Nokia presenta il GPS LD-4W

Nokia presenta il GPS LD-4W

La casa finlandese presenta ufficialmente il nuovo LD-4W, un ricevitore GPS esterno dalle dimensioni davvero contenute per la massima portabilità

di Nicola Lozito pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
Nokia
 

L'aumento dei dispositivi con GPS integrato ha messo un po' da parte l'interesse del grande pubblico verso il settore dei ricevitori esterni, dispositivi comunque decisivi e necessari per tutti coloro che possiedono palmari o smartphone ancora validi senza un modulo integrato. L'ultima novità nel settore viene da Nokia con l'annuncio del nuovo LD-4W, un ricevitore esterno Bluetooth contraddistinto da prestazioni efficaci in un formato tutto votato alla portabilità.

Cuore del sistema è il chip SiRF Star III LT, componente ormai maturo e di provata affidabilità, in un "abito" davvero slim come si può dedurre dalle dimensioni dichiarate: 82,9 x 37 x 7,8 mm. Oltre che trasportato o "indossato" senza particolari sacrifici, il nuovo ricevitore Nokia viene proposto dalla stessa casa nelle foto ufficiali come portachiavi alla moda; ciò testimonia bene l'impronta che vuole essere data al prodotto e il target a cui ci si riferisce. Il prezzo di lancio ufficiale è di 149 dollari, all'imminente arrivo in Europa dovrebbe attestarsi intorno ai 100 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tarek11 Febbraio 2008, 09:08 #1
perdere le chiavi diventerà sempre più costoso...in ogni caso non credo che funzioni attaccato al mazzo, ogni volta va staccato.
Okiya11 Febbraio 2008, 09:25 #2
Originariamente inviato da: RaptorX86
c'è mia madre che solo lei perde una mazza di chiavi al giorno! Quanti bisognerebbe regalargliene..una scorta illimitata?


Per fortuna che non siamo tutti così!


Ma la batteria?
patroclo12311 Febbraio 2008, 09:33 #3
il tomtom 6 non riconosce le antenne integrate dei nokia. è risaputo ormai.
trovo questa antenna piuttosto costosa. il chip utilizzato è la riedizione mini del celebre sirf star III, consuma meno e occupa meno spazio, ma sempre a 20 canali rimane, e comunque in circolazione ormai ci sono chip decisamente migliori.certo forse per un gps cosi slim era l'unica soluzione, ma è cosi importante la dimensione di un'antenna bt esterna che di suo sono gia molto piccole??? mah...
littlemau11 Febbraio 2008, 09:34 #4
Originariamente inviato da: tarek
...in ogni caso non credo che funzioni attaccato al mazzo, ogni volta va staccato.


Perché no?
diabolik198111 Febbraio 2008, 09:42 #5
Originariamente inviato da: RaptorX86
Anche con l'antenna GPS integrata del nokia n95 non è che ci si potesse fare molto... Installando il tom tom non si riusciva a capire il perchè non riconoscesse l'antenna integrata; usando il route 66 tutto funzionava ma purtroppo gli autovelox non venivano contemplati...ho preferito installare il tom tom e affiancarci un ottima antenna esterna da 32 canali. Fine dei problemi...ad ogni modo è simpatica questa nuova soluzione ma usarla addirittura come portachiavi quando c'è mia madre che solo lei perde una mazza di chiavi al giorno! Quanti bisognerebbe regalargliene..una scorta illimitata?


Originariamente inviato da: RaptorX86
Si ma infatti non stavo certo dicendo il contrario..è solo che mi sembra una presa per i fondelli!


Nessuna presa per i fondelli. E' tomtom ad avere problemi e la versione attualmente in circolazione per dispositivi mobile è la 6, che ormai ha fatto il suo tempo, mentre sui navigatori c'è la 7. Ad ogni modo puoi tranquillamente installare il Garmin che ha tutte le funzioni del tomtom e funziona egregiamente.
Bongio211 Febbraio 2008, 09:49 #6
Come si fa a dire che un chip è inferiore ad un altro solo per il numero di canali? In fondo i satelliti per il gps sono 24 ed è matematicamente impossibile agganciarli tutti, quindi a cosa serve un gps a 500 canali se non a sparare un numerone per il marketing, a quanto pare con successo..............
shrubber11 Febbraio 2008, 09:55 #7
io penso che il sirf star sia il migliore... il numero di canali non c'entra. ben più importate è il cold start e il warm start e la precisione. anche perchè se andata a vedere nelle info sul segnale dalle impostazioni del tom tom o route o che dir si voglia vedrete al max che aggangia 8 satelliti alla volta. anche a cielo aperto. cmq per calcolare la posizione esatta di un oggetto nello spazio bastano 6 punti.
merced11 Febbraio 2008, 09:56 #8
Originariamente inviato da: patroclo123
il tomtom 6 non riconosce le antenne integrate dei nokia. è risaputo ormai.
trovo questa antenna piuttosto costosa. il chip utilizzato è la riedizione mini del celebre sirf star III, consuma meno e occupa meno spazio, ma sempre a 20 canali rimane, e comunque in circolazione ormai ci sono chip decisamente migliori.certo forse per un gps cosi slim era l'unica soluzione, ma è cosi importante la dimensione di un'antenna bt esterna che di suo sono gia molto piccole??? mah...


Intorno alla terra girano 24 satelliti per il gps, 12 per emisfero, viene da se che nel migliore dei casi puoi agganciarne appunto 12 (cosa tra l'altro più unica che rara), ora con i tuoi fantastici gps da 51 o 60 canali che possiamo ben trovare in tutti i centri commerciali nello scaffale per abbocconi cosa dovremmo farci? Non importa il numero di canali, ciò che importa è la bontà del chip e SirfStae III è tutt'ora il numero 1.
shrubber11 Febbraio 2008, 09:59 #9
Originariamente inviato da: merced
Intorno alla terra girano 24 satelliti per il gps, 12 per emisfero, viene da se che nel migliore dei casi puoi agganciarne appunto 12 (cosa tra l'altro più unica che rara), ora con i tuoi fantastici gps da 51 o 60 canali che possiamo ben trovare in tutti i centri commerciali nello scaffale per abbocconi cosa dovremmo farci? Non importa il numero di canali, ciò che importa è la bontà del chip e SirfStae III è tutt'ora il numero 1.


se poi si tiene conto del fatto che i satelliti per gps volano abbastanza bassi ci si mette nel mezzo pure la curvatura terrestre... e quindi 12 satelliti è proprio un'utopia prenderli
erupter11 Febbraio 2008, 10:02 #10
Originariamente inviato da: merced
ntorno alla terra girano 24 satelliti per il gps, 12 per emisfero, viene da se che nel migliore dei casi puoi agganciarne appunto 12


Quindi è possibile che io ne veda 12 e dall'altro lato del pianeta non ce ne sia nessuno?
Direi di no.
E non sono nemmeno divisi per emisfero visto che è impossibile in termini di orbite.
Semplicemente girano e si riesce ad agganciarne circa 8.
Probabilmente (è una mia supposizione) il numero di canali può aiutare a seguire eventuali segnali fantasma, riflessioni e cose simili.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^