Notebook Acer: stime di consegne per 8,4 milioni nel 2006

Notebook Acer: stime di consegne per 8,4 milioni nel 2006

La compagnia finalizzerà in questo mese gli ordini e le commissioni per i portatili da commercializzare nel prossimo anno

di pubblicata il , alle 10:12 nel canale Portatili
Acer
 

Acer dovrebbe finalizzare gli ordini del prossimo anno entro la fine del mese di aprile. La compagnia ha intenzione di commissionare ordini per 7,8 - 8,4 milioni di notebook a Quanta Computer, Compal Electronics e Wistron.

Acer deve ancora decidere in che modo ripartire gli ordini tra Quanta, Compal e Wistron. Attualmente Acer commissiona i propri ordini in proporzione del 40-50% a Quanta, 30-40% a Compal e 20-30% a Wistron. Tutte le compagnie coinvolte hanno rifiutato di rilasciare dichiarazioni.

Acer ha consegnato circa 1,3 milioni di portatili nel primo trimestre del 2005 e la compagnia prevede di consegnare il medesimo volume nel secondo trimestre. Per la seconda metà dell'anno Acer prevede di consegnare 3,5-4 milioni di unità, arrivando a circa 6 milioni per l'intero anno, con una crescita stimata del 50% rispetto allo scorso anno. Le stime di crescita per il prossimo anno sono del 30%-40%.

Acer ha originariamente pianificato la consegna di sette milioni di notebook per il prossimo anno. Sebbene in precedenza la compagnia aveva preso in considerazione la possibilità di contattare un quarto produttore di notebook, pare che ora intenda aspettare fino al 2007 prima di rivolgersi ad un altro contract maker.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy18 Aprile 2005, 11:57 #1
Speriamo che la crescita del 50% rispetto all'anno scorso... riguardi anche la qualita' dei loro centri assistenza! Non se ne puo' piu' !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^