Serie FS, composta da 6 modelli specificatamente studiati per rispondere alle diverse necessità dell'utenza di tipo consumer o professionale.

Le caratteristiche principali includono un’unità DVD multiformato Dual Layer, un hard disk che va da un minimo di 60 a un massimo di 100GB e un display widescreen la cui qualità viene esaltata dall’impiego della nuova generazione dell’esclusiva tecnologia X-black LCD.

Alcuni modelli utilizzano la scheda grafica NVidia GeForce 6200 Go l’architettura NVidia TurboCache.

Tutta la gamma è basata sulla rinnovata piattaforma Intel Centrino, meglio nota con il nome di Sonoma. Le caratteristiche principali di tale nuova tecnologia si riassumono in nuove cpu con clock più elevati e con FSB a 533MHz, oltre ad una nuova famiglia di chipset.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lucrezio27 Gennaio 2005, 20:26 #1
anche Dell ha rilasciato la prima piattaforma sonoma!
Aspettiamo recensioni comparative!!!
deggial27 Gennaio 2005, 23:04 #2

6 modelli specificatamente studiati per rispondere alle diverse necessità dell'utenza di tipo consumer o professionale


cosa vuol dire questa frase? che le altre aziende NON studiano i loro portatili per rispondere alle necessità degli utenti? per fortuna che c'è Sony che studia i portatili SPECIFICATAMENTE alle nostre diverse esigenze!!!

Come disse Schillaci, " questo gol vorrei dedicarlo in particolare a tutti"
nicgalla27 Gennaio 2005, 23:18 #3
Mah, sti portatili Sony hanno qualche chicca in più degli altri, venduta però a peso d'oro. Se si eccettua l'incredibile X505, che è si venduto a peso d'oro, ma li vale tutti....
citizen kane27 Gennaio 2005, 23:31 #4
secondo me l'unico motivo per non comprare i vaio è il problema dei driver e degli aggiornamenti che ahimè la sony e ben restia a sviluppare e diffondere per il resto sono veramente belle macchine
LASCO28 Gennaio 2005, 00:16 #5
Alcuni modelli utilizzano la scheda grafica NVidia GeForce 6200 Go l’architettura NVidia TurboCache
Magnifico, ma la 6600Go e casomai la 6800Go niente? Visto che si devono pagare 2000€ almeno ci mettano qualcosa di meglio della 6200Go per le soluzioni high-end.
vink28 Gennaio 2005, 10:32 #6
Io vorrei vedere le foto
gabriweb28 Gennaio 2005, 19:24 #7
Per vedere le foto dei prodotti vaio fs basta andare sul sito di e-commerce di sony: www.sonystyle.it alla sezione notebook

Beh che dire...bellissimi computer, design elegante, componenti di qualità, schermi eccezionali...non c'è che dire

Io ho un vaio grt-915m comprato un anno fa e mi trovo davvero bene, macchina affidabile potente e versatile: una bomba!!

non c'è niente da fare è vero che i sony costano molto, ma lo sapete bene..le cose belle buone e di qualità si pagano e tanto...

Sono d'accordo con chi dice della 6600go....su un notebook di fascia alta come questi e per prezzi simili mi sembra una tirchieria una 6200go...

Forse forse tra un po vendo il mio vaio e mi faccio il nuovo fs
DioBrando28 Gennaio 2005, 19:42 #8
Originariamente inviato da gabriweb
Per vedere le foto dei prodotti vaio fs basta andare sul sito di e-commerce di sony: www.sonystyle.it alla sezione notebook

Beh che dire...bellissimi computer, design elegante, componenti di qualità, schermi eccezionali...non c'è che dire

Io ho un vaio grt-915m comprato un anno fa e mi trovo davvero bene, macchina affidabile potente e versatile: una bomba!!

non c'è niente da fare è vero che i sony costano molto, ma lo sapete bene..le cose belle buone e di qualità si pagano e tanto...


tanto e pure troppo direi.
I prezzi a volte sn spesso fuori mercato e gonfiati IMHO ingiustificabilmente, dietro la scusa del design Sony ( cioè fosse un Powerbook allora k...).


Cmq oggi ho visto il Vaio da 10.6", davvero notevole...

2400 Euro
gabriweb28 Gennaio 2005, 21:06 #9
Eh lo so...

ti sei mai chiesto perchè una ferrari o una lamborghini non costano propriamente come una lotus o una corvette?

Se cerchi la risposta nel fattore estetico ti sbagli....

Sarà anche il nome, il marchio che si fa pagare...ma dietro quel marchio c'è la certezza di qualcosa di affidabile, veloce, prestante e che garantirà nel tempo questi fattori...

Il mio videoregistratore SONY è del 1991 e guardalo...è ancora li e non si è mai rotto una sola volta...registra in VHS che sembra quasi un DVD......Pagato 1.600.000 lire all'epoca... Per quel periodo erano tanti soldi....però sta ancora svolgendo onorevolmente il sui servizio

Questo discorso si puo applicare a tutti i settori merceologici...in ogni categoria ci sarà sempre quello che fa schifo (e costa poco) e ciò che è assolutamente il meglio che si possa trovare (che costa tanto).....

