Notebook per videogiocatori con SLI e Penryn da Asus

Notebook per videogiocatori con SLI e Penryn da Asus

Un sistema portatile con due 8700M GT in configurazione SLI e processori a 45 nanometri della famiglia Intel Penryn, ecco gli assi nella manica della proposta di ASUS

di pubblicata il , alle 17:05 nel canale Portatili
IntelASUS
 

Presso l'area espositiva di Asus abbiamo potuto visionare il nuovo notebook della serie G70 destinato ad un pubblico di videogiocatori e caratterizzato dall'adozione della piattaforma Santa Rosa Refresh che sottointende l'impiego dei nuovi processori Intel Core 2 Duo "Penryn" a 45 nanometri.

Il sottosistema video del portatile G70 è caratterizzato dalla presenza di una configurazione SLI ottenuta grazie all'impiego di due GPU NVIDIA GeForce 8700M GT. Il notebook è inoltre equipaggiato con un display da 17 pollici con risoluzione nativa di 1920x1200.

Per ciò che concerne l'unità ottica, Asus ha pensato a tre alternative: una unità combo con tecnologia LightScribe, una unità HD-DVD oppure una unità Blu-Ray. Il comparto storage prevede la presenza di due hard disk da 200GB ciascuno, per un totale di ben 400GB di spazio disponibile, con possibilità di adottare configurazioni RAID 0 e 1.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ignatech10 Gennaio 2008, 17:17 #1
con quel che costerà ci si farà un degnissimo desktop da gamer.
v1nline10 Gennaio 2008, 17:18 #2
hanno scambiato le dita dei giocatori per salsicce da fare alla griglia
MiKeLezZ10 Gennaio 2008, 17:18 #3
assolutamente inutile dato che è da poco uscita la 8800m che da la biada in quasi tutti gli applicativi e consuma meno
Fl1nt10 Gennaio 2008, 17:21 #4
azzo è più potente del mio desktop


è pensare che quando lo comprai era un compure coi controcazzi


sigh
Fray10 Gennaio 2008, 17:23 #5
non facevano prima a mettere una 8800mGTX?
Wee-Max10 Gennaio 2008, 17:43 #6
Premessa: avranno fatto i loro calcoli sulla temperatura

...ma mi sa che come configurazione per un portatile sia un pò troppo...dopo aver giocato ci metti una bella piada sopra e in pochi secondo hai il pranzo servito
michelgaetano10 Gennaio 2008, 18:08 #7
ma 1920*1200 non sarà eccessivo? -_-
Samires10 Gennaio 2008, 18:19 #8
Originariamente inviato da: michelgaetano
ma 1920*1200 non sarà eccessivo? -_-


su un 17" potevano pure "accontentarsi" di un 1680x1050.. imho costerà troppo per quello che offre..per qualche gioco da lanparty può bastare molto meno..e non muoio senza il raid.. se dovessi prendere un portatile di quel livello ripiegherei su alienware..
Wolve66610 Gennaio 2008, 18:19 #9
VERAMENTE vi sbagliate sulla questione biada fornelletto xkè personalmente parlando il mio notebook in firma nn scalda quasi per nulla in ambito lavorativo normale ed è un po caldo quando gioco a giochi belli forti, caldo nel senso di aria che esce no di calore del pc stesso, l'unica cosa che riscalda xkè si trova proprio sotto il palmo delle mani è l'hard disk e nn so bene che altro ma vi assicuro che vga e processore son le cose piu fresche che ci siano!IL CHE mi sembra strano visto che ho visto altri portatili di amici miei che anche solo in ambito win scaldano da morire!sarà che questi gioielli son fatti bene bene e studiati a dovere!!!
pingalep10 Gennaio 2008, 18:30 #10
anche i macbookpro scaldano un casino, ma sono in alluminio e quindi dissipano da tutto il case. il problema è quando il case in plastica diventa bollente, vuol dire che dentro è da ustione!

voglio i penryn da 25w!!!!altro che sli, o gli LV e ULV su base penryn....SBAV!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^