Notebook Vista Premium: aggiornati i requisiti hardware

Notebook Vista Premium: aggiornati i requisiti hardware

Per la qualifica Windows Vista Premium necessari hard disk ibridi. i nuovi requisiti saranno in vigore a partire da Giugno 2007

di pubblicata il , alle 14:02 nel canale Portatili
WindowsMicrosoft
 

La questione dei requisiti hardware minimi per l'utilizzo di Microsoft Windows Vista assume sempre maggior importanza e cattura l'attenzione degli utenti intenzionati a cambiare il proprio pc. L'argomento è ancor più delicata in merito ai sistemi notebook il cui upgrade non offre la flessibilità tipica di una soluzione desktop.

E' ormai noto che Microsoft ha scelto di raggruppare i pc in due macro categorie definendo la famiglia dei sistemi Windows Vista Capable e Windows Vista Premium. I primi sono pc capaci di supportare il nuovo sistema operativo nelle funzionalità principali tranne per quanto riguarda la tecnologia AeroGlass; i secondi non presentano limiti supportando DirectX 9 e Pixel Shader 2.0.

Stando alle informazioni riportate dal sito DailyTech, nella giornata di ieri sono state diffuse nuove specifiche di sistema per la denominazione Windows Vista Premium. L'upgrade verrà attuato a partire da metà 2007 e non riguarda quindi i sistemi disponibili al momento del lancio del nuovo sistema operativo Microsoft

Le differenze rispetto a quanto noto fino ad oggi riguardano essenzialmente la componentistica necessaria a garantire una valida fruizione e manipolazione dei fussi video in High Definition. Riportiamo qui di seguito alcuni dettagli:

  • decodifica hardware H.264
  • supporto HDCP
  • supporto multi-monitor
  • integrazione componentistica per HD audio
  • supporto Serial ATA 2.5
  • utilizzo di hard disk ibridi con memoria NAND Flash integrata
  • supporto boot da USB flash drives

Viene confermata anche l'iniziativa Driver Quality Rating legata alla qualità dei driver rilasciati dai vari vendor. L'utente potrà esprimere un proprio voto in merito alla qualità dei driver rilasciati e tale valutazione concorrerà a formulare un giudizio complessivo su un certo driver.

Se il voto totalizzato sarà al di sotto di tali parametri comporterà la revoca del riconoscimento "Windows Vista Premium" e il produttore dovrà fornire un nuovo driver entro 90 giorni. I dettagli di tale iniziativa devono comunque ancora essere rilasciati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

83 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
prete0115 Giugno 2006, 14:29 #1
Sbaglierò,ma io non vedo il titolo della news molto azzeccata,dato che qui si parla di ulteriori requisiti hardware che al momento non potranno essere soddisfatti.Comunque,per quanto mi riguarda la mia scelta futura non sarà tanto sulla pura forza brutta,ma tanto sull'efficienza dell'hardware che dovrà a mio avviso,consumare poco e scaldare poco,ma credo che con i prezzi degli amd energy efficent sia difficile attuare tutto ciò.
danyroma8015 Giugno 2006, 14:33 #2
se invece delle direct 3d usassero le opengl andrebbe bene qualsiasi scheda grafica degli ultimi 3 anni a parità di qualità visiva e di effetti, ma come si sa microsoft spinge verso le sue librerie.

Io ho provato la xgl su linux che appunto utilizza le librerie opengl e va una bomba senza alcun rallentamento poiche' utilizza la gpu (una misera ati radeon 9550) caricando minimamente la cpu.
Freisar15 Giugno 2006, 14:33 #3
Uhmm perciò se ne riparla a metà 2007 di cambiare PC
shinya15 Giugno 2006, 14:40 #4
Originariamente inviato da: danyroma80
se invece delle direct 3d usassero le opengl andrebbe bene qualsiasi scheda grafica degli ultimi 3 anni a parità di qualità visiva e di effetti, ma come si sa microsoft spinge verso le sue librerie.


Anche perchè sono più moderne e funzionali (purtroppo).
sbaffo15 Giugno 2006, 14:43 #5

???

ma nel frattempo che adesivo metteranno sui notebook? Se mettono il Premium poi glielo revocano a giugno 2007? Oppure non si capirà più niente tra premium versione 1 e 2. Oppure fino ad allora i notebook saranno solo Vista Capable?
Teniamo presente che nella confusione i reparti marketing dei produttori ci sguazzano a danno degli utenti meno informati.
ultimate_sayan15 Giugno 2006, 14:45 #6
Mi sembra corretto... perché anche se il sistema può essere installato su PC meno potenti è giusto che si tenga conto anche dell'uso che se ne deve fare del PC...
Aryan15 Giugno 2006, 14:59 #7
Originariamente inviato da: danyroma80
se invece delle direct 3d usassero le opengl andrebbe bene qualsiasi scheda grafica degli ultimi 3 anni a parità di qualità visiva e di effetti, ma come si sa microsoft spinge verso le sue librerie.

Io ho provato la xgl su linux che appunto utilizza le librerie opengl e va una bomba senza alcun rallentamento poiche' utilizza la gpu (una misera ati radeon 9550) caricando minimamente la cpu.

Esatto, se M$ passasse a OGL noi poveri deficienti passeremmo tutti a Linux, anche per giocare...
Sig. Stroboscopico15 Giugno 2006, 15:13 #8
Chissà che mostruosi cambiamenti apporterà il SATA 2.5 ...

Ciao!
AndreaG.15 Giugno 2006, 15:48 #9
Originariamente inviato da: Sig. Stroboscopico
Chissà che mostruosi cambiamenti apporterà il SATA 2.5 ...

Ciao!



giuro ho pensato la stessa cosa leggendo la news....
Deschutes15 Giugno 2006, 15:52 #10
Originariamente inviato da: Aryan
Esatto, se M$ passasse a OGL noi poveri deficienti passeremmo tutti a Linux, anche per giocare...

Già..... quindi Microsoft non lo farà mai zio Bill non lo farà mai neanche sotto tortura!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^