Notebook con Leap Motion da HP: Minority Report diventa realtà

Notebook con Leap Motion da HP: Minority Report diventa realtà

Entro la fine dell'anno HP rilascerà un computer portatile che sarà controllabile tramite gesture grazie all'adozione di Leap Motion

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Portatili
HP
 

Minority Report è un film di Steven Spielberg ambientato nel futuro in cui si vedevano più individui armeggiare con dei computer semplicemente muovendo mani e braccia. Tratto liberamente dal romanzo Rapporto di Minoranza di Philip K. Dick, vedeva all'opera attori del calibro di Tom Cruise e Colin Farrell.

HP Envy 17 Leap Motion SE

Il metodo di controllo pensato dal regista statunitense nel 2002 sembra divenire realtà grazie ad un nuovo portatile di HP, l'ENVY17 Leap Motion SE, il primo ad integrare appunto le tecnologie alla base di Leap Motion, da cui prende il nome, per dare la possibilità all'utente di gestire il proprio computer tramite gesture senza accedere fisicamente al dispositivo, anche a distanza.

Sebbene una soluzione di questo tipo possa risultare scomoda per un uso a tutto tondo del computer per tempi prolungati, potrebbe al tempo stesso rivelarsi interessante in alcuni ambiti, anche di tipo professionale. Il CEO e co-fondatore di Leap Motion, Michael Buckwald ha detto in un'intervista: "Abbiamo a disposizione un modulo integrabile di dimensioni ridotte, il 70% più sottile dei componenti che servono a Leap Motion. Allo stesso tempo il nuovo modulo ha le stesse performance rispetto al passato ed HP è il primo produttore in assoluto ad averlo inserito in un dispositivo."

Il sensore sarà posizionato alla base del computer, vicino al trackpad e può essere installato anche su dispositivi più piccoli, sia notebook che tablet. HP ENVY 17 Leap Motion SE sarà dotato di processore Intel Haswell i5, GPU dedicata di Nvidia ed un monitor da 17,3". Come è logico pensare, Leap Motion non è progettato per sostituire di fatto mouse e tastiera, ma rappresenta un passo avanti per quanto riguarda le tecnologie di puntamento, definendo un nuovo sistema del tutto innovativo di gestire le interfacce delle varie piattaforme operative.

HP Envy 17 Leap Motion SE

HP ENVY 17 Leap Motion SE sarà disponibile entro la fine dell'autunno. Ulteriori dettagli sulle componentistiche hardware installate saranno forniti nelle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dobermann7723 Settembre 2013, 08:38 #1
Il tutto può essere utile nei talk, nelle presentazioni.
djfix1323 Settembre 2013, 09:30 #2
già il modulino USB era utilissimo!
Raghnar-The coWolf-23 Settembre 2013, 10:03 #3
Bellissima idea. Ho da tempo intenzione di comprarlo, ma prima lo vorrei provare...
Pier de Notrix23 Settembre 2013, 10:57 #4
Filamente!!!

Già mi immagino i prof.i a fare dare schiaffi in aria per girare le slides
calabar23 Settembre 2013, 11:11 #5
Il Leap Motion è abbastanza preciso da simulare il mouse, ma piazzato in quella posizione dubito sia in grado di vedere una mano che fa le veci del mouse sul tavolo. Peccato.

Il dispositivo comunque è interessantissimo, e ha un prezzo abbordabile. Mi piacerebbe provarlo con bumptop.
Non c'è un video di presentazione di questo portatile che ne mostra l'utilizzo?

Dr.Adder23 Settembre 2013, 11:46 #6
sulle tv dovrebbero metterlo!!
gian2k23 Settembre 2013, 17:52 #7
gian2k23 Settembre 2013, 17:56 #8
Io ho il Leap Motion usb. E' fantastico ma lo vedo più come una grande promessa x il futuro, piuttosto che una soluzione sostitutiva al mouse. Richiede molta pratica per potere essere utilizzato a dovere. Lo apprezzo molto con google earth.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^