E' una scelta puramente soggettiva che si basa sulle domande cosa ci devo fare, per quanto lo devo usare, e soprattutto quanto ci voglio spendere :P

E non venirmi a dire che un DELL ha le stesse caratteristiche e costa meno
DioBrando29 Gennaio 2005, 00:35 #10
Originariamente inviato da gabriweb


partendo dal principio che a me la Sony è sempra piaciuto e in casa ho avuto tutto se non esclusivamente loro, quasi, ( Minidisc, Walkman, Discman, TV, ecc. ecc.), non posso non notare che vi sn marche allo stesso livello che però o offrono di + o si fanno pagare di meno: un esempio tipico è l'Home Theatre o il car-audio.

Eh lo so...

ti sei mai chiesto perchè una ferrari o una lamborghini non costano propriamente come una lotus o una corvette?

Se cerchi la risposta nel fattore estetico ti sbagli....


sono paragoni che non hanno alcun senso per le categorie che stiamo trattando.
Qui i competitors sn tutti allo stesso livello, se prendi le automobili invece, possiamo tranquillamente dire che Lamborghini e Ferrari sn di un altro pianeta, anche perchè la produzione è centellinata e sn prodotti con un target elitario ed una conseguente cura maniacale ( con quello che costano), dalla progettazione alla vendita per l'utente finale.

Se compro un Sony +ttosto che un Toshiba, queste cose non le posso avvertire perchè alla fine quello che compro è sempre la stessa pasta, si potrà cambiare qlc dettaglio, il Pentium 725 invece del 735, l'Onyx invece del TruBrite...

quindi, sorry ma è un parallelo che n ha proprio senso il tuo, IMHO...

senza contare che la Ferrari e la Laborghini sn un simbolo, un oggetto di culto per gli appassionati; passione che non potrà mai riscontrare per la Sony o per chi altri ( tranne forse per la Apple ed alcuni prodotti a livello sì di status symbol) e per questo tipo di "mercanzia"...

Sarà anche il nome, il marchio che si fa pagare...ma dietro quel marchio c'è la certezza di qualcosa di affidabile, veloce, prestante e che garantirà nel tempo questi fattori...


senza dubbio, qualità costruttiva ecc. ecc.

Io a casa ho avuto due televisori Grundig, ora non sò nemmeno se esiste + questa marca; non hanno mai avuto le pubblicità patinate della Sony, non hanno mai avuto il privilegio di essere ospitate in un "atelier" come il negozio di Armani a Milano, eppure sn durati 20 e 25 anni rispettivamente.

Il mio videoregistratore SONY è del 1991 e guardalo...è ancora li e non si è mai rotto una sola volta...registra in VHS che sembra quasi un DVD......Pagato 1.600.000 lire all'epoca... Per quel periodo erano tanti soldi....però sta ancora svolgendo onorevolmente il sui servizio


Il primo che ho avuto risale all'87 ed era un Technics: mi ha definitivamente lasciato nel 2003...a casa ho 1000 VHS e sn solo le registrazioni che ho voluto tenere, n sò se hai presente che tipo di mole di lavoro abbia svolto

Questo discorso si puo applicare a tutti i settori merceologici...in ogni categoria ci sarà sempre quello che fa schifo (e costa poco) e ciò che è assolutamente il meglio che si possa trovare (che costa tanto).....


verissimo, il problema è che in un settore come l'elettronica la concorrenza è enorme e ci sn talmente tante marche, che molte a me e a te potrebbero risultare sconosciute e pregiudizialmente bollate come "poco affidabili, scrause" ecc. mentre magari ad es in oriente sn i leader del settore.

Questo è il caso della comparsa sul mercato di LG o Samsung...io me le ricordo le facce stralunate della gente che andava a comprare il cellulare nuovo e si trovava questi nomi mai visti prima; anche perchè a quel tempo imperava Motorola.

Ora prova a controllare i dati delle vendite; guarda dov'è Samsung e LG e dov'è Motorola


Con tutti i quote e le risposte annesse di cui sopra vorrei farti capire, che non stiamo parlando di automobili, dove bene o male sai cosa stai per comprare ( anche perchè le differenze di prezzo sn + alte tra un modello ed un altro), stiamo parlando di prodotti che vanno dai 50 Euro in su e nei quali è molto facile ritrovarsi a pagare + la marca che l'oggetto in sè e allo stesso snobbarne altre, le quali non avrebbero nulla da invidiare, anzi...

LiteOn produceva i masterizzatori DVD per la Sony: eppure c'era gente che un Sony l'avrebbe comprato al volo, i LiteOn scartato perchè "mai" sentito.

L'informatica funziona così, non c'è tempo per stare dietro a tutto quanto e prima o poi tutti, almeno una volta, cadiamo abbindolati dal NOME.
Con questo n voglio dire certo che tutti i portatili o tutti gli impianti Hi-Fi non valgano i soldi spesi per comprarli, dico solo che non è tutto oro quello che luccica ed ai discorsi che predicano superiorità di qls tipo ( HW, SW, estetica) credo solo se supportate da prove schiaccianti in loro favore.

