Netbook basati su ARM: in arrivo da giugno?

Netbook basati su ARM: in arrivo da giugno?

Il Computex di Taipei sembra rappresentare l'occasione propizia per presentare al pubblico i primi netbook su piattaforma ARM

di pubblicata il , alle 16:27 nel canale Portatili
ARM
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
share_it13 Marzo 2009, 18:22 #11
Nota: "proprietà intellettuale" non è una espressione sensata, anche se di uso comune. "Vende licenze d'uso dei design di cui detiene i diritti di sfruttamento", potrebbe essere una frase corretta.
La proprietà è un diritto relativo ad oggetti scarsi, che consiste nel godere della cosa e nel poterne disporre a piacimento. Non c'è ancora nessuna proprietà delle idee, solo la paternità

Per quanto mi riguarda comprerò un cortex a9, mi sembra il minino. ;-)
MiKeLezZ13 Marzo 2009, 18:25 #12
Esordisco ricordando che Intel ha venduto la sua divisione ARM (sì, perchè li produceva anche lei... ed erano / sono assolutamente i migliori sulla piazza - traslasciando gli ultimi Cortex - ).

Concludo (azz, che breve), dicendo che il successo o meno (IMHO) di questi netbook su ARM dipenderà dalla loro connettività (e capacità di contenerne le forme...).

SE vi metteranno un modulo Qualcomm Gobi (o equivalente), ovvero con UMTS, GPS, Wi-Fi, Bluetooth (e comunque una LAN 1Gb), allora saranno un successo esagerato.

SE invece useranno quei $30 in meno per fornire dei netbook leggermente meno costosi (magari pure con batteria a 3 celle "tanto ARM c'ha l'autonomia"...) ...fallimento totale.
lukeskyd13 Marzo 2009, 18:37 #13
Se incominceranno ad avere successo Intel e Microzozz sicuramente abbasseranno i prezzi degli Atom con Xp, mica sono fessi... poi con la crisi.. e poi il segmento dei netbook è quello più in crescita.. non sono mica scemi da perdere quote di mercato..
Animaribelle13 Marzo 2009, 18:43 #14
La vendetta del RISC è vicina!!!!! Intel avrà anche i mezzi per difendersi bene, ma l'Atom và meno del mio vecchio P3, ed ha motivo di esistere solo per via del consumo ridotto (per un x86 almeno)... ma quando la gente si accorgerà che con un cortex a9 si fanno (almeno) le stesse cose con il triplo di autonomia, forse la musica inizierà a cambiare.
krogy8013 Marzo 2009, 18:52 #15
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
La roadmap di ARM, inoltre, comprende il debutto nei prossimi mesi della nuova architettura Cortex A9, la versione multicore di Cortex A8, caratterizzata inoltre da consumi contenuti che la rendono una soluzione interessante per applicazioni in ambito netbook.


c'é un'inesattezza nella notizia.
A9 e A8 sono proprio architetture differente, utilizzano core diversi.
il primo é out-of-order mentre il secondo é in-order!!!

cmq il primo netbook con Cortex A9 e con connettivitá wireless completa sará mio
Donbabbeo13 Marzo 2009, 19:26 #16
Non vedo l'ora, un netbook che ha veramente senso...

Personalmente sto aspettando il TouchBook, come potete vedere dalla mia firma, tablet convertibile con Arm. Anzi, vi invito a partecipare al post
Opteranium13 Marzo 2009, 19:38 #17

state dimenticando l' ingrediente fondamentale (l' unico?)

il MARKETING!!

questi scatolotti saranno anche sopraffini (e le premesse sembrano davvero esserci) ma spero che ARM e soci abbiano tenuto conto di una campagna promozionale mostruosa (e anche di un po' di "controinformazione" sugli atom, oserei..)

sennò li comprerà solo chi bazzica su HWU (lo ammetto, non siamo pochi, ma in effetti solo un piccola parte - e nemmeno quella che "pubblicitariamente" conta - del mercato)

io la vedo così: per chi ha dei dubbi, pensate un po' all' ipod.... ;-)
theJanitor13 Marzo 2009, 19:45 #18
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
SE vi metteranno un modulo Qualcomm Gobi (o equivalente), ovvero con UMTS, GPS, Wi-Fi, Bluetooth (e comunque una LAN 1Gb), allora saranno un successo esagerato.


esatto.
in caso contrario l'impossibilità di installare Windows si farà sentire pesantemente
SuperTux13 Marzo 2009, 20:50 #19
Originariamente inviato da: Opteranium
il MARKETING!!

questi scatolotti saranno anche sopraffini (e le premesse sembrano davvero esserci) ma spero che ARM e soci abbiano tenuto conto di una campagna promozionale mostruosa (e anche di un po' di "controinformazione" sugli atom, oserei..)

sennò li comprerà solo chi bazzica su HWU (lo ammetto, non siamo pochi, ma in effetti solo un piccola parte - e nemmeno quella che "pubblicitariamente" conta - del mercato)

io la vedo così: per chi ha dei dubbi, pensate un po' all' ipod.... ;-)


Ovviamente il marketing conta, ma non è ARM a dover fare pubblicità, bensì chi entrerà nel mercato dei netbook ed ora sta facendo solo cellulari. E mi riferisco principalmente a Nokia, ma probabilmente anche HTC, RIM e Apple potrebbero fare qualcosa (ricordo che Apple ha ordinato una consistente quantità di touch-screen e che adesso uscirà il firmware 3.0, secondo me le due cose sono collegate).

Secondo me un netbook Apple basato su ARM ed uno Nokia su cui installerà ubuntu o android faranno molta pubblicità a questi sistemini.

fgpx7813 Marzo 2009, 23:03 #20
Credo che ne venderanno qulche migliaglio. il 20% della quota Netbook è utopia. I 2% pure.
E lo dico a malincuore...adoro gli arm!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^