Notebook e tablet Fully Rugged: la ricetta Getac per gli ambienti d'uso critici

Notebook e tablet Fully Rugged: la ricetta Getac per gli ambienti d'uso critici

La domanda di dispositivi mobile, tanto notebook come tablet, in grado di operare stabilmente in condizioni ambientali critiche è sempre più forte: Getac è tra le poche aziende ad offrire una gamma di prodotti completa per questi scenari

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
GetacMicrosoftWindows
 

Siamo abituati ad avere a disposizione PC e tablet in ogni ambiente d'uso, prodotti che sono sempre più presenti nelle nostre vite quotidiane tanto in ambiente domestico come nel contesto professionale. Vi sono però condizioni di utilizzo nei quali avere a disposizione un PC portatile, o un tablet, che possano operare stabilmente e in modo continuativo è molto difficile. Pensiamo ad esempio ad ambienti nei quali la temperatura esterna sia molto alta, o all'opposto parecchi gradi sottozero, oppure a quelli dove la polvere è una presenza costante che non si riesce in alcun modo ad ovviare.

In questi contesti di utilizzo è necessario garantire robustezza, in abbinamento ad una costruzione che tenga conto delle peculiarità dell'ambiente nel quale ci si trova. Protezione dall'acqua e dalla polvere, oltre a capacità di funzionare correttamente in ambienti con temperatura agli estremi, sono quindi prerequisiti fondamentali. Getac è tra i pochi produttori specializzati nello sviluppo di soluzioni di questo tipo, che di certo non brillano per la compattezza e per il design raffinato ma che rappresentano una delle poche soluzioni in grado di operare in modo efficiente in tali contesti critici.

getac_x500.jpg (37951 bytes)

Un target di riferimento molto specifico apre spazio a Getac nello sviluppo di sistemi che vantano caratteristiche uniche sul mercato. Un esempio è il modello X500, soluzione Fully Rugged che può ospitare al proprio interno una scheda PCI oppure una PCI Express grazie agli slot integrati. Può sembrare un controsenso ricorrere a schede pensate per un sistema desktop all'interno di un notebook ma vi sono ambiti di applicazione aziendale nei quali l'interfaccia di comunicazione è basata solo su schede in form factor PCI o PCI Express.

getac_x500_server.jpg (78200 bytes)

Questo sistema può inoltre venir configurato come un vero e proprio server storage trasportabile, grazie ad una base di espansione che integra al proprio interno un pacchetto di hard disk. Il sistema operativo Microsoft Windows Server 2012 governa il pacchetto di 5 hard disk, configurabili in una catena Raid 0, 1 oppure 5 a seconda delle preferenze. In questa configurazione X500 diventa un vero e proprio server da campo, configurabile in pochi minuti in qualsiasi ambiente e pronto per fornire dati agli altri terminali a questo collegati.

getac_rx10h.jpg (61896 bytes)

Non mancano le proposte tablet, tipologia di prodotto che nel settore dei dispositivi ad elevata protezione sta diventando sempre più importante in termini numerici superando il numero di notebook venduti ogni anno. Getac propone RX10H e RX10, modelli con display da 10,1 pollici di diagonale e sistema operativo Microsoft Windows. I due modelli si differenziano unicamente per la destinazione d'uso di riferimento, che per la soluzione RX10H è quella specifica del mondo dell'assistenza sanitaria grazie alla superficie antimicrobica.

Getac opera una classificazione molto semplice, ma proprio per questo motivo chiara ed efficace, tra i propri prodotti: sono distinti tra Fully Rugged e Semi Rugged. Non cambiano i parametri con riferimento alla capacità di supportare cadute e impatti da determinate altezze mentre varia la resistenza all'acqua, che è certificata solo per le soluzioni Fully Rugged. Specifichiamo come la resistenza all'acqua non implichi il funzionamento in immersione, caratteristica che va oltre quelle che sono le specifiche del Fully Rugged.

Oltre che per la robustezza generale e la tenuta all'acqua, dove le soluzioni Rugged e Fully Rugged si distinguono dai tradizionali dispositivi mobile è per la cura nelle caratteristiche tecniche dello schermo: grazie alla luminosità massima estremamente elevata garantisce ottima leggibilità anche all'aperto in piena luce. Getac ha inoltre implementato, per i dispositivi touch, la tecnologia Lumibond grazie alla quale è possibile utilizzare l'interfaccia touch anche utilizzando guanti e sotto la pioggia. Lo schermo varia automaticamente l'intensità della risposta della funzione touch alla luce delle condizioni ambientali, così da evitare ad esempio che la pioggia cadendo porti a far percepire ogni singola goccia come un impulso touch oppure, al contrario, che l'utilizzo di guanti spessi porti a non avere risposta agli impulsi touch.

I mercati di riferimento per le soluzioni Rugged e Fully Rugged sono numerosi: dall'ambito militare a quello dell'industria, dalla pubblica sicurezza al settore dei trasporti e della logistica, dall'Oil and Gas al Field Service sino all'automotive sono questi gli ambiti nei quali una elevata robustezza rappresenta un valore aggiunto fondamentale. Non si tratta ovviamente di proposte per tutti gli utenti ma dove si voglia assicurare una elevata robustezza abbinata alla garanzia di un funzionamento di lungo periodo la scelta di notebook e tablet che offrano questa tipologia di costruzione e di caratteristiche accessorie è di fatto obbligata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader30 Novembre 2015, 10:01 #1
dove ho già visto quel tablet!! sembra uscito da un film futuristico

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^