Netbook: Packard Bell si prepara a lanciare Dot

Netbook: Packard Bell si prepara a lanciare Dot

Anche Packard Bell fa il suo ingresso nella giungla dei netbook annunciando Dot. Il mercato dei netbook è in continua ascesa, ma c'è ancora da lavorare molto sulla differenziazione dei prodotti

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 13:10 nel canale Portatili
Packard Bell
 

Il mercato dei netbook continua la sua ascesa e presto si arricchirà di un nuovo concorrente: Packard Bell ha infatti annunciato che presto lancerà Dot, una soluzione portatile a basso costo equipaggiata con un display da 8,9 pollici e capace di una risoluzione pari a 1024x600 pixel.

Il netbook di Packard Bell è dotato di una configurazione hardware ormai standard: CPU Intel Atom N270 a 1,6GHz, 1GB di memoria RAM DDR2 e un hard disk da 160GB. Sono inoltre presenti 3 porte USB 2.0, un card reader 5-in-1 e un modulo per la connettività Wi-Fi 802.11b/g; opzionalmente saranno disponibili anche altre varianti dotate di batteria a 6 celle, di Webcam e modulo 3G.

Dot sarà disponibile sul mercato europeo a partire dal mese di novembre, esclusivamente con Windows XP Home Edition preinstallato; al momento non è prevista una versione con Linux. Il prezzo al pubblico stimato è di 399 euro, tasse incluse.

Fonte: Packard Bell

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
StyleB24 Settembre 2008, 13:16 #1
ancora con sti mini pc? o.0 mah magari il dell avrà una marcia in +..... la retro....
gas7824 Settembre 2008, 13:20 #2
Originariamente inviato da: StyleB
ancora con sti mini pc? o.0 mah magari il dell avrà una marcia in +..... la retro....


uhm... questo e' un Packard Bell, quello della Dell se non erro e' stato presentato una settimana fa
Cmq sia si aggiunge al muccio di aggeggi tutti uguali uno all'altro.. non capisco perche' non li differenzino in qualcosa.
Anzi, rileggendo la news questo in qualcosa si differenzia .. in peggio: manca la webcam "di serie" !
viger24 Settembre 2008, 13:32 #3
Il perchè è semplice, Microsoft per dare la licenza Xp a basso costo impone alcune scelte hardware ai costruttori. Ecco spiegato perchè tutti i netbook hanno identiche dotazioni.

L' articolo parla di "nuovo concorrente", in verità i mini-note gia sul mercato hanno dotazione e prezzo identico, quindi non vedo come possano farsi concorrenza con prodotti a cui si cambia solo il case e la marca.
Voodoo_dMk24 Settembre 2008, 13:36 #4
Si ma con questi prezzi non si va mica avanti !!!
truncksz24 Settembre 2008, 13:43 #5
praticamente nel produrre un netbook manco solo io....tutti pressochè identici con una sola digitura che li distingue: la marca.

Ed il prezzo sale...
goldorak24 Settembre 2008, 13:45 #6
Originariamente inviato da: viger
Il perchè è semplice, Microsoft per dare la licenza Xp a basso costo impone alcune scelte hardware ai costruttori. Ecco spiegato perchè tutti i netbook hanno identiche dotazioni.

L' articolo parla di "nuovo concorrente", in verità i mini-note gia sul mercato hanno dotazione e prezzo identico, quindi non vedo come possano farsi concorrenza con prodotti a cui si cambia solo il case e la marca.



Gli OEM non hanno una pistola puntata alla tempia per installare xp.
La scelte ce l'hanno eccome e si chiama una delle varie distribuzione GNU/linux. Come ha dimostrato il primo EEEPC di Asus avere GNU/linux installato non e' un impedimento al successo di questi netbook.
Quindi la colpa nel avere 100 netbook TUTTI uguali e' solo degli OEM.
~Bl4k24 Settembre 2008, 13:47 #7
be, alla fine per 90 euro in piu hai 700mhz in piu sul procio, 1/2 gb di ram extra e un HD da 160, mica male.... comunque altino ma non malvagissimo, magari sui 349 uno ci fa gia un pensierino
ShotGunStyle24 Settembre 2008, 14:04 #8
ma che se ne fa un computer che fa della portabilità la sua arma migliore di un hd da 160 gb?? ok che poi sul prezzo nn influisce piu di tanto ma fosse un 80 gb a 30 euro di meno il prezzo comincia ad essere + interessante... stesso discorso per la ram da 1 gb... meglio 512, tanto xp ci gira su cmq egregiamente....
forse nn hanno ancora capito che una cosa meno costa meglio è... :-)
CX124 Settembre 2008, 14:04 #9
Per le sue caratteristiche il prezzo più giusto è 299.
jdvd97624 Settembre 2008, 14:12 #10
Configurazioni tutte uguali, design molto simile, prezzi indentici...dopo l´Eee pc sono nati una serie di cloni che oramai non ci si capisce +...ma la cosa che stupisce é il prezzo, da modelli usciti da anno fa ad oggi, il prezzo é per tutti uguale...e soprattutto non accenna a scendere, cosa impensabile nell´elettronica...le varie ditte vogliono solo conquistarsi un pezzetto di un mercato nuovo senza rischiare nulla...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^