Novità nel layout della pagina di ricerca di Google per tablet

Novità nel layout della pagina di ricerca di Google per tablet

Attraverso un post sul blog ufficiale di Google Mobile la compagnia di Mountain View ha comunicato l'introduzione di una serie di novità nella visualizzazione della pagina web del motore di ricerca sui dispositivi tablet

di pubblicata il , alle 11:55 nel canale Portatili
Google
 

Attraverso un post sul proprio blog ufficiale dedicato alla sezione mobile del proprio portafoglio, Google ha annunciato di aver apportato delle modifiche alla struttura delle pagine del motore di ricerca stesso nella versione visualizzata sui dispositivi tablet. Lo scopo di questi aggiornamenti è quello di migliorare l'esperienza d'uso e di rendere più semplice la navigazione e la ricerca delle informazioni.

Il layout delle pagine del motore di ricerca è stato semplificato e reso più fruibile ingrandendo le dimensioni dei contenuti tra cui i testi, i pulsanti e i collegamenti rendendo più semplice e veloce la navigazione sia in modalità portrait che in modalità landscape. Il bottone Search, collocato sotto la finestra di digitazione permette di aprire un menu a tendina attraverso cui è possibile scegliere in che categoria (immagini, luoghi, video, shopping e tutte le altre) si vuole che vengano visualizzati i risultati.

Per quanto riguarda la sezione immagini, in particolare, sono state aumentate le dimensioni delle anteprime visualizzate e sono stati velocizzati il caricamento delle stesse preview e lo scorrimento della pagina.

Le novità verranno rese disponibili nei prossimi giorni sia per iPad che per i tablet Android equipaggiati con Honeycomb nelle versioni 3.1 e successive. I cambiamenti interesseranno la versione internazionale del motore di ricerca, ovvero quella con estensione .com (su cui sono già utilizzabili le nuove funzioni), e altre 36 versioni regionali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Freaxxx01 Agosto 2011, 15:37 #1
il tema di Ubuntu applicato alle pagine di Google è semplicemente orrendo, inoltre il nero è un colore che difficilmente viene riprodotto bene dalla pletora di pannelli economici che c'è in giro; non capisco davvero il perché reale di un aggiornamento del genere, forzato per tutti, che porti più svantaggi che vantaggi.

prima andavi su Google.com e digitavi subito, adesso devi aspettare che si carichi Javascript con tutte le query Ajax, mentre digiti si inceppa, una volta trovato il risultato, che per query minimamente complesse da 4-5 parole è praticamente impossibile, devi aspettare pure il redirect.

senza contare che hanno tolto links utilissimi dalla home come quello di Google Translate.

Google è semplicemento per funzionalità e servizi ultimamente, sta venendo fuori lo spirito da media company con link acquistati e ranking fasulli, non so voi ma sto usando bing sempre di più nell'ultimo periodo, almeno mi trova qualcosa in più il più delle volte.
TheDarkMelon01 Agosto 2011, 16:17 #2
niente in confronto a Bing per iPad..
sociologo02 Agosto 2011, 10:13 #3
Barra nera sotto la barra del browser uguale Ubuntu?
Questa me la spieghi, eh!
Detto questo meno male che arriva questa novità da Google ma spero non si perda l'ingrandimento della casella di ricerca, comodissima, e che finalmente spariscano i difetti di visualizzazione di iGoogle...
E parlo da possessore di Iconia con android 3.1.
Willy_Pinguino02 Agosto 2011, 15:37 #4
comunque hanno tolto cose interessanti ed a volte vitali come il link alla pagina presente in cache... secondo me dovrebbero dare agli utenti la possibilità di scegliere in che modo visualizzare (ed io non ho dubbi resterei con la visualizzazione classica!!!)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^