E' una scelta puramente soggettiva che si basa sulle domande cosa ci devo fare, per quanto lo devo usare, e soprattutto quanto ci voglio spendere :P


esatto, hai centrato il punto.

E' una scelta soggettiva e proprio perchè soggettiva, spesso non si basa sul confronto incrociato di dettagli tecnici, ma + che altro sulla fiducia che abbiamo nei marchi conosciuti e molto "presenti" sul mercato.

E non venirmi a dire che un DELL ha le stesse caratteristiche e costa meno


Dell ha dalla sua però una qualità costruttiva e un servizio d'assistenza che sn considerati tra i migliori nel panorama mondiale e credo anche le cifre in qlc modo ne siano la testimonianza.
La Sony è ancora +ttosto giovane nel campo dell'IT e ha ancora da imparare...


Per quanto riguarda i prezzi, mi sn fatto un giro sullo shop online della Sony e mi è capitato sottomano questo modello:

VGNA297XP:

Processore Intel® Pentium® M 745 da 1,80 GHz, Bus Frontside da 400 MHz
Supporta la tecnologia avanzata Intel SpeedStep®
Microsoft® Windows® XP Professional con Service Pack 2
Disco rigido da 80 GB (Ultra ATA / 100)
Memoria: 512 MB di DDR SDRAM (PC2700 - DDR333); massimo 1 GB di DDR SDRAM
Schermo wide screen a cristalli liquidi X-black WUXGA (1920 x 1200) da 17 pollici
Scheda grafica: ATI MOBILITY(TM) RADEON(TM) 9700 con VRAM da 64 MB
Suono stereo qualità CD 16 bit
Unità DVD±RW a doppio strato
Rete Ethernet: modem dati/fax integrato a 56 kbps, Wireless LAN 802.11b/g, tecnologia Bluetooth®
Diffusori stereo incorporati, Touch Pad, sensore automatico della luminanza, Plug & Display
Collegamenti: Docking station, i.LINK(TM) (IEEE1394) S400, 3 porte USB 2.0, slot per Memory Stick PRO(TM) (standard o Duo), slot per scheda PC
Selettore Wireless, pulsanti di volume, pulsante ingrandimento, pulsante luminosità, pulsante S1, pulsante Mute
Dimensioni (L x A x P): 405,5 x 42,2-45,2 x 280,1 mm
Peso inclusa batteria: 3,9 kg


Prezzo: 3.399,00 € IVA incl

spulciando nel sito Dell, ecco cosa pagherei:


Inspiron 9200

- Processore Intel® Pentium® M 755 (2.0 GHz, 2 MB L2 Cache, 400 MHz FSB)
- Installato con sistema operativo Microsoft® Windows® XP
- Chipset Intel® 855PM
- 1 Slot PCMCIA tipo I o II
- Modem 56K e Scheda di rete 10/100 integrati
- 4 porte USB, 1 Porta IEEE1394, 1 porta S-Video, 1 porta RJ-45, 1 porta RJ-11, 1 uscita VGA, 1 uscita DVI-D, 1 slot SD (nessuna porta seriale, ne porta parallela, ne porta PS/2)
- Sistema Audio alta qualità, 2 speakers e subwoofer integrati
- Dispositivo di puntamento Integrato: TouchPad centrale
- Batteria Intelligente agli Ioni di Litio 53 Whr -6 cel
- Schermo matrice attiva 17'' WUXGA
- 1 GB (2x512) DDR RAM 333MHz
- Scheda Vidéo ATI® Mobility™ RADEON™ 9700 128M
- Disco Fisso 80GB EIDE(4200rpm
- Lettore Masterizzatore DVD+/- RW 8x
- Garanzia 3 anni on-site G+1

Per un totale di: EUR 2'311.20 (incluso IVA) ed inclusa spedizione.

3399-2311 = circa 1090 Euro

Così come sn i portatili, scegliendo il Sony avrei, l'LCD probabilmente migliore ( almeno in angolo di visibilità e luminosità il Bluetooth, il masterizzatore Dual Layer e Windows Xp Pro invece dell'Home.

Comprando il Dell, avrei un processore da 200Mhz in + ( 755 contro 745), 512 MB di Ram in +, 64 MB in + per quanto riguarda la scheda video e 2 anni di garanzia commerciale in +.

Con quei 1000 Euro di disavanzo poi potrei, tranne il monitor logicamente, coprire tutte le lacune ed anche migliorare ad es il comparto della batteria, comprarmi una borsa e ancora mi avanzerebbero parecchi soldi...


Ecco questo è solo un esempio di quando affermo che, comprando Sony, spesso, si finisce col pagare di + per la marca e non per quello che c'è dentro l'oggetto acquistato.
Ma sn sicuro che sfogliando il listino, se ne potrebbero citare tanti altri...


Notte

